Visualizza messaggi

This section allows you to view all posts made by this member. Note that you can only see posts made in areas you currently have access to.


Topics - kermit

Pages: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 »
2
Enduro stradali / Royal enfield 650 enduro
« on: Ottobre 25, 2020, 07:51:15 am »
ROYAL ENFIELD 650 ENDURO

Oggi il termine ENDURO viene usato per descrivere una serie infinita di moto che vanno dalle pseudo fuoristrada alle moto da competizione, ma in origine (almeno in Europa) questa denominazione prese piede a metà degli anni 70, quando prima YAMAHA poi le altre Case Giapponesi cominciarono a proporre le loro monocilindriche a quattro tempi, guardate con sospetto dagli appassionati delle moto da ...Regolarità..tutte a due tempi e giustamente prive di qualsiasi elemento che non fosse...racing.
Poi però, quando si capì che il "terreno di caccia" di queste nuove proposte non erano le mulattiere e il fettucciato, ma un uso a 360 gradi, niente di specialistico o difficoltoso, si cominciò anche ad accettare qualche rifinitura in più, l'aspetto meno aggressivo e in definitiva vennero poi accolte con entusiasmo dato il loro accertato eclettismo.

Oggi motociclette che abbiamo le caratteristiche di queste "originarie" ENDURO in realtà non sono affatto numerose per non dire assenti nei listini, vero è che le proposte ...SCRAMBLER, invece presenti in numero infinito possono in qualche maniera sopperire, ma non sono proprio la...stessa cosa!

Ecco perchè una proposta di una ENDURO da parte di ROYAL ENFIELD potrebbe essere un grande successo.

Una bicilindrica raffreddata ad aria , un telaio tradizionalissimo, con sospensioni dalla buona escursione, con le ruote da 21" e 17", con una estetica sobrissima ed elegante, sella comoda per due, pochissima elettronica e zero gadget tecnologici.

Una pura ENDURO alla vecchia maniera , talmente semplice , logica e dal costo affrontabile che non  può che essere assolutamente....desiderabile!

OBIBOI.


3
Stradali / Compromessi fare eastqu
« on: Ottobre 04, 2020, 08:38:01 pm »
Questa ha dell'intelligente e carino, per cui qui non attaccerebbe mai
https://www.moto.it/news/nuova-honda-cb350-h-ness-classica-anni-settanta.html

4
Report su uscite nel nord Italia / oh... finalmente...
« on: Settembre 29, 2020, 09:40:57 pm »
Saltata l'assietta, avevo già preso la giornata, e quindi finalmente la mia bella Elefant va a spasso! sono partito senza meta, avevo scritto a Michel, ma non mi ha risposto, (oggi doveva andare a ritirare il nuovo giocattolo) allora punto verso la bergamasca, non credo di fare il dordona da solo, non sembra proprio una passeggiata... allora salgo verso la valle imagna, mi ricordo che poi si saliva a un rifugio... chiedo indicazioni, la strada è a pagamento, dopo un po' di ricerca, trovo la locanda che vende il giornaliero... ma è chiusa per lavori fino al 7/10...  sm91
allora riscendo, sant'omobono terme e su verso la val cava... deviazione al punto panoramico del pertüs, sterratino, la vecchia signora se l'è cavata bene (per quel poco che era la strada e per le mie scarse capacità) poi giù fino a lecco e rientro.
tante belle immagini che rigenerano, dalle colline brianzole con un po' di foschia, alle montagne in una distesa quasi infinita, su tutta la pianura con riflessi ovunque...
   




6
Nuove tecnologie / EMOTION EPURE 2020
« on: Settembre 20, 2020, 07:51:39 pm »
Oggi, allo stand con bici da 12,300€ (non ricordo la marca) c'era anche la FUTURE con la emotion trial elettrica.
a parte che non aveva il modello 2020, perché finiti, ne ha portata una usata in vendita, e una customizzata per Brumotti:





la questione è interessante, in questo periodo ci sono incentivi per il 30% dell'imponibile, vuol dire che la trial nuova viene a costare intorno ai 5300/5400€ invece di 8000€...
mi sembra una cosa interessante, tra l'altro si può far mettere un sistema di aggancio e sgancio rapito per l'impianto fanali frecce, e una sella adesiva, trasformarla in emergenza come mezzo di trasporto "commuting urbano" come va di moda dire...  :333: :333:

quindi penso: perché una e bike, quando c'è questa?
nessuna o poca manutenzione, spese di bollo e assicurazione basse... rimane solo "in teoria" il problema dei divieti di circolazione, però se non si trovano pignoli, magari si può fargli capire che non facendo rumore e non devastando sentieri...
questa cosa un po' mi ha messo in crisi sul prossimo acquisto...
tra l'altro, l'usato che ha lì vuole 4000€, non ho chiesto per la garanzia (soprattutto della batteria...)
https://www.electric-motion.fr/en/



si può arrivare fino a 10200€ da scontare il 30% per la top di gamma con la frizione idraulica (modulare) o per la escape intorno ai 7800€ quindi. se si ha da rottamere si arriva fino al 40%

