Author Topic: Gomme e deserto  (Read 1977 times)

Offline Pedro_CH

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 914
    • View Profile
    • 101%NoLimits
Gomme e deserto
« on: Aprile 24, 2018, 01:50:23 pm »
Conto di fare 5000 km in Mongolia quest anno lungo la traccia del sibirsky extreme. Alcune parti sono molto sabbiose e ho un dubbio su che gomme usare, più che dubbio, ignoranza, siccome non ho esperienza a riguardo.

L'unica condizione è che le gomme che scelgono devono essere disponibili qui:
http://motorezina.ru/

Misure: 90/90-21 e 130/80 - 18 (o 140/80-18), moto da oltre 200kg

Io a naso, guardando le michelin desert race, andrei su qualcosa simile alle T63 (disponibili sul sito ci sono le mitas e09), però non sono sicuro se ci sia qualcosa di meglio e soprattutto avere alternative è comodo in quando non è detto che ci sia disponibilità per quello che voglio. Quindi chiedo a voi, se qualcuno ha esperienza a riguardo :OK:

Offline bibo

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 2721
  • Bello e Bannato
    • View Profile
Re: Gomme e deserto
« Reply #1 on: Aprile 24, 2018, 06:48:05 pm »
Le Desert Michelin non reggono lunghi chilometraggi. sono ancora le migliori sulla sabbia ma lunghe distanze non è il caso. Le t63 sembrano uscite dal mercato, se no ti avrei consigliato quelli, durano abbastanza e costano poco. Secondo me la migliore opzione attualmente sono le goldentyre GT723, Tenendo presente però che su asfalto bagnato devi andare un po' caldo,mentre la Mitas che vuoi mettere dietro può andare bene ma solo in mescola dura, se non sbaglio dovrebbe esserci una versione denominata Dakar. Inoltre sei abbastanza fortunato, la sabbia del Gobi non è una delle peggiori anzi!

Ciao!

Bibo
In ordine di apparizione: TA600+K640AdV+K690E+TRide290+2*(Alp200)+Freeride250F+K790Adv

Offline gianga

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 2205
    • View Profile
Re: Gomme e deserto
« Reply #2 on: Aprile 25, 2018, 07:37:35 am »
Occhio alle Mitas 09 Dakar, si sfracellano nel giro di niente. Le 09 standard invece vanno bene.
Altro problema la "smontabilità" con le leve: difficile per le standard (a giudicare dalla fatica fatta dal gommista con tutti i presidi del caso), immagino impossibile per la dakar dato che dovrebbero essere notevolmente più dure...probabilmente sono gomme pensate per reggere una tappa con il massimo grip e per essere smontate con attrezzi ben specifici...

Offline Pedro_CH

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 914
    • View Profile
    • 101%NoLimits
Re: Gomme e deserto
« Reply #3 on: Aprile 25, 2018, 10:16:22 am »
Le gt723 le ho attualmente e durano parecchio, purtroppo in Russia non le trovo.

Mi hai fatto venire l'idea di chiedere a reifendirekt, è presente in Russia e magari può organizzarle. Sarebbe la soluzione migliore.

Le mitas e09 in versione normale durano abbastanza e si smontano con leve (non ebbi problemi a farlo io)., Peró magari sono cambiate.

Altre gomme? Sono incuriosito dalle anakee wild ma non trovo molte informazioni..

Offline gianga

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 2205
    • View Profile
Re: Gomme e deserto
« Reply #4 on: Aprile 25, 2018, 02:55:15 pm »
Scusate l'o.t. ma nel deserto di Gobi ci arrivi partendo in moto dall'Italia?

Offline Pedro_CH

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 914
    • View Profile
    • 101%NoLimits
Re: Gomme e deserto
« Reply #5 on: Aprile 25, 2018, 04:18:05 pm »
No, dalla Svizzera...passando per l'Italia  :arar:

Offline bibo

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 2721
  • Bello e Bannato
    • View Profile
Re: Gomme e deserto
« Reply #6 on: Aprile 25, 2018, 06:26:07 pm »
Occhio alle Mitas 09 Dakar, si sfracellano nel giro di niente. Le 09 standard invece vanno bene.
Altro problema la "smontabilità" con le leve: difficile per le standard (a giudicare dalla fatica fatta dal gommista con tutti i presidi del caso), immagino impossibile per la dakar dato che dovrebbero essere notevolmente più dure...probabilmente sono gomme pensate per reggere una tappa con il massimo grip e per essere smontate con attrezzi ben specifici...

