Author Topic: Ho provato la grassona! (Fantic)  (Read 4962 times)

Offline motaldo

  • Sr. Member
  • ****
  • Posts: 476
    • View Profile
Ho provato la grassona! (Fantic)
« on: Ottobre 31, 2015, 07:14:37 pm »
Ieri ho provato la Fantic Fat , motore Brose,  gentilmente concessa da B.M. racing di Bricherasio.
Io e Fabrizio (Pensionato55)  siamo saliti al rifugio Melano (rifugio Canada) partendo da Talucco, nel pinerolese.

La prima parte di asfalto è molto ripida e devo dire che il motore spinge parecchio con l'unico difetto di un marcato  rallentamento quando si smette di pedalare,  per quando riguarda le gommone e la ciclistica necessitano di un periodo di assuefazione in quanto è tutto abbastanza diverso dalle EBike tradizionali (probabilmente le gomme andavano sgonfiate di più, mi dicono che si può arrivare a 0.5) perché la salite su pietra mi mettevano a disagio (mi sbilanciavo) mentre non c'è dubbio che nelle discese ripide le gommone aiutano un bel po'.    Freni sempre all'altezza della situazione.

Rifugio


eccola in tutta la sua sgraziata eleganza:



questa è la vista della palestra di roccia (sbarua) rimasta dopo la costruzione del rifugio...


Ciao Aldo.
« Last Edit: Ottobre 31, 2015, 07:24:35 pm by motaldo »

Offline Enzo

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 6728
    • View Profile
Re: Ho provato la grassona! (Fantic)
« Reply #1 on: Ottobre 31, 2015, 07:32:52 pm »
Dal titolo ho pensato ad altro , scusa. :omo:

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Posts: 28290
    • View Profile
Re: Ho provato la grassona! (Fantic)
« Reply #2 on: Dicembre 08, 2015, 12:24:31 pm »
Ho provato anch'io la Fantic E-Fat Bike a pedalata assistita, devo dire che le ruote "grasse" tenute debitamente sgonfie, tipo 0,5 Bar, sono incredibili in  discesa, la sensazione di "cuscino d'aria" e cioe' di azzeramente delle asperita' e degli ostacoli presi in velocita' e' incredibile, assolutamente divertente!
Anche il motore Brose adottato dalla Fantic Motor per le sue E-bike offre una spinta sostanziosa in salita, abbinato alle ruotone Fat la fanno un bell'oggetto di divertimento, ideale per farsi qualche capottone in discesa.... sm453 sm453 sm453

Beta X 300 Cross Trainer
Ktm Super Duke 1290 R

Offline Michel

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 1759
    • View Profile
Re: Ho provato la grassona! (Fantic)
« Reply #3 on: Dicembre 08, 2015, 12:53:05 pm »
Queste E-bike diventano sempre più interessanti per poter girare indisturbati senza troppi patemi... Almeno finché non vieteranno anche queste!
Che autonomia ha?

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Posts: 28290
    • View Profile
Re: Ho provato la grassona! (Fantic)
« Reply #4 on: Dicembre 08, 2015, 01:45:07 pm »
L'autonomia delle batterie delle E-bike dipende moltissimo dal tipo di assistenza che si utilizza e dal tipo di percorsi, se si usa la modalita' Eco e cioe' quella dove l'assistenza del motore elettrico e' al minimo, e cioe' occorrre pedalare di piu' e non farsi "aiutare" dal motore, allora in quel caso il consumo della batteria e' minore ed aumenta enormemente la percorrenza chilometrica, se invece si fanno dei percorsi dove le pendenze sono notevoli ed e' necessario farsi aiutare utilizzando le mappature High o Sport in cui il motore e' piu' sollecitato in quanto aumenta l'assistenza alla pedalata, allora in quei casi il consumo di batteria e' maggiore, diciamo che si puo' passare agli 80/100 Km. su piste ciclabili o asfalto su percorsi pianeggianti ad anche soli 30/40 km. di autonomia su percorsi con forti dislivelli e salite importanti.
Purtroppo i motori cosiddetti "centrali" e, cioe', infulcrati nei pedali non possono disporre di dispositivi di ricarica della batteria, mentre i motori infulcrati nel mozzo posteriore, i cosiddetti H.U.B., hanno il dispositivo di ricarica della batteria, sia in discesa, sia durante l'utilizzo dei freni.

