Author Topic: Ma e' la moto che sceglie voi, oppure siete voi a scegliere la moto?  (Read 1845 times)

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Posts: 29423
    • View Profile
Mi sono sempre chiesto se siamo noi a cercarci la moto che piu' ci piace, che piu' corrisponde alle nostre esigenze, oppure sono le case motociclistiche che ci fanno scegliere le loro moto? Recentemente la Ducati ha fatto circolare dei questionari per sapere quali fossero le esigenze dei motociclisti, per fare in modo di venire incontro alle esigenze della clientela, per cercare di adeguare l'offerta alle precise esigenze della domanda.
Personalmente credo che la Ducati stia sbagliando, nel senso che e' il motociclista che deve essere in grado di cavalcare un mito, di salire su una moto che esiga "rispetto", altrimenti ci si avvicina, pericolosamente, al concetto di banale mezzo di trasporto, e per quello ci sono gia' le automobili, secondo me la moto deve, innanzitutto creare emozioni in chi le acquista, ed e' proprio il fruitore che si deve adattare alle caratteristiche della moto, altrimenti, che gusto c'e'?
« Last Edit: Dicembre 27, 2018, 11:18:04 pm by Valchisun »

Ktm Super Duke 1290 R

Offline Bikerider

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 4663
    • View Profile
Re: Ma e' la moto che sceglie voi, oppure siete voi a scegliere la moto?
« Reply #1 on: Dicembre 27, 2018, 09:21:50 pm »
A me non piace "adattarmi" alle caratteristiche della moto, visto che già è una cosa necessaria sempre, perché ognuna ha (ovviamente) qualcosa che non gradisco o gradisco meno. Se posso scelgo la moto più vicina a quello che mi piace o mi serve.

Il fatto che una casa faccia indagini di mercato è cosa normale e consueta da tanto, per cercare di dare ai propri clienti e aspiranti tali, quello che si aspettano dal marchio. Non più di quello, perché comunque ognuno ha le proprie esigenze e gusti e nessuna casa generalista può fare moto a misura del singolo individuo.

Che poi una Casa come Ducati a seguito di queste indagini possa finire a fare "banali mezzi di trasporto" lo vedo improbabile.   :arar:
If everything seems under control, you're just not going fast enough.


KTM 790 Adventure S
Honda NC700X DCT   Il miglior elettrodomestico che abbia mai avuto
Honda CRF 450X in corso di dualizzazione

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Posts: 29423
    • View Profile
Re: Ma e' la moto che sceglie voi, oppure siete voi a scegliere la moto?
« Reply #2 on: Dicembre 27, 2018, 09:58:15 pm »
E la Ducati Scrambler come la definisci? Una moto da emozioni? Non parlo della Desert Sled che ha ancora un perche' come moto da sterrate, ma le altre, le Scrambler normali, nate per il popolo della barbe e dei risvoltini, io non le definirei moto "emozionali", per me le moto Ducati sono le sportive carenate e basta...
Guardate adesso che va' di moda il ciarpame da tetano dove la tecnologia e' completamente assente, si assiste al trionfo delle moto fatte in Cina, oppure sbolognate con un marchio ex-italiano, sono loro, le moto che scelgono l'acquirente, ma mirano piuttosto in basso, altro che "trasmettere emozioni"... :omo:

Ktm Super Duke 1290 R

Offline Bikerider

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 4663
    • View Profile
Re: Ma e' la moto che sceglie voi, oppure siete voi a scegliere la moto?
« Reply #3 on: Dicembre 27, 2018, 10:04:18 pm »
"Scrambler" è un marchio a sè, non a caso, comunque sì, sono moto che emozionano un certo tipo di pubblico e per un certo tipo di caratteristiche, iconiche ed estetiche, ma penso anche che siano moto piacevoli da guidare nel contesto adatto, la 1100 non è una moto banale in assoluto. Secondo me potrebbe piacermi farci un giro su strade tortuose o un bel week end montano lontano dalle autostrade nella stagione adatta.

E poi il piacere di andare in moto non è monolitico.
« Last Edit: Dicembre 27, 2018, 10:06:54 pm by Bikerider »
If everything seems under control, you're just not going fast enough.


