motoalpinismo.it

In giro con la moto => Fotografia => Topic started by: marc59 on Settembre 21, 2012, 07:19:00 pm

Title: Un giro sui calanchi
Post by: marc59 on Settembre 21, 2012, 07:19:00 pm
Erano anni che volevo salire sui calanchi, li vedevo sempre dal basso passando sulla strada con l'auto.

(http://www.clikon.it/uploads/ori/201209/p177ks26bd1ics13qu1hv08s31ock5.jpg)
oggi ho infilato questo sentiero


(http://www.clikon.it/uploads/ori/201209/p177kra7h9t6k8q21ddkcp4120b5.jpg)
e sono salito finalmente!

(http://www.clikon.it/uploads/ori/201209/p177krkj5a271ljm17nq1173ct75.jpg)
il sentiero era asciutto anche se molto ripido e in alcuni punti piuttosto difficile, molto ripido e con scalini di roccia

(http://www.clikon.it/uploads/ori/201209/p177kqffe01c9p15of4p1vo11t3h5.jpg)
ci sentiamo presto al prossimo giro, prima che piova, perchè quì con il fango si spinge e basta!
Title: Re: Un giro sui calanchi
Post by: diegog on Settembre 21, 2012, 07:29:55 pm
bella l' immagine in primo piano del  mirto! ( o quello che è)
Title: Re: Un giro sui calanchi
Post by: alex on Settembre 21, 2012, 10:36:33 pm
Ottimo!  :PDT_Armataz_01_37:  Anche a me attizzano i calanchi, mai fatti in moto.
Title: Re: Un giro sui calanchi
Post by: Valchisun on Settembre 21, 2012, 10:51:10 pm
Sembra il terreno che c'e' nella Langhe nei dintorni di Alba nel cuneese, se e' secco c'e' una polvere tremenda, se e' bagnato diventa sapone o peggio....
Pero' anche li' ci sono posti da favola per l'enduro! :OK:
Title: Re: Un giro sui calanchi
Post by: marc59 on Settembre 21, 2012, 11:44:56 pm
Con l'uscita di oggi, sono quasi riuscito a completare un percorso ad anello di circa 60 km.  :OK:
Ci sono voluti mesi di tentativi più o meno riusciti.
Ricordo lo scorso anno quando dopo una discesa infernale, sono finito nel cortile di una villa completamente cintata sm419, per non parlare delle volte in cui il sentiero mi ha abbandonato in un boschetto, un torrentello o un campo arato sm409, costringendomi spesso a girare la moto in spazi ristrettissimi mentre dalla mia bocca uscivano imprecazioni assortite che non usavo più dai tempi del servizio militare  sm444
Il percorso è piuttosto vario e si snoda attraverso strade sterrate (poche), molti sentieri nel sottobosco e qualche breve tratto molto ripido con rocce e radici che potrebbe forse divertire e impegnare anche un trialista.
Oggi ho aggiunto una zona caratterizzata da numerosi calanchi. Bellissimo percorrerne i crinali ad una quota di circa 700 metri e vedere il fondovalle a strapiombo.
I percorsi sono tipicamente da enduro e godibilissimi anche e soprattutto con le freeride.

Inutile dire che l'invito a tutti voi per un giro tranquillo dalle mie parti è sempre valido.




Title: Re: Un giro sui calanchi
Post by: alex on Settembre 21, 2012, 11:48:16 pm
scusa se me ne sono dimenticato, ma... le tue parti sarebbero?
Title: Re: Un giro sui calanchi
Post by: marc59 on Settembre 21, 2012, 11:53:18 pm
Oltrepò Pavese, Appennino Ligure/Emiliano/Piemontese/Lombardo, siamo un miscuglio di razze sm444
Title: Re: Un giro sui calanchi
Post by: Valchisun on Settembre 21, 2012, 11:54:30 pm
Azzardo Val Trebbia o sono fuori?
Title: Re: Un giro sui calanchi
Post by: marc59 on Settembre 22, 2012, 12:00:47 am
Azzardo Val Trebbia o sono fuori?