Motore Bosch "centrale":



Motore Brose "centrale":




Motore Panasonic H.U.B. a mozzo posteriore:



a batteria terminata si deve pedalare su una bicicletta che pesa intorno ai 20 Chili..... :V:
« Last Edit: Dicembre 08, 2015, 01:55:09 pm by Valchisun »

Beta X 300 Cross Trainer
Ktm Super Duke 1290 R

Offline Michel

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 1759
    • View Profile
Re: Ho provato la grassona! (Fantic)
« Reply #5 on: Dicembre 08, 2015, 04:12:55 pm »
Sicché in teoria per bicialpinismo converrebbe il motore posteriore... Che almeno un po' si ricarica coi dislivelli...

Offline bibo

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 2538
  • Bello e Bannato
    • View Profile
Re: Ho provato la grassona! (Fantic)
« Reply #6 on: Dicembre 08, 2015, 05:08:28 pm »
Sicché in teoria per bicialpinismo converrebbe il motore posteriore... Che almeno un po' si ricarica coi dislivelli...
A quanto ho capito la percentuale di recupero è veramente bassa e gli svantaggi superno i vantaggi.

Quello che non capisco è perchè nessuno proponga delle versioni "long ride" con pacco batterie doppio o triplo.
Certo, quando l'assistenza finisce bisogna pedalare portandosi in giro una bici molto pesante, ma è proprio grazie all'autonomia triplicata che uno non dovrebbe arrivare al punto di finire l'assistenza.

Insomma, se è vero che in piano una "carica" dura 80..100 km, una autonomia triplicata dura 240..300 km... e chi cavolo va in giro per 300 km/ 12 ore su un sellino da masochisti se non lo pagano per farlo? Perchè non fanno una bici "pesante" ma con l'autonomia di una giornata di turismo, così che uno possa caricarla ogni sera e ripartire il giorno dopo? D'altronde, se non ricordo male, ogni pacco batterie pesa attorno ai 2.5. 3 kg.
Mettimao 15 kg di bici. 5 kg di motore e 2.5 di pacco standard, siamo a 17.5 kg. se aggiungioamo altri 5 kg di batterie aumetiamo del 30% il peso, ma triplichiamo l'autonomia.

Dov'è che sbaglio ragionamento?

Ciao!

Bibo

In ordine di apparizione: TA600+K640AdV+K690E+TRide290+2*(Alp200)+Freeride250F

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Posts: 28290
    • View Profile
Re: Ho provato la grassona! (Fantic)
« Reply #7 on: Dicembre 08, 2015, 05:35:48 pm »
Qualcuno si e' fatto un alloggiamento per caricare un'altra batteria (circa 500 Euro il costo di una batteria), credo che una basti ed avanzi, salvo essere veramente un amante di percorsi estremi, ricordatevi sempre che non sono dei motorini ma occorre sempre pedalare, tanto piu' che se si utilizza l'assistenza massima, la batteria puo' dura anche molto meno di di tre ore....La ricarica da zero al massimo e' abbastanza veloce, circa tre ore, il problema del motore centrale e' la scarsita' di varieta' di rapporti, con il motore nel mozzo si ha una tripla davanti che per i trasferimenti su asfalto in pianura/discesa e' molto meglio che una sola corona anteriore e una corona posteriore da 42 come montano quasi tutti i motori centrali Bosch, per quanto riguarda la ricarica in discesa, dipende da quanto tempo si sta'... in discesa, in genere la ricarica corrisponde al 10% di quanto si e' consumato nello stesso tratto percorso in salita. Io dopo un po' mi rompo le balle perche' resta sempre una bici...... :V: :arar:

