Author Topic: Prova TRS 300 2016  (Read 8557 times)

Offline Lamberto

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 7282
    • View Profile
Prova TRS 300 2016
« on: Settembre 27, 2016, 09:22:26 pm »


TRS 300

E’ con malcelata euforia che carico la nuovissima TRS 300 sul Trafic per recarmi con Giuliano a provarla nelle nostre zone dove abbiamo i riferimenti per ottenere un giudizio il più equilibrato possibile.
La TRS risulta essere curata e dall’aspetto solido e rassicurante, nonostante vengano dichiarati solo 65 kg, queste sensazioni visive poi trovano coerentemente conferma nelle impressioni di guida.
Il capo progetto di questa realizzazione è il pluricampione Jordi Tarres che riporta sulla TRS alcuni dogmi che avevo notato sulla sua precedente realizzazione, la Jotagas, soprattutto nel telaio e nella ciclistica.
Già per inquadrare la tipologia di moto si pensi che le quote telaistiche e del leveraggio del mono sono le stesse della Montesa 4 RT, questo fa capire che ci troviamo di fronte ad una moto stabilissima, facile, che perdona gli errori di posizione a differenza di altre realizzazioni.
Ottima la posizione di guida e la sensazione è di moto più lunga rispetto ad esempio ad una GASGAS, rispetto a quest’ultima si sente un maggior carico all’anteriore che si traduce in una estrema stabilità sia in discesa che in salita, per contro si ha meno la sensazione di leggerezza che ha invece la TXT.
Il telaio in alluminio è rigido ma non in modo eccessivo, non scarica sulle spalle/braccia i colpi, cosa che invece mi era capitato con altri telai in alluminio, le sospensioni sono ben amalgamate con il telaio, c’è un grande equilibrio e armonia nell’insieme.
Scendendo per una mulattiera scalinata e piena di buche la TRS fila dritta senza incertezze e non richiede un grande impegno fisico, stessa sensazione in salita, laddove è facile il disequilibrio la moto non si scompone, le sospensioni assorbono le asperità e ci si arrampica facilmente.
La moto spinge bene sui gradini che superiamo con relativa facilità ovviamente stiamo parlando di gradini da motoalpinisti del fine settimana!
La TRS richiama ovviamente in parte la filosofia della Montesa ma la grande differenza è il peso, si sentono che i 65 kg  “non spingono” quando la situazione si fa complicata, gran bella sensazione.
I freni sono nella media del miglior standard di mercato.
Questo ottimo handling è coaudiuvato da un gran motore che ti porta su senza mai un cedimento, ho utilizzato per gran parte della prova la mappatura soft, bella, morbida, si sente la grande coppia ma non mette in difficoltà e l’allungo è corposo e fluido allo stesso momento.
La mappatura hard trasforma la TRS, potenza e allungo diventano notevoli, perfetta per quando si deve saltare sui muri, a mio avviso per il motoalpinismo la mappatura soft è l’ideale.
Il motore ha 5 marce e queste sono correttamente spaziate senza salti di rapporto fastidiosi.
La frizione lineare nel comportamento è morbida e rapida nell’innesto come oggi la guida richiede, dopo un minimo di assuefazione si dimostra ottima.
Facilitata la manutenzione data dalla possibilità di smontare con poche viti la cassetta filtro.
Il rumore di scarico bello pieno ma assolutamente civile.

In definitiva la TRS non è innovativa con soluzioni originali e avveniristiche però è una moto che utilizzando le tecnologie consolidate ha un equilibrio generale allo stato dell'arte.

Prezzo 7.400 € - franco concessionario più trasporto e immatricolazione

All’EICMA dovrebbero presentare una versione con serbatoio maggiorato e una sella


I GIUDIZI IN SINTESI
Posizione di guida   : ottima
Maneggevolezza     : buona
Potenza erogata     : ottima
Tiro ai bassi           : ottimo
Progressione          : ottima
Allungo                  : buono
Trazione                 : ottima
Sospensioni            : ottime soprattutto la forcella
Freni                      : ottimi
Frizione                  : ottima
Livello delle finiture : più che buono
Estetica                  : bella e racing
Stabilità                  : eccellente



























In azione............
















« Last Edit: Ottobre 01, 2016, 07:28:14 pm by Lamberto »
BMW G 310 GS
Beta EVO 300 2T Factory 2020

Offline Maury

  • Jr. Member
  • **
  • Posts: 70
    • View Profile
Re: Prova TRS 300 2016
« Reply #1 on: Settembre 27, 2016, 10:37:46 pm »
Fantastica , mi chiedo come mai hanno optato per il Dellorto PHBL , forse per una questione di erogazione ?  Mi sarei aspettato il Keihin  PWK28 .


Non è una critica , ma solo un'osservazione

Offline Lamberto

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 7282
    • View Profile
Re: Prova TRS 300 2016
« Reply #2 on: Settembre 27, 2016, 10:42:30 pm »
È stata la mia stessa considerazione, comunque devo dire che il motore gira bene.
BMW G 310 GS
Beta EVO 300 2T Factory 2020

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Posts: 29704
    • View Profile
Re: Prova TRS 300 2016
« Reply #3 on: Settembre 27, 2016, 10:50:42 pm »
La moto e' bella, molto essenziale, come d'altra parte, devono essere le moto da trial, due ruote, un motore e poco altro...La TRS ha puntato sulla classicita' senza andare a scomodare nuove tecnologie come l'iniezione indiretta che monta Ossa e Vertigo sul motore a due tempi, la moto e' sicuramente valida, visto che e' al secondo "tentativo" da parte di Jordi Tarres e con un collaudatore di eccezione come Adam Raga, credo che abbia bisogno soltanto di un carburatore Kehin Pwk per essere al meglio, sia per l'utilizzo agonistico che per quello motoalpinistico, credo che il motore, cambio a parte, sia praticamente una copia del Gas Gas Txt, oppure ti e' sembrato differente come erogazione ed utilizzo?