KTM 790 Adventure S
Honda NC700X DCT   Il miglior elettrodomestico che abbia mai avuto
Honda CRF 450X in corso di dualizzazione

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Posts: 29423
    • View Profile
Re: Ma e' la moto che sceglie voi, oppure siete voi a scegliere la moto?
« Reply #4 on: Dicembre 27, 2018, 10:34:24 pm »
Voglio dire che le case motociclistiche, pur di rincorrere le vendite, stanno perdendo la loro immagine e la loro personalita', basta guardare il "fenomeno" Bmw Gs, una moto nata negli anni settanta come un prodigio di essenzialita' e di minimalismo come era la R 80 Gs e' diventata, nel corso degli anni, una specie di pachiderma piu' somigliante nel peso e nelle dimensioni ad un camper che non ad una moto, e tutte le altre case motociclistiche pronte a scimmiottarne il progetto, a questo punto, penso proprio che di sbagliato ci sia il motociclista e non certo le case motociclistiche, credo che facciamo bene ad estinguerci  :arar:

Ktm Super Duke 1290 R

Offline Bikerider

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 4663
    • View Profile
Re: Ma e' la moto che sceglie voi, oppure siete voi a scegliere la moto?
« Reply #5 on: Dicembre 27, 2018, 10:46:59 pm »
Case che non rincorrono le vendite, non ne conosco.

Anche se è vero che spesso, se non sempre, le case propongono "concetti" e magari li impongono col marketing, di esempi in cui le proposte hanno fatto flop ne ricordo a iosa. Quello che funziona a mio avviso è il legame tra quanto le Case propongono come modelli e soluzioni e ciò che il pubblico di queste apprezza. Quando BMW ha proposto il GS, non era per niente minimalista rispetto alla imperante concorrenza monocilindrica, anzi, BMW era più comoda, veloce e pratica per il carico, ancorché più costosa e pesante. Ma la gente l'ha preferita. E si è andati avanti su quella strada perchè i clienti gradivano, fino ad arrivare alle attuali "enduro stradali" che per me sono il massimo per viaggiare su asfalto, apparente contraddizione in termini. Ricordiamoci però che hanno sostituito in parte nei gusti le ancora più ingombranti e pesanti Tourer, per cui, a sorpresa guarda un po', le endurone a modo loro sono oggetti di downsizing.

Comunque le auto sono ormai molto più standardizzate rispetto alle moto, costrette ad uniformarsi per via di scelte comuni di funzionalità ed economie di scala. Ormai faccio quasi fatica a distinguere modelli diversi della stessa categoria. Con le moto siamo ancora abbastanza fortunati.
« Last Edit: Dicembre 27, 2018, 10:52:13 pm by Bikerider »
If everything seems under control, you're just not going fast enough.


KTM 790 Adventure S
Honda NC700X DCT   Il miglior elettrodomestico che abbia mai avuto
Honda CRF 450X in corso di dualizzazione

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Posts: 29423
    • View Profile
Re: Ma e' la moto che sceglie voi, oppure siete voi a scegliere la moto?
« Reply #6 on: Dicembre 27, 2018, 11:03:23 pm »
Per imporre le mode, il marketing del Gruppo Fca e' stato un genio, ha proposto la vecchia Jeep Renegade, un'auto nata una trentina di anni fa' negli U.s.a., oramai vecchia ed obsoleta, facendola diventare in Italia un' auto quasi "obbligatoria", perche' l'importante e' farsi vedere su di un finto fuoristrada, visto che vengono vendute al 95% con la sola trazione anteriore, la stessa strada seguita dal marketing motociclistico, che sa' benissimo che quasi nessun acquirente delle maxi enduro stradali andra' mai a percorrere neppure un metro di sterrate, ha vita facile nel rifilare 260 kg. di ferramenta prodotta in Cina, ma ad un prezzo molto vicino ad un monolocale in centro, per farla breve, il marketing, ultimamente puo' permettersi di non sforzarsi piu' di tanto, visto che abboccano anche senza mettere l'esca sull'amo... :arar:

Ktm Super Duke 1290 R

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Posts: 29423
    • View Profile
Re: Ma e' la moto che sceglie voi, oppure siete voi a scegliere la moto?
« Reply #7 on: Dicembre 27, 2018, 11:11:27 pm »
Il mio motociclismo e' differente.....



ed anche nel fuoristrada era cosi', si cercava di cavalcare qualcosa che desse i brividi nel dare il gas, una moto a cui dare del Lei, come erano le due tempi da regolarita' e poi da enduro di grossa cilindrata, oppure un piccolo 125 da tenere nel ristretto range di giri per non farlo ingolfare o spegnere, il cercare di adattare la moto alle nostre esigenze l'ho sempre trovato deleterio ed anche un poco triste, alla fine non era colpa della moto se non eravamo capaci ad usarla... :tris:

Ktm Super Duke 1290 R

Offline Enzo

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 8113
    • View Profile
Re: Ma e' la moto che sceglie voi, oppure siete voi a scegliere la moto?
« Reply #8 on: Dicembre 28, 2018, 07:27:27 am »
Stiamo vivendo in un periodo in cui ci sono moto che possono soddisfare tutti i gusti e volendo tutte le tasche e ci lamentiamo ????   :arar:
Suzuki V-Strom 650
Scorpa SY 250 F Bolier Edition
Beta 300RR Racing in standby

Offline ilario

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 2737
    • View Profile
Re: Ma e' la moto che sceglie voi, oppure siete voi a scegliere la moto?
« Reply #9 on: Dicembre 28, 2018, 09:56:53 am »
Siamo noi ad essere estinti.
I motociclisti che hanno avuto la fortuna di conoscere moto "diverse" sono ormai scomparsi anagraficamente.
Se si escludono i pochi che "cercano" di resistere ci troviamo a confrontarci con ragazzi che non hanno potuto vivere il periodo
del desiderio e della ricerca della moto giusta e del confronto con le altre con epici scontri nei campetti o sui tornanti.
I campetti li hanno fatti scomparire e sui tornanti "devi" andarci in gita--pena il ritiro patente.
La moto e' ormai ridotta ad oggetto da ostentare o a mezzo per andarci al lavoro.
Le moto come le intendi tu hanno ora piu' di 200 cv e sono pertanto inutilizzabili perché in pista pagano i 50/70 kg di orpelli inutili
e su strada si e' costretti ad utilizzare la mappatura per incapaci,pena la verniciatura sul primo palo o frontale alla prima curva.
Ho un mucchio di amici che si ostinano ad acquistare enduro da 300 kg e stradali da 200 cv da utilizzare esclusivamente per
andarci al bar ed altri che girano il mondo con mezzi inqualificabili.
Le moto ci sono,non ce ne sono mai state cosi' tante,sono i motociclisti veri che mancano.

Offline il pratese

  • Sr. Member
  • ****
  • Posts: 371
    • View Profile
Re: Ma e' la moto che sceglie voi, oppure siete voi a scegliere la moto?
« Reply #10 on: Dicembre 28, 2018, 11:05:11 am »
sono d'accordo con Bikerider poi é da una vita che le case eseguono sondaggi per la stessa G/S da te citata prima di essere messa in produzione fu eseguito un sondaggio presso la clientela per capire se vi era gradimento, mamma BMW era molto titubante sul mettere in produzione una enduro stradale poi oggi si può tranquillamente dire che è stata la salvezza della BMw, senza probabilmente avrebbe cessato la produzione di moto visto il clamoroso successo del G/S gfrazie anche al formidabile traino della gare Paris Dakar che la fece diventare una moto di moda, poi non per contraddirti ma la G/S è sempre stata un pachiderma se paragonata alla Yamaha xt e la sua fortuna nasce dal fatto che era una stradale endurizzata a differenza delle jap che partivano da moto da enduro per stradizzate. Secondo me sei un pò troppo drastico moto che fanno paura per i cavalli che hanno ci sono però sono fuori portata per i costi e problemi di circolazione che danno a un giovane di oggi tenuto conto che pochi 16enni sognano la moto i risultati delle vendite delle moto supersportive lo dimostrano invece moto da 40/50 enni con soldi tipo le enduro stradali si venducchiano le finte vecchie cavalcano la moda vintage che da anni imperversa son moto facili da costi più ridotti che uno compra a cuor leggero rispetto ad una sportiva pura   