Beta X 300 Cross Trainer
Ktm Super Duke 1290 R

Offline vin-lap

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 3029
  • Pordenone - FVG
    • View Profile
Re: Ho provato la grassona! (Fantic)
« Reply #8 on: Dicembre 08, 2015, 08:46:45 pm »
Sicché in teoria per bicialpinismo converrebbe il motore posteriore... Che almeno un po' si ricarica coi dislivelli...
A quanto ho capito la percentuale di recupero è veramente bassa e gli svantaggi superno i vantaggi.

Quello che non capisco è perchè nessuno proponga delle versioni "long ride" con pacco batterie doppio o triplo.
Certo, quando l'assistenza finisce bisogna pedalare portandosi in giro una bici molto pesante, ma è proprio grazie all'autonomia triplicata che uno non dovrebbe arrivare al punto di finire l'assistenza.

Insomma, se è vero che in piano una "carica" dura 80..100 km, una autonomia triplicata dura 240..300 km... e chi cavolo va in giro per 300 km/ 12 ore su un sellino da masochisti se non lo pagano per farlo? Perchè non fanno una bici "pesante" ma con l'autonomia di una giornata di turismo, così che uno possa caricarla ogni sera e ripartire il giorno dopo? D'altronde, se non ricordo male, ogni pacco batterie pesa attorno ai 2.5. 3 kg.
Mettimao 15 kg di bici. 5 kg di motore e 2.5 di pacco standard, siamo a 17.5 kg. se aggiungioamo altri 5 kg di batterie aumetiamo del 30% il peso, ma triplichiamo l'autonomia.

Dov'è che sbaglio ragionamento?

Ciao!

Bibo
ho appena comprato una nuova batteria al litio per il mio "proto":
36V 13Ah > ca. 4kg......
visto che ha un attacco a slitta, niente impedisce di fissare una seconda batteria sul portapacchi....

io penso che una autonomia "sul brutto" in salita di almeno 60-70 Km, ad una media inferiore ai 10Km/h significano 8- 10h, sia sufficiente per una giornata....
ad una media "scorrevole" di 20 Km/h  (e consumi relativi) sarebbero comunque 180-200 Km in 10h ......

Ciao,
esperimenti in corso.....
« Last Edit: Dicembre 08, 2015, 08:52:27 pm by vin-lap »
moto varie.....

Offline motaldo

  • Sr. Member
  • ****
  • Posts: 476
    • View Profile
Re: Ho provato la grassona! (Fantic)
« Reply #9 on: Dicembre 09, 2015, 08:55:43 am »



Quello che non capisco è perchè nessuno proponga delle versioni "long ride" con pacco batterie doppio o triplo.
Certo, quando l'assistenza finisce bisogna pedalare portandosi in giro una bici molto pesante, ma è proprio grazie all'autonomia triplicata che uno non dovrebbe arrivare al punto di finire l'assistenza.

Insomma, se è vero che in piano una "carica" dura 80..100 km, una autonomia triplicata dura 240..300 km... e chi cavolo va in giro per 300 km/ 12 ore su un sellino da masochisti se non lo pagano per farlo? Perchè non fanno una bici "pesante" ma con l'autonomia di una giornata di turismo, così che uno possa caricarla ogni sera e ripartire il giorno dopo? D'altronde, se non ricordo male, ogni pacco batterie pesa attorno ai 2.5. 3 kg.
Mettimao 15 kg di bici. 5 kg di motore e 2.5 di pacco standard, siamo a 17.5 kg. se aggiungioamo altri 5 kg di batterie aumetiamo del 30% il peso, ma triplichiamo l'autonomia.

Dov'è che sbaglio ragionamento?

Ciao!