Allungando il giro di una trentina di km. anche Val Trebbia (PC) nell' Appennino Emiliano  :OK:
Title: Re: Un giro sui calanchi
Post by: marc59 on Settembre 22, 2012, 12:06:04 am
Sembra il terreno che c'e' nella Langhe nei dintorni di Alba nel cuneese, se e' secco c'e' una polvere tremenda, se e' bagnato diventa sapone o peggio....
Pero' anche li' ci sono posti da favola per l'enduro! :OK:

Sì, il paesaggio ed il terreno argilloso sono molto simili.
Con il bagnato alcune zone diventano impraticabili a causa di un fango a presa rapida  :72:
Title: Re: Un giro sui calanchi
Post by: Valchisun on Settembre 22, 2012, 12:08:16 am
La Langa cuneese si prolunga fino a diventare la Langa dell'astigiano che va' fino ad Alessandria e da li' si arriva dalla tue parti, il terreno e' quello, quindi finisce che siamo anche parenti.... sm409 :57:
Title: Re: Un giro sui calanchi
Post by: marc59 on Settembre 22, 2012, 12:14:42 am
Infatti, il confine con il Piemonte è a 7 km. da casa mia.
Siamo lombardi ma non diciamo demm come i milaness, diciamo n'duma  sm13

Title: Re: Un giro sui calanchi
Post by: hermann on Settembre 22, 2012, 08:28:17 am
qui in provincia di Parma si dice an'duma
e anche qui le belle zone non mancano :siga:
Title: Re: Un giro sui calanchi
Post by: gianni on Settembre 22, 2012, 08:39:38 am
bei posti e belle foto  sm419

60km sono un bel tour!  :PDT_Armataz_01_37:

...ma vai sempre da solo?

Title: Re: Un giro sui calanchi
Post by: marc59 on Settembre 22, 2012, 11:02:55 am
ciao Gianni,

quando l'anello sarà completo saranno circa 60km. 
al momento devo ancora eliminare un bel po' di asfalto, circa una quindicina di km. che con l'enduro rompono davvero le palle.

sempre solo purtroppo, avevo un socio ma per problemi di salute ha dovuto mollare :SAD:
Title: Re: Un giro sui calanchi
Post by: marc59 on Settembre 22, 2012, 11:36:28 am
qui in provincia di Parma si dice an'duma
e anche qui le belle zone non mancano :siga:

percorsi meravigliosi anche da voi, ne sono più che certo :OK:

aggiungiamo la strepitosa cucina, avete una marcia in più c'è poco da fare  :sbav:
Title: Re: Un giro sui calanchi
Post by: menca on Settembre 22, 2012, 01:45:58 pm

 sm419 Sarò ripetitivo ma L'Italia è bella ovunque!!  :baci:

Title: Re: Un giro sui calanchi
Post by: kappa on Settembre 22, 2012, 02:38:59 pm
Belle immagini  smbrv

La zona mi ricorda una parte della mia Valdichiana...la pianta con le palline blu penso che sia un ginepro.
Title: Re: Un giro sui calanchi
Post by: marc59 on Settembre 22, 2012, 04:43:38 pm
Risposta esatta!

Sono le bacche del ginepro.........ottime per insaporire gli arrosti :sbav:

Title: Re: Un giro sui calanchi
Post by: lazzaro54 on Settembre 22, 2012, 07:52:09 pm
bella Marc, se il posto è quello che dico io è una zona che frequentavo spesso 3 e passa anni fa, ai tempi dell'enduro ....
ci sono dei salitoni che invitano a tenere il gas aperto e dei sentierini stretti che richiedono attenzione .....
se avessi un'enduro ti avrei accompagnato volentieri per mostrarti i percorsi che conosco ..... ma non è detto, magari a breve ... chissà ....  :mm: :mm:
Title: Re: Un giro sui calanchi
Post by: marc59 on Settembre 22, 2012, 07:54:50 pm
Lazzaro, sono un endurista talmente veloce che puoi venire tranquillamente con la sciura maria  sm444 sm444 sm444
Title: Re: Un giro sui calanchi
Post by: lazzaro54 on Settembre 22, 2012, 07:56:13 pm
la ''Sciura Maria'' non so se riesce a salire sui calanchi ....  :SAD: :SAD:

vedremo come si evolveranno le cose al mio ritorno la prox settimana ....