Author Topic: Borse lateriali rigide o morbide?  (Read 12604 times)

Offline Pedro_CH

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 914
    • View Profile
    • 101%NoLimits
Borse lateriali rigide o morbide?
« on: Febbraio 08, 2016, 03:25:59 pm »
Io ho avuto modo di usare delle rigide (SW Motech AERO) in due solo su strada e mi sono trovato benissimo (Circa 8 giorni).

Non ho pensato due volte a prendere qualcos'altro per fare offroad (Le AERO sono in plastica). Avevo sotto mano 2 zaini simili militari (da 20 e 30 litri, modello Sparrow della Wisport) e li ho attaccati insieme tramite le spalliere e li ho legati in qualche modo ai supporti laterali delle borse. Hanno fatto il loro sporco lavoro ed erano belli aderenti, ma non erano pratici da aprire e da togliere (Mai tolti in tutto il viaggio di 13 giorni).
In una caduta si è rotto uno dei fastex che teneva lo zaino contro i telaietti (Ormai il fastex era a contatto col ferro e tirando per comprimere lo zaino faceva leva lateralmente e pensavo si sarebbe rotto con le vibrazioni da solo...)

Adesso sono davanti ad un acquisto perché gli zaini sono stati un bel materiale da ripiena per imparare ma non sono adatti siccome non sono pensati per essere attaccati a lato di una moto.
Partendo dal primo grande bivio: Rigide o morbide?

Ovviamente varia in base al viaggio che si vuole fare, diciamo almeno 2 settimane con tenda appresso.

Per rigide scarto a priori quelle in plastica a meno che qualcuno non abbia da ridire. Voi che esperienze dirette avete?

Offline alex

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 29300
  • Quartier del Piave (TV)
    • View Profile
Re: Borse lateriali rigide o morbide?
« Reply #1 on: Febbraio 08, 2016, 04:41:51 pm »
La mia esperienza è: ho comprato le borse rigide visto che avevo già il telaietto. Ci ho fatto un viaggio.
Poi dietro insistenze e poco convinto ho comprato un borsone impermeabile. E ho dovuto ringraziare chi me l'ha fatto comprare: ci stava tutto ma proprio tutto (tenda inclusa) quel che stava nei borsoni laterali, ho riavuto il peso centrato, ho dimenticato gli ingombri laterali e le turbolenze dinamiche, e sceso di sella con un gesto del polso la avevo già su una spalla.
Quando ho venduto la moto, ho trattato per le valigione, ma il borsone me lo son tenuto.  :OK:
Fantic Motor TZ250 ES Scuderia Six Days
Aprilia SL1000 Falco "Zia Frankenstein"

Offline Lamberto

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 7195
    • View Profile
Re: Borse lateriali rigide o morbide?
« Reply #2 on: Febbraio 08, 2016, 04:47:19 pm »
La mia esperienza è: ho comprato le borse rigide visto che avevo già il telaietto. Ci ho fatto un viaggio.
Poi dietro insistenze e poco convinto ho comprato un borsone impermeabile. E ho dovuto ringraziare chi me l'ha fatto comprare: ci stava tutto ma proprio tutto (tenda inclusa) quel che stava nei borsoni laterali, ho riavuto il peso centrato, ho dimenticato gli ingombri laterali e le turbolenze dinamiche, e sceso di sella con un gesto del polso la avevo già su una spalla.
Quando ho venduto la moto, ho trattato per le valigione, ma il borsone me lo son tenuto.  :OK:
Di che modello si tratta?
Royal Enfield Himalayan
Beta EVO 300 2T Factory 2020
Husqvarna TE 449