Ktm Super Duke 1290 R

Offline Lamberto

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 7282
    • View Profile
Re: Prova TRS 300 2016
« Reply #4 on: Settembre 27, 2016, 10:58:16 pm »
credo che il motore, cambio a parte, sia praticamente una copia del Gas Gas Txt, oppure ti e' sembrato differente come erogazione ed utilizzo?
Si, ho avuto anche io la stessa impressione che sia un copia/incolla del motore GG non solo esteticamente.
BMW G 310 GS
Beta EVO 300 2T Factory 2020

Offline Enzo

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 8376
    • View Profile
Re: Prova TRS 300 2016
« Reply #5 on: Settembre 28, 2016, 06:25:38 am »
Telaio "tipo" Honda e  motore "tipo" GG, sono andati sul sicuro , eh ? Peccato per i colori , comunque bella moto .
Ma la moto è poi tornata a Susa oppure...... :arar:
Suzuki V-Strom 650
Vertigo Vertical R

Offline bibo

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 2722
  • Bello e Bannato
    • View Profile
Re: Prova TRS 300 2016
« Reply #6 on: Settembre 28, 2016, 07:32:40 am »
Telaio "tipo" Honda e  motore "tipo" GG, sono andati sul sicuro , eh ?

Hanno anche un pilota tipo "Bou" (o quasi)

Ciao

Bibo
In ordine di apparizione: TA600+K640AdV+K690E+TRide290+2*(Alp200)+Freeride250F+K790Adv

Offline Lamberto

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 7282
    • View Profile
Re: Prova TRS 300 2016
« Reply #7 on: Settembre 28, 2016, 08:48:08 am »
Telaio "tipo" Honda e  motore "tipo" GG, sono andati sul sicuro , eh ? Peccato per i colori , comunque bella moto .
Ma la moto è poi tornata a Susa oppure...... :arar:

La moto è ancora in garage  :arar:

...ma torna a Susa. :73:

Come pilota la TRS al nr 2 al mondo, ovvero Adam Raga
BMW G 310 GS
Beta EVO 300 2T Factory 2020

Offline bibo

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 2722
  • Bello e Bannato
    • View Profile
Re: Prova TRS 300 2016
« Reply #8 on: Settembre 28, 2016, 11:49:49 am »
Come pilota la TRS al nr 2 al mondo, ovvero Adam Raga

Appunto, un "tipo" Bou.

O quasi.

Ciao!

Bibo
In ordine di apparizione: TA600+K640AdV+K690E+TRide290+2*(Alp200)+Freeride250F+K790Adv

Offline Enzo

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 8376
    • View Profile
Re: Prova TRS 300 2016
« Reply #9 on: Settembre 28, 2016, 12:32:05 pm »
Telaio "tipo" Honda e  motore "tipo" GG, sono andati sul sicuro , eh ? Peccato per i colori , comunque bella moto .
Ma la moto è poi tornata a Susa oppure...... :arar:

La moto è ancora in garage  :arar:

...ma torna a Susa. :73:

Come pilota la TRS al nr 2 al mondo, ovvero Adam Raga
Ci mancava solo questa, adesso la tiene anche in ostaggio.
 :omo:
Suzuki V-Strom 650
Vertigo Vertical R

Offline Lamberto

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 7282
    • View Profile
Re: Prova TRS 300 2016
« Reply #10 on: Settembre 28, 2016, 01:06:35 pm »
Ci mancava solo questa, adesso la tiene anche in ostaggio.
 :omo:

Soffri in silenzio..... sm442
BMW G 310 GS
Beta EVO 300 2T Factory 2020

Offline kermit

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 7267
  • Cagiva Elefant 750 monofaro- la regina
    • View Profile
Re: Prova TRS 300 2016
« Reply #11 on: Settembre 28, 2016, 01:46:35 pm »
BRAVO! BEL REPORT!
va beh! la riporti per farla immatricolare e la riporti a casa, no?

p.s. se hanno copiato montesa e gas gas... incrociando i pregi di entrambi... secondo me hanno fatto una cosa furba!
Cerchiamo di lasciare il mondo migliore di come lo abbiamo trovato!

Offline Enzo

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 8376
    • View Profile
Re: Prova TRS 300 2016
« Reply #12 on: Settembre 28, 2016, 04:11:58 pm »
Ci mancava solo questa, adesso la tiene anche in ostaggio.
 :omo:

Soffri in silenzio..... sm442
Come darti torto. :tris:
Suzuki V-Strom 650
Vertigo Vertical R

Offline Lamberto

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 7282
    • View Profile
Re: Prova TRS 300 2016
« Reply #13 on: Settembre 28, 2016, 04:46:28 pm »
Ci mancava solo questa, adesso la tiene anche in ostaggio.
 :omo:

Soffri in silenzio..... sm442
Come darti torto. :tris:
Enzino Enzino  sm440, per ora non se ne parla anche se la TRS è una moto veramente tosta e nel futuro la vedo sicuramente papabile.
Per ora mi godo la GG per le poche ore che riesco a rimediare.
BMW G 310 GS
Beta EVO 300 2T Factory 2020

Offline Enzo

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 8376
    • View Profile
Re: Prova TRS 300 2016
« Reply #14 on: Settembre 28, 2016, 06:10:01 pm »
Dacci sotto perché bisogna organizzare una girare con i trial. :sig:
Suzuki V-Strom 650
Vertigo Vertical R