Offline Hunter

  • Jr. Member
  • **
  • Posts: 86
    • View Profile
Re: Ma e' la moto che sceglie voi, oppure siete voi a scegliere la moto?
« Reply #11 on: Dicembre 29, 2018, 10:07:37 am »
Una cosa mi ha fatto riflettere un paio di giorni fa, Milano, via dell'Agnello, un budello con parcheggio per moto su entrambi i lati, 50/60 posti, pieno zeppo, le moto, non gli scooter, erano tre o quattro. Il resto scooters.
Best Regards
Stefano.

Offline gianga

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 2258
    • View Profile
Re: Ma e' la moto che sceglie voi, oppure siete voi a scegliere la moto?
« Reply #12 on: Dicembre 29, 2018, 11:07:44 am »
Come utilitaria lo scooter stravince contro la moto, e se non piove troppo anche contro la macchina...

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Posts: 29423
    • View Profile
Re: Ma e' la moto che sceglie voi, oppure siete voi a scegliere la moto?
« Reply #13 on: Dicembre 29, 2018, 12:33:05 pm »
Sono stupito di leggere sulle riviste specializzate, incrementi di vendite con % a due cifre relative alle moto da enduro e da trial, quando qui da me i praticanti del fuoristrada a motore si sono ridotti moltissimo, mi stavo chiedendo in quali regioni d'Italia ci fossero ancora tutte queste vendite di moto nuove da fuoristrada, soprattutto perche' non riesco a vedere il ricambio generazionale, finito lo zoccolo duro dei cinquantenni ed oltre, di giovani enduristi e trialisti non riesco proprio a vederne....

Ktm Super Duke 1290 R

Offline alex

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 29234
  • Quartier del Piave (TV)
    • View Profile
Re: Ma e' la moto che sceglie voi, oppure siete voi a scegliere la moto?
« Reply #14 on: Gennaio 06, 2019, 04:38:38 pm »
Siamo noi ad essere estinti.
I motociclisti che hanno avuto la fortuna di conoscere moto "diverse" sono ormai scomparsi anagraficamente.
Se si escludono i pochi che "cercano" di resistere ci troviamo a confrontarci con ragazzi che non hanno potuto vivere il periodo
del desiderio e della ricerca della moto giusta e del confronto con le altre con epici scontri nei campetti o sui tornanti.
I campetti li hanno fatti scomparire e sui tornanti "devi" andarci in gita--pena il ritiro patente.
La moto e' ormai ridotta ad oggetto da ostentare o a mezzo per andarci al lavoro.
Le moto come le intendi tu hanno ora piu' di 200 cv e sono pertanto inutilizzabili perché in pista pagano i 50/70 kg di orpelli inutili
e su strada si e' costretti ad utilizzare la mappatura per incapaci,pena la verniciatura sul primo palo o frontale alla prima curva.
Ho un mucchio di amici che si ostinano ad acquistare enduro da 300 kg e stradali da 200 cv da utilizzare esclusivamente per
andarci al bar ed altri che girano il mondo con mezzi inqualificabili.
Le moto ci sono,non ce ne sono mai state cosi' tante,sono i motociclisti veri che mancano.

Ma cavolo!  sm444
Leggevo e mi stavo preparando un bel discorsetto, e poi l'altro decano mi dice praticamente già tutto.  :OK:

Facciamola corta: si parte col piede sbagliato.
Per incontrare le necessità si sceglie un'automobile.
Una moto deve intorcinarti le budella e svegliarti in piena notte, ed è per quello che la compri. Da quando le moto si comprano con la testa?
Ah, già, da quando i motocicllisti si stanno estinguendo e i possessori di moto pensano che basti averne una in garage.
Per ilr esto, rileggete Ilario, che parla meglio di me,.
Fantic Motor TZ250 ES Scuderia Six Days
Aprilia SL1000 Falco "Zia Frankenstein"