Recent Posts

Pages: « 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 »
81
Vertigo / Re: Prime impressioni sulla Vertigo Vertical R 2019
« Last post by Sauro on Agosto 05, 2019, 11:50:08 am »
Bellissima moto....  :sbav: complimenti, bravo Lamberto, il garage con anche la 4ride è di classe superiore!  :OK:
82
TRS / Re: Nuova Trs Xtrack con avviamento elettrico
« Last post by BMW-Gs on Agosto 05, 2019, 11:43:18 am »
FINALMENTE!
ben venga il motorino di avviamento, sarà l'età che avanza, ma quando sei in un posto appeso e per giunta devi riavviare...sono caxxi amari
Io credo sia finalmente una svolta importante...sperando che non si disperda a pochi modelli che ci hanno creduto
83
TRS / Re: Nuova Trs Xtrack con avviamento elettrico
« Last post by Valchisun on Agosto 05, 2019, 08:33:40 am »
Montesa ha adottato sulle ultime serie della Cota 4Rt e, di conseguenza, anche sulla 4Ride, una leva della messa in moto piu' lunga di qualche cm. rispetto alle vecchie versioni, peggiorando di molto l'avviamento del motore, la leva attuale arriva al trave superiore del telaio, risultando anche di intralcio nella guida, ma non mi stupisco piu' di niente sulle moto degli ultimi anni e le evito accuratamente.... :tris:
84
TRS / Re: Nuova Trs Xtrack con avviamento elettrico
« Last post by motaldo on Agosto 05, 2019, 08:15:00 am »
Non è questione di tecnica (le Montesa trial le ho sempre fatte partire anche da seduto) ....
è che proprio non ci arrivo!

Da poco ho montato una leva più corta, quella dei  motori precedenti e mi trovo un po' meglio.


Ciao Aldo.
85
Vertigo / Re: Prime impressioni sulla Vertigo Vertical R 2019
« Last post by Lamberto on Agosto 04, 2019, 11:36:24 pm »
Direi che un raduno free ride ci starebbe proprio bene.
86
Vertigo / Re: Prime impressioni sulla Vertigo Vertical R 2019
« Last post by kermit on Agosto 04, 2019, 10:56:52 pm »
Ma quante promesse da marinaio fai?
Le ultime moto che ti avevo visto erano: "basta! Non ce la faccio più!'
Da allora...
Sarebbe bello venire a trovarti oppure raduno free ride?
87
Vertigo / Prime impressioni sulla Vertigo Vertical R 2019
« Last post by Lamberto on Agosto 04, 2019, 09:49:11 pm »
Dopo aver giurato sul Manuale delle Giovani Marmotte che non avrei più preso una moto da trial visto il perenne mal di schiena  :mm:  , mi è venuta la voglia di prendere questa meravigliosa realizzazione conquistato dalla estetica.
Poi, alla prima uscita, la sorpresa è stata decisamente piacevole viste le nuove caratteristiche di questa moto.



La Vertical R 2019  rispetto alla versione 2018 che avevo avuto è parecchio diversa, quello che accomuna le due moto sono le caratteristiche del motore a iniezione dai grandi bassi e l'infinito allungo, ma alla guida è decisamente diversa, ma entriamo un pò più in dettaglio.

Ora il telaio e il forcellone risultano essere più corti e la sensazione del cambiamento, come si fanno pochi metri, è evidente.
Sembra di avere i piedi appoggiati sul perno della ruota, questo permette una guida più precisa nel dosare il gas avendo la sensazione di avere la ruota dove si crede essa sia. Questa modifica penso sia stata dettata dal fatto che ora la moto da trial si guida spesso palleggiandosi sulla ruota posteriore e questa modifica permette il massimo controllo del mezzo.
L'avantreno è una roccia, siamo a livelli del Montesa, ovviamente è più leggera, l'ottima forcella TECH ed il telaio danno una garanzia di direzionalità sia guidando tra i sassi e anche in discesa, quest'ultima per me è la parte meno divertente del trial, bene con la Vertical R ho notato sin da subito che la moto rispetta la traiettoria impostata senza prendere sotto come a volte mi è capitato con altre moto sempre negli stessi passaggi.
Le sospensioni, nonostante fosse la prima uscita, hanno lavorato alla grande, dietro il REIGER fa il suo dovere ma è soprattutto la forcella che mi è piaciuta maggiormente.
Il motore rispetto alla versione 2018 l'ho trovato più potente ma soprattutto più pronto, ho guidato sempre con la mappatura RAIN in quanto durante la notte ci furono stati forti temporali ed il fondo aveva un scarsa aderenza. Comunque, come dicevo sopra, questo motore spinge anche se gira lentissimo e poi l'allungo è infinito così che il cambio si usa di meno.
La Vertical R rispetto alla versione standard ha il volano appesantito, le mappature più spinte, protezioni in fibra di carbonio, pedane allargate ed altre amenità in Ergal, infine le sospensioni sono di qualità superiorei. Queste a grandi linee le sostanziali differenze.
Lascio poi agli amici del forum che hanno questa moto di scrivere le loro impressioni in modo di avere una visione più ampia.
In ultima analisi mi risulta difficile confrontarla con altre moto se non per la tenuta dell'avantreno, le sensazioni di guida sono uniche, ora la moto, rispetto al passato, risulta essere più maneggevole, facile curvare e da condurre nei tratti più ostici.











88
TRS / Re: Nuova Trs Xtrack con avviamento elettrico
« Last post by Enzo on Agosto 04, 2019, 08:30:29 pm »
L'unico trial che fa tribulare per partire è la GG , non è questione di leva , ma per la corsa ridotta . Le altre soprattutto le Montesa e le Beta  partono benissimo , la 4 Ride quando ho provato quella di Aldo non ho avuto problemi,  basta capire la tecnica.
89
Beta / Re: Compra italiano (pirla!)
« Last post by Enzo on Agosto 04, 2019, 08:26:50 pm »
Mah, i ricambi Beta per la mia Evo non mi sembrano più cari di tante altre marche del settore. Comunque se l'hai trovato a meno meglio, no ?
90
Beta / Re: Compra italiano (pirla!)
« Last post by bibo on Agosto 04, 2019, 08:13:47 pm »
Si aggiunga, ai danni da qualità scarsa elecanti qua sopra, anche (di settimana scorsa) il cedimento dei cuscinetti della ruota posteriore.
Costo a ricambi beta dei soli TRE cuscinetti : 75 euro. Se però sai le misure e trovi i ricambi commerciali scopri che per il tutto di primaria marca (SKF) spenderesti 20 euro, il che vuol dire i ricambi beta costano il 350% dei ricmabi normali.

Ovviamernte i parapolvere che sono altri 15 euro per un totale di 90 euro.

Ah, dimenticavo, per confronnto, per i QUATTRO (non TRE) cuscinetti della ruota postyeriore del KTM 690 (peraltro mai cambiati in 9 anni e 35.000..40.000 km) si spende come  RICAMBI ORIGINALI KTM 56 euro.

Compra italiano (pirla), the sequel.

Bibo
Pages: « 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 »