Offline Pedro_CH

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 914
    • View Profile
    • 101%NoLimits
Re: Borse lateriali rigide o morbide?
« Reply #3 on: Febbraio 08, 2016, 04:58:15 pm »
La mia esperienza è: ho comprato le borse rigide visto che avevo già il telaietto. Ci ho fatto un viaggio.
Poi dietro insistenze e poco convinto ho comprato un borsone impermeabile. E ho dovuto ringraziare chi me l'ha fatto comprare: ci stava tutto ma proprio tutto (tenda inclusa) quel che stava nei borsoni laterali, ho riavuto il peso centrato, ho dimenticato gli ingombri laterali e le turbolenze dinamiche, e sceso di sella con un gesto del polso la avevo già su una spalla.
Quando ho venduto la moto, ho trattato per le valigione, ma il borsone me lo son tenuto.  :OK:
Giusto ho dimenticato anche il sopra (totalmente dimenticato!).
Nel viaggio in fuori strada oltre i due zaini avevo un borsone a rotolo sopra la moto (con all'interno una piastra di 3 mm di polimero per mantenerlo piano). Il rotolo non era per nulla pieno e c'è da considerare che avevo dentro molte cose inutili.


Offline ilario

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 2756
    • View Profile
Re: Borse lateriali rigide o morbide?
« Reply #4 on: Febbraio 08, 2016, 05:00:26 pm »
Quando comprai il mio 990 usato (3500 km) ci trovai montate delle Givi Keyless in plastica,aggiunsi un bauletto Nonfango Bags
che mi seguiva da una ventina di anni e con quelle giro il mondo.(mediamente 30/40% sterrato).
Sono caduto piu' volte,mi hanno tamponato in Turchia beccandomi in pieno sulla borsa sinistra--a parte qualche striscio,rimediato
con una passata di lima ed una rifinitura di cartavetro problemi niente.
Fanno ,dopo anni,il loro sporco lavoro e sembrano nuove.
Praticissime da staccare e portarsi dietro--con un giro di chiave ed uno scatto lasci la moto nuda.
Ho l'impressione che non ci si senta sufficientemente "fighi" senza le orribili protuberanze larghe due metri in alluminio ed asportabili solo con un seghetto.
Io guardo la praticita',giro da solo e devo essere "snello",con un "clic" denudo la moto e vado a girare le citta' senza avere l'ingombro
di un TIR.

Offline alex

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 29300
  • Quartier del Piave (TV)
    • View Profile
Re: Borse lateriali rigide o morbide?
« Reply #5 on: Febbraio 08, 2016, 06:27:48 pm »
Di che modello si tratta?

Non certo del top disponibile, ero dal conce, l'ho vista e in un raptus l'ho presa.
Ma da Amphibious in su, c'è un mondo anche a livello di prezzo. Col senno di poi ora so che la borsava calibrata sulla base di contenuto necessario/equilibrio della moto. Non è che la borsa più bella o una più grande sarà quindi per forza meglio. Diciamo che a me è andata di culo, con una 40lt due settimane (da motociclista, non da mototurista) ce le fai in abbondanza.
Fantic Motor TZ250 ES Scuderia Six Days
Aprilia SL1000 Falco "Zia Frankenstein"

Offline ilario

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 2756
    • View Profile
Re: Borse lateriali rigide o morbide?
« Reply #6 on: Febbraio 08, 2016, 07:06:03 pm »
Il bauletto e' "dedicato" ai pezzi di ricambio,oli,filtri,attuatori,leve,camere d'aria,ferri ed amenicoli vari.
In tanti anni mi e' capitato di aprirlo solo per l'olio catena.
Preferisco pero' averlo bello pieno.
I km che faccio normalmente sono molti e spesso mi trovo nel nulla.

Offline Canavzan

  • Sr. Member
  • ****
  • Posts: 302
    • View Profile
Re: Borse lateriali rigide o morbide?
« Reply #7 on: Febbraio 08, 2016, 10:26:43 pm »
In tanti anni di "strada", solo rigide Krauser e BMW, a parte l'infelice esperienza con le penose Guzzi del California 2. Attualmente sul Tenerè adopero le morbide Givi che si conformano al carico e la borsa da serbatoio ( sempre ) per equilibrare. Sul   portapacchi Riki Cross, irrobustito da puntone alle pedane, ho installato un piccolo bauletto di cuoio.

Offline Pedro_CH

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 914
    • View Profile
    • 101%NoLimits
Re: Borse lateriali rigide o morbide?
« Reply #8 on: Febbraio 10, 2016, 12:16:15 am »
@ilario: Grazie mille! Mi fu detto che le borse in plastica si spaccassero nelle cadute!

