Author Topic: Distanziali precarico forcella  (Read 350 times)

Online gianga

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 1856
    • View Profile
Distanziali precarico forcella
« on: Giugno 14, 2018, 10:14:49 pm »
Mi domando perché Suzuki abbia messo due distanziali per il precarico delle forcelle che potrebbero sostenere un treno...due tubi da circa 40 mm di diametro, 5 mm di spessore (!!!) e 4 cm di lunghezza. Ovviamente in acciaio per un peso complessivo di 300 grammi...
Nella continua ricerca della perfezione  :sig: ho voluto aumentare il precarico della forcella di 10 mm e per fare questo ho procurato due tubi in alluminio da 5 cm di lunghezza per sostituirli a quelli in acciaio da 4. Tra una tornita e l'altra per poterli montare sono arrivato a 3,75 mm di spessore, per un peso di 50 grammi cadauno. Insomma 2 etti in meno solo sostituendo questi due elementi. Siccome penso che i giapu non facciano le cose a casaccio, devo aspettarmi che i due nuovi distanziali schiattino alla prima sollecitazione seria?
Mi pare impossibile...

« Last Edit: Giugno 14, 2018, 10:22:56 pm by gianga »

Offline vin-lap

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 3067
  • Pordenone - FVG
    • View Profile
Re: Distanziali precarico forcella
« Reply #1 on: Giugno 17, 2018, 12:44:43 pm »
nei kit di molle Wirth mandano dei distanziali in pvc....
(tubi da idraulica).......
moto varie.....

Online gianga

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 1856
    • View Profile
Re: Distanziali precarico forcella
« Reply #2 on: Giugno 17, 2018, 01:42:06 pm »
Grazie, direi rassicurante  :OK:
Ragionando notavo che una molla in compressione compie pure un moto di rotazione, quindi sforzi di torsione, ma così ad occhio direi che la rotazione non è prevista in quella zona...probabilmente dal lato di appoggio inferiore...mah :tim:

Offline motaldo

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 507
    • View Profile
Re: Distanziali precarico forcella
« Reply #3 on: Giugno 18, 2018, 06:47:11 am »
Mi domando perché Suzuki abbia messo due distanziali per il precarico delle forcelle che potrebbero sostenere un treno...due tubi da circa 40 mm di diametro, 5 mm di spessore (!!!) e 4 cm di lunghezza. Ovviamente in acciaio per un peso complessivo di 300 grammi...
Nella continua ricerca della perfezione  :sig: ho voluto aumentare il precarico della forcella di 10 mm e per fare questo ho procurato due tubi in alluminio da 5 cm di lunghezza per sostituirli a quelli in acciaio da 4. Tra una tornita e l'altra per poterli montare sono arrivato a 3,75 mm di spessore, per un peso di 50 grammi cadauno. Insomma 2 etti in meno solo sostituendo questi due elementi. Siccome penso che i giapu non facciano le cose a casaccio, devo aspettarmi che i due nuovi distanziali schiattino alla prima sollecitazione seria?
Mi pare impossibile...



dormi tranquillo, il Pegaso ,ultime versioni, riusciva a pesare  200Kg con tutti questi risparmi....

Online gianga

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 1856
    • View Profile
Re: Distanziali precarico forcella
« Reply #4 on: Giugno 18, 2018, 10:00:17 am »
Boh...intanto solo sostituendo batteria e sti due tubetti ho detratto quasi 3 kg dal conto, tra l'altro 3 kg "pesanti" visto che sono piazzati in alto...
« Last Edit: Giugno 18, 2018, 10:02:18 am by gianga »