Bibo

Il ragionamento sarebbe giusto, sono i 600 € a batteria che danno fastidio...

Abbiamo scoperto che l'autonomia va valutata sul dislivello (circa 1200m ).
Devo dire che nel nostro utilizzo, solo una volta mi è successo di consumare una tacca in più della batteria di serie che dispone di 5 tacche (ma abbiamo raggiunto 3 rifugi consecutivi)  altre volte sono arrivato al pelo..
In pianura con l' Haibike  si percorrono almeno 100 km ma in questo caso preferisco la muscolare.

Ciao Aldo.

Offline old-cat

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 1267
  • anche lui è più veloce di me...
    • View Profile
Re: Ho provato la grassona! (Fantic)
« Reply #10 on: Dicembre 09, 2015, 05:16:28 pm »
Sto valutando uno di questi kit per elettrificare la mia MTB  :333:

http://www.alcedoitalia.it/shop/categoria-prodotto/kit-bici-elettrica/

Bibo, puoi trovare, o far fare la batteria come vuoi  sm471

Motoalpinista in... e-bike
Ma presto ritornerò...!!

Offline Bikerider

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 4059
    • View Profile
Re: Ho provato la grassona! (Fantic)
« Reply #11 on: Dicembre 09, 2015, 06:54:44 pm »
Ma pedalare e basta no eh?  :arar:
If everything seems under control, you're just not going fast enough.

KTM EXC 250 Six Days 2T
Beta evo 300 2T
Honda NC700X DCT   Il miglior elettrodomestico che abbia mai avuto

Offline old-cat

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 1267
  • anche lui è più veloce di me...
    • View Profile
Re: Ho provato la grassona! (Fantic)
« Reply #12 on: Dicembre 09, 2015, 07:16:27 pm »
La bici elettrica è per i ciclisti non allenati  :OK:
La userei per fare parte dei sentieri che faccio in moto e altri che non si possono proprio fare  :police:
Poi deve essere divertente superare i superciclisti in salita  sm450 sm450
Motoalpinista in... e-bike
Ma presto ritornerò...!!

Offline Enzo

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 6728
    • View Profile
Re: Ho provato la grassona! (Fantic)
« Reply #13 on: Dicembre 09, 2015, 07:56:56 pm »
La bici elettrica è per i ciclisti non allenati  :OK:
La userei per fare parte dei sentieri che faccio in moto e altri che non si possono proprio fare  :police:
Poi deve essere divertente superare i superciclisti in salita  sm450 sm450
Il Superciclista se uno e una "pippa" anche con la bici a pedalata assistita non lo supera, esperienza vissuta da delle mie conoscenze che dopo aver comprato delle bici del genere pensavano con zero allenamento di fare i furbi con dei quasi agonisti di mtb e invece sono rimasti fregati . :hehe:

Offline old-cat

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 1267
  • anche lui è più veloce di me...
    • View Profile
Re: Ho provato la grassona! (Fantic)
« Reply #14 on: Dicembre 09, 2015, 10:51:08 pm »
Sicuramente! La mia è solo una battuta, uso la MTB ogni tanto, ma solo per qualche giretto in piano. Per salire dove dico dovrei superare un dislivello di 500/600 mt in 4 Km di asfalto (ma, volendo, ci sono anche i sentieri...  sm443), nel caso riuscissi a salire, una volta arrivato, potrei solo chiamare il 118. Con una BIPA (e un pochino di allenamento) si potrebbe salire, fare qualche giretto, poi godersi la discesa  sm413

Al momento mi mancherebbero solo un paio di cosette:
1 pedalare un po' di più per fare quel pochino di allenamento.
2 provare una BIPA  per verificare se è vero quanto ho letto ultimamente

Dimenticavo: complimenti a Motaldo per il giro sulla grassona  :OK:
« Last Edit: Dicembre 09, 2015, 10:53:57 pm by old-cat »
Motoalpinista in... e-bike
Ma presto ritornerò...!!