Le scatole di alluminio in principio le scarto perché sono troppo ingomberanti (Sempre attorno ai 30 litri o oltre).

Mi sa che mi orienterò su delle borse morbide con una capacità sui 20 litri massima. Le MotobagII della Amphibious sembrano fare la caso mio ma costano abbastanza. Ho visto le Givi wp405, qualcuno ha esperienze con queste?

Offline bibo

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 2721
  • Bello e Bannato
    • View Profile
Re: Borse lateriali rigide o morbide?
« Reply #9 on: Febbraio 10, 2016, 11:54:54 am »
Miei due cents per quel che riguarda un viaggio avventura e non per la settimana in costiera amalfitana.

Borse in plastica classiche, tipo GIVI per intenderci: mai e poi mai. Reggono il colpo meglio di quelle a cassa d'alluminio, e se lo reggono rimangono indeformate. Ma se non lo reggono "esplodono". Rimanere in mezzo al nulla non sapendo dove mettere la metà dei bagagli non mi alletta.

Borse in allumino "a cassa": esperienza personale, usate in 4 viaggi seri, con Transalp e KTM 640, tra cui  "Italia-Pakistan-quasi India sm470" del 2012.
Prendendo un copo o, a volte, facendo anche solo cadere la moto dal cavalletto, si deformano. Appena si deformano addio impermeabilità sotto la pioggia, perchè il coperchio riomane "originale ma l'imboccatura della cassa no. Martellando, pressando, schiacciando riesci più o meno a far ritornare la cassa nelle sue forme originali, ma MAI perfettoamente. Quanso prendono dei colpi da davanti (tipicamente contro rocce o alberi, panettoni, muretti, palettio, insomma, passaggi stretti) se sei fortunato si "strappano via" nel senso che i supporti rimangono nell'alluminio ma la parte di alluminio si deforma QB per sganciare i supporti dal telaietto. Il che è un male perche sideforma tutto, ma è un beme perchè spesso evita la caduta e che si rompa veramente. Anche in questo caso con bestemmie, pietre grosse, leve lunghe  e camionisti pesanti si riesce a ridare una forma più o meno accettabile, dal punto di vista funzionale, alla borsa. Però alla linga penso che l'alluminio in qui punti possa "stancarsi".
Dopo queste esperienze il mio giudizio è "mai più".


Borse morbide. Secondo me son LA soluzione e ce ne sono oramai di molti marchi, di diversi principi di funzionamento, di diversa  fattura, prezzi e prezzoni.
A seconda della moto potresti avere necessita di mettere comunque dei telaietti per borse morbide, che hanno lo scopo di tenere lontane le borse dalla moto, soprattutto dalla marmitta e dalla catena in fase di affondamento della sospensione posteriore. Le ho usate per tutti i restanti viaggi, compreso il prosegimento deel 2012 "pakista-quasiIndia-India-Nepal" con il transalp.

Trovo ottime quelle a "ferro di cavallo" tipo al Coyote dell GiantLoop e similari, per la classica settimana in Tunisia o un viaggio molto randagio.
Per viaggi più lunghi uso due borse morbide della Ortlieb, adesso p"urtroppamente" distribuite in esclusva dall'esosa Touratech. In particolare questo modello:

http://shop.touratech.de/borse-moto-paio-nero-by-touratech-waterproof.html

Queste borse vanno perfettamente sul 640 Adventure senza telaietti, mentre sul Transalp devo usare dei telaietti. La dimensione "50 litri"  mi permette di avere tutto il necessario per un mese di viaggio "da motociclista", compresi i ricambi. Se prevedo di dormire in tenda, quest'ultima va dietro in un rotolo piccolo assieme a materassino e sacco a pelo. Se il viaggio è "estivo e caldo" sostituisco tenda e materassino con amaca e tarp, risparmiando in volume e peso, e il tutto rientra a questo punto nelle sole borse laterali.


Più la moto è leggera e più il percorso è impegnativo (o sconosciuto) meno sono d'accordo con Ilario sul piazzare sul portapacchi i ricambi della moto. Per amor dell'assetto dinamico della moto i pesi maggiori vanno messi più in basso e più viciono al baricentro possibile. nelle borse a ferro di cavallo metto i ricambi e gli atteezzi in fondo alle estremità, per le borse doppie metto il materiale pesante in basso.