7
Nuove tecnologie / Ebike aggiornamento 2020
« on: Settembre 16, 2020, 06:36:25 pm »
Bene... Ora ho solo la elefant,  ho iniziato a valutare e pensare alla Vertigo, alla tra xtrack.... Ma poi finirebbe a fare polvere probabilmente...
Oggi, parlando con un amico appassionato, mi ha inviato ad andare questo weekend a Morbegno per https://www.valtellinaebikefestival.com/it/.
Effettivamente pensando a tutto... Potrei cambiare la 29" full della KTM, con una e bike...
Avrei la compagnia (compaesano) nessuna spesa di tagliandi, assicurazione, manutenzione, e in più potrebbe aiutare a buttare giù la panza...
Chi è aggiornato sui prodotti validi, sulle caratteristiche da valutare, sulla ciclistica più efficace per la maggior parte delle situazioni?
A che punto siamo con la durata delle batterie?
Anche loro si ricaricano in discesa?

Grassie

8
Drive in / ma perchè?
« on: Settembre 12, 2020, 07:04:41 pm »
andare a una gara di drag race con un DR?

https://www.youtube.com/watch?v=z-dKU8TjtIk

9
Motore / La elefant non è un orologio
« on: Settembre 10, 2020, 09:41:32 pm »
bene... la mia esperienza con il motore ducati è zero... ho acquistato la moto a fine giugno/inizio luglio... accesa era un orologio, provata nel parcheggio, era bella.
portata a casa col furgone e lasciata in box per quasi un mese  :omo: riaccesa, faceva fatica stare accesa fatto qualche piccolo giro dell'isolato, fatica prendere i giri, e sembra faccia un po' un rumorino strano.
oggi finalmente primo giorno, ho allungato la strada per il lavoro, sembrava quasi che in qualche momento si stesse come sbloccando...
al ritorno si è spenta per la benzina, ho messo in riserva e sono andato a fare il pieno. il tutto mentre pensavo alle varie possibilità: carburazione, benzina sporca, benzina vecchia, benzina con pochi ottani, candele.... ai medi ogni tanto non sembra andare male, ma a fatica arriva a 110kmh e muore per poi progredire piano.
conoscete qualcuno in zona milano che sa mettere mano su quel motore? va bene un qualsiasi ducati?
cosa può essere per voi?

10
Mercoledì scorso, sono uscito con la scopetta

11
Buonasera a tutti, avevo contattato un"tour operator" per offroad.
oggi mi hanno chiamato, avevo chiesto informazioni per la sardegna, organizzano questo:
https://viaggiinmoto.net/itinerari-in-moto/sardegna-off-road

conoscete? sembra molto gentile, ma non so se fare questi giri, o andare in altro modo, con amici o altro. (gli amici siete voi!)
oppure andare con qualcuno di voi al tour

al netto del futuro lock down...

12
Drive in / Qualche report?
« on: Agosto 09, 2020, 10:21:02 am »
Su dai! Non siate codardi! Uscite i vostri giri! Almeno posso ricominciare a sognare!
Tra l'arrivo del quadrupede, e il mancato accordo per l'assicurazione della Cagiva... Sono a secco da un po'!
Stamattina mi è passata davanti una rev, penso stesse andando a divertirsi!!!

A proposito di assicurazione... Mi sa che stavo per essere truffato!
Ho cercato su internet, ho trovato aronaassicurazioni.com... tutto via watsapp anche a tarda sera. Solo 170€ compreso conducente e furto... Con Unipol... Poi mi chiede il bonifico a nome Dott. Tavolo Ciro... Chiedo un'anteprima o qualcosa... Mi dice che manderà il definitivo dopo il bonifico... Chiedo al mio assicuratore, anche lui Unipol, mi dice che non esiste nessun agente con quel nome...
Alla fine le altre, senza conducente e furto è meno di 200€, ma salgono a 400€ e oltre con quelle due clausole...
Avete dritte? Adesso cerco quelle suggerite nell'altro post

13
Moto d'epoca / parere serio...
« on: Luglio 25, 2020, 06:10:45 pm »
sto parlando con il proprietario della mia moto dei sogni, ha preso quelle che erano in vendita un po' di tempo fa, una era per suo figlio, che non poteva usarla e l'ha venduta.
l'altra ha 16.000km era targata svizzera, per non avere problemi, ha comprato telaio e targa italiani, e poi spostato tutto.
in pratica una moto appena rimontata con riconoscimento da parte di cagiva... in pratica si parla della (credo) prima Elefant 750 monofaro anno 1987.
secondo voi inseguire i sogni e prendere una moto di 33 anni, con un marchio inesistente... è un grossa boiata?
in teoria per il motore, problemi non so se possano essercene, è il ducati (del pantah credo). Carene potrebbe essere un bagno di sangue... per il resto...
l'iscrizione asi dovrebbe già averla. bollo e assicurazione agevolati.
il costo, mi pare alto, devo capire quanto può scendere, e quanto potrà salire in futuro... qualche anno fa, c'era da fare l'affare, ora moto in ordine sotto i 2500€ non esistono, di qualsiasi età...
mi sembra assurdo!

trattasi di questa meraviglia:


15
ci penserei su ad andarci con la scorpa, altro che col bicilindrico...

https://www.youtube.com/watch?v=qXJ96spdN3A

Pages: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 »