Recent Posts

Pages: « 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 »
51
Filosofia motoalpinistica / Re: Dal racing alle moto da nonni in dieci anni...
« Last post by kermit on Ottobre 20, 2019, 02:28:02 pm »
Beh... Per chi ha una lunga carriera tassellata... Vive un po' di esperienza, ricordi e...
Se uno si mantiene allenato (credo come nonno Miki o altri) il tempo è più clemente, per chi è molto più saltuario... Le difficoltà..io apprezzo sempre la poliedricità di un mezzo... Le vecchie enduro anni 80/90, secondo me sono sempre le migliori come idea, ma ora non esistono... Nell'off, come dice Lamberto, questi incroci tra trial ed enduro hanno un loro perché ( in passato la climber, la alp 250, le fantic)...
Le racing secondo me in passato erano poche ora sono molte e sempre più specialistiche.... Per cui si ritorna all'allenamento e alle aspettative
52
Filosofia motoalpinistica / Re: Dal racing alle moto da nonni in dieci anni...
« Last post by Lamberto on Ottobre 20, 2019, 01:18:18 pm »
Diciamo che oggi c’è più scelta.
Quindi moto come la X-Trainer o la 4Ride ti permettono di fare percorsi difficili con meno impegno fisico (sempre nel relativo) e quindi da vecchietto mi piacciono.
Le piccole dual che oggi apprezzo (leggi CRF 250L o KLX 250) mi piacciono soprattutto per la versatilità ed il ridotto impatto ambientale sia in termini di inquinamento che di rumore.
Sono ancora innamorato delle Honda XR 250/400 con le quali mi sono divertito però riprovandole mi accordo degli enormi progressi fatti. Poca stabilità, frenano poco e le sospensioni sono discutibili....ma allora andavano benissimo.
53
Filosofia motoalpinistica / Dal racing alle moto da nonni in dieci anni...
« Last post by Valchisun on Ottobre 20, 2019, 12:25:48 pm »
Mi ricordo che, circa dieci anni fa', proprio qui sul Forum si parlava quasi, esclusivamente, di moto racing, sia enduro che trial, stavo constatando che, in una decina di anni di discussioni, prove ed impressioni di guida, le moto piu' prese in considerazione sono diventate le moto dual, la mia non vuole essere una critica, ma soltanto una riflessione, personalmente mi sono sempre piaciute le moto da emozioni, tipo le enduro racing, ma ho sempre dovuto lottare con altezze sella improponibili, ed, alla fine, di velocita' da "racing" se ne sono sempre fatte molto poche, si giocava a fare l'enduro anche se non se ne era capaci, quindi voglio aprire un dibattito: Si stava meglio prima oppure si sta' meglio adesso con moto piu' facili, piu' fruibili e meno impegnative, comprese pure le vecchie moto da on-off tipo l'Honda Dominator, che stanno vivendo una seconda vita dopo oltre vent'anni? Ai poster l'ardua sentenza...
54
Enduro stradali / Re: TA 600 dual
« Last post by Valchisun on Ottobre 20, 2019, 12:03:52 pm »
Io ho optato per l'autobus, anche per il fuoristrada.... zzz
55
Enduro racing e dual sport / Re: voglio viaggiare "slow cost"
« Last post by motaldo on Ottobre 20, 2019, 08:51:11 am »
Sono due moto che coprono un range di utilizzo molto ampio, superiore alla media,
ma sono agli antipodi: la Beta è una moto da sentieri impegnativi in grado di percorrere anche asfalto ma con ovvie limitazioni, la Honda viceversa.

Se le strade sono quelle che hai postato in foto ti consiglio la CRF (che può comunque andare sullo sconnesso e su sentieri non impegnativi in scioltezza).
56
Enduro stradali / Re: TA 600 dual
« Last post by kermit on Ottobre 20, 2019, 08:24:08 am »
Non ho mai avuto un'età, ma ora non ho nemmeno le braccia!
57
Altre marche / Re: Vent ex HM
« Last post by caesarx on Ottobre 19, 2019, 08:46:02 pm »
L'avevo addocchiata pure io.
Penso sia la Locusta ribattezzata, sembrano le stesse plastiche.
58
Enduro racing e dual sport / Re: voglio viaggiare "slow cost"
« Last post by caesarx on Ottobre 19, 2019, 08:34:14 pm »
Salve ragazzi.

Le moto che mi avete consigliato, ho letto, sono tutte ottime scelte, grazie per la disponibilità.

Purtroppo ho dovuto escludere l'usato, perché per trovare qualcosa di decente dovrei fare 200/300km ogni volta, mi costa troppo, anche di tempo. Potendo valutare altro, aggiungerei anche: randonne, ty, vanvan, tw, ecc, ma dalle mie parti sono mosche bianche vendute a peso d'oro.

Qui posso scegliere fra ALP200 o, sforando il budget, CRF250L.

Tra Beta e Honda, come guidabilità, stiamo lì oppure la JAP vince a mani basse? Mi occorrono esperienze da chi le ha guidate entrambe pls.

Preferirei l'ALP200 perché è leggera, raffreddata ad aria, ha il carburatore, e consuma poco. Così un briciolo di manutenzione potrei farla anche da solo, su moto ad iniezione non c'ho mai messo mano. Data la nomea, ho già preventivato delle rotture sull'ALP, casomai la comprassi.

Se le mie motivazioni vi sembrano opinabili, ditemi la vostra mi farebbe molto piacere.

Caesarx
59
Enduro racing e dual sport / Re: voglio viaggiare "slow cost"
« Last post by Enzo on Ottobre 19, 2019, 05:52:21 pm »
In effetti è vero , è più bionda di te .  :arar:
60
Montesa / Re: Arrivata la 301!
« Last post by bibo on Ottobre 19, 2019, 04:41:06 pm »
ma il venduto è quello che è per Beta che è una che vende più trial di tanti conta per circa 11% sul fatturato immagino che per Honda sarà uno 0virgola0000qualcosa quindi con che coraggio/soldi si può investire su un settore che definirei depresso, senza contare che una qualsiasi moto da trial per quasi tutti è già oltre i limiti del pilota? Poi ci sono le limitazioni euro5 6 7  e poi chissà domani sarà impossibile omologarle per avere una targa e compreremo solo delle cross?

I budget si misurano termini assoluti, non relativi. In pizzeria mi ti fanno pagare la pizza il 0.005% del tuo stipendio mensile!

Proprio per questo se c'è una casa che può e "dovrebbe" spendere dei soldi investendo nel Trial è proprio la Honda, in virtù del sua stazza economiuca e finaziaria. Ed è proprio per questo che sono quelli più vergognosamente con il braccino corto.

Ma è giusto così, l'investimento per vendere loro lo fanno pagando piloti come Bou. Perchè parlaimoci chiaro, Bou è uno che farebbe ottimi piazzamenti anche con una motozappa, mentre la Cota senza Bou quasi sicuramente non avrebbe vinto una fava e avrebbe avuto se non zero, molto meno successo, specie agli albori.

Ciao!

Bibo

Pages: « 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 »