In tutti i casi le borse doppie da sella sono abbastanza laboriose da smontare, o comunque più laboriose rispetto alle classiche givi. Ritengo indispensabile l'uso di borse interne in mod a suddividere le cose e renderel estraibili senza problemi e senza "mescolare" nulla. Io uso dei contenitori apposta, con una comoda maniglia. In pratica lascio sempre le borse morbide attaccate e alla sera estraggo le "borsette" interne e le porto in camera o in tenda.
Nelle Oertlieb di cui sopra metto 4 di queste , due per parte, per dividere la roba principale:
http://shop.touratech.de/per-il-viaggio/bagaglio/borse-tasche-interne/touratech-cube-rosso.html

Sui diversi tipi di funzionamento delle morbide, sugli agganci  e sulla varietà di marche nel caso se ne può parlare.

Ciao!

Bibo





In ordine di apparizione: TA600+K640AdV+K690E+TRide290+2*(Alp200)+Freeride250F+K790Adv

Offline Pedro_CH

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 914
    • View Profile
    • 101%NoLimits
Re: Borse lateriali rigide o morbide?
« Reply #10 on: Febbraio 10, 2016, 12:40:49 pm »
Grazie mille Bibo!

Sopratutto per quanto riguarda le borse in alluminio, motivo in più per scartarle (definitivamente direi).

La moto sarà una AT Rd03, avrà i telaietti laterali (I più spostati in avanti possibile, magari valuterò anche di modificarli per portarli ancora più avanti senza che disturbino la guida).

Quelle a ferro di cavallo non hanno un effetto vela elevato? (E ciò che ho pensato vedendole)

Le morbide da te utilizzate, non hanno una carenza di cinghie per comprimere il contenuto, se non sono piene? (soprattutto verso i lati, come invece è presente nelle Amphibious).

Per dividere il conenuto (e per renderlo impermeabile nel mio caso...) utilizzai dei sacchi per la spazzatura, ovviamente fu una soluzione dettata dai costi.

Per i ricambi, sto già valutando dove "infilarli" nella moto, probabilmente installerò anche una scatola sul paramotore.

Offline kermit

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 7122
  • Scorpa T-ride 4T
    • View Profile
Re: Borse lateriali rigide o morbide?
« Reply #11 on: Febbraio 10, 2016, 01:22:59 pm »
io ho fatto spesa qui http://www.amphibious.it/moto.html
stagne...
Cerchiamo di lasciare il mondo migliore di come lo abbiamo trovato!

Offline Bikerider

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 4720
    • View Profile
Re: Borse lateriali rigide o morbide?
« Reply #12 on: Febbraio 10, 2016, 09:49:02 pm »
io ho fatto spesa qui http://www.amphibious.it/moto.html
stagne...

E una rana dove, sennò?   :OK:

If everything seems under control, you're just not going fast enough.


KTM 790 Adventure S
Honda CRF 450X in corso di dualizzazione

Offline Pedro_CH

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 914
    • View Profile
    • 101%NoLimits
Re: Borse lateriali rigide o morbide?
« Reply #13 on: Febbraio 11, 2016, 08:55:26 am »
io ho fatto spesa qui http://www.amphibious.it/moto.html
stagne...
Quali hai preso?

ps: il cuscino tralascialo pure che a me non serve  :baci:

Offline kermit

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 7122
  • Scorpa T-ride 4T
    • View Profile
Re: Borse lateriali rigide o morbide?
« Reply #14 on: Febbraio 11, 2016, 01:50:43 pm »
io ho fatto spesa qui http://www.amphibious.it/moto.html
stagne...
Quali hai preso?

ps: il cuscino tralascialo pure che a me non serve  :baci:
il cuscino small è quello per il ktm,
poi ho un side bag,
uno zaino removibile con le cinghie, lo
http://www.amphibious.it/prodotti/yucatan.pdf da 30l
un http://www.amphibious.it/prodotti/tube_light_evo.pdf
ma ho esigenze minime,
Cerchiamo di lasciare il mondo migliore di come lo abbiamo trovato!