Questo è strano. La Mitas non è presente alla Dakar e nelle gare simili in forma ufficiale. A quanto ne so nessuno le usa in gare del genere e Mitas non le spinge a livello di marketing.
Quindi pensavo (e mi dissero) che le "Dakar" fossero la versione a mescola più dura della sorella, con maggior durata. Invece tui hai notato si carcassa più dura, ma minor durata.

Misteri!

Ciao!

Bibo
In ordine di apparizione: TA600+K640AdV+K690E+TRide290+2*(Alp200)+Freeride250F+K790Adv

Offline gianga

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 2205
    • View Profile
Re: Gomme e deserto
« Reply #7 on: Aprile 25, 2018, 11:08:45 pm »
Esperienza di un amico. L'ha vista sbrindellarsi nel giro di pochissimo.
@pedro: quanti km ti spari per arrivare li in fondo? Poi il ritorno... sm416

Offline Pedro_CH

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 914
    • View Profile
    • 101%NoLimits
Re: Gomme e deserto
« Reply #8 on: Aprile 26, 2018, 09:06:03 am »
Esperienza di un amico. L'ha vista sbrindellarsi nel giro di pochissimo.
@pedro: quanti km ti spari per arrivare li in fondo? Poi il ritorno... sm416
Su che moto l'ha montata?


Sono circa 15000 km passando dall'Asia Centrale. Non so ancora se la spedirò per tornare indietro o se tornerò in moto, tempo ne ho :OK:



Offline bibo

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 2721
  • Bello e Bannato
    • View Profile
Re: Gomme e deserto
« Reply #9 on: Aprile 26, 2018, 04:04:33 pm »
Una cosa che puoi pensare di fare è comprare le gomme in polonia, oppure comprarle da te e spedirle in polonia, e poi farle trasportare a bishkek in kirghistan dal tipo da cui acquisto il servizio di spedizione moto. Tieni solo presente che da biskek alla Mongolia Ci sono 2000 km di asfalto in Kazakistan. Sempre quello che spedisce le moto dalla Polonia ha anche una spedizione per ulaanbaatar ma ne ha una sola per l'estate e bisogna vedere se collima con i tempi con cui tu hai bisogno le gomme.
Sempre in kyrgyzstan a Osh c'è uno svizzero che noleggia delle moto, delle Yamaha 600. Ha sicuramente dei pneumatici in più ma non so se c'è la misura per la tua moto. potresti contattarlo e vedere se quando si fa spedire il materiale da casa, si fa spedire anche un paio di gomme per te.

Ciao

Bibo
In ordine di apparizione: TA600+K640AdV+K690E+TRide290+2*(Alp200)+Freeride250F+K790Adv

Offline Pedro_CH

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 914
    • View Profile
    • 101%NoLimits
Re: Gomme e deserto
« Reply #10 on: Aprile 26, 2018, 05:31:08 pm »
Grazie Bibo!

Tutte opzioni che ho considerato e scartato per questioni di costi. Compreró le gomme in Russia e andrò di E09 per la Mongolia e la BAM.

Buon divertimento in Croazia!

Offline Pedro_CH

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 914
    • View Profile
    • 101%NoLimits
Re: Gomme e deserto
« Reply #11 on: Maggio 21, 2018, 12:32:09 pm »
Guardando i modelli disponibili ho trovato l'mc23 della Mitas.

Qualcuno le conosce?

In internet non trovo molto ma a occhio non mi sembra un brutto tassello.

Offline Pedro_CH

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 914
    • View Profile
    • 101%NoLimits
Re: Gomme e deserto
« Reply #12 on: Settembre 23, 2018, 07:09:34 pm »
Per concludere:

Ho montato una mitas dakar da 140/80-18 su cerchio 2.15x18:
- Impossibile da montare a mano, troppo dura
- Dimensione della spalla non adatta al cerchio, la gomma risultava assai deformata (La Gt723, stesse misure, va su che è una meraviglia)
- Usata per circa 3000 km per poi smontarla siccome non mi servivano più. Consumo nella Norma, ne avrebbe fatti almeno 10 mila di km a occhio.
- Nessuna idea del comportamento nella sabbia ma negli sterrati e sentieri era ok

Poi a Piter ho montato le Pirelli Mt21 in 80/90-21 e 140/80-18, attuamente 4000 km di cui circa 1300 fuoristrada:
- Morbide da montare
- Dimensione giusta per i  cerchi (davanti o 1.85 di canale)
- Bomba di gomma in fuoristrada, tenuta mai sperimentata prima e buona anche nella sabbia meno battuta (Molto presente in Lettonia)
- Davanti quasi come nuova, c'è da dire che non abuso sul freno davanti (ho le stesse pastiglie da 27 mila km)
- Dietro rimane circa 1/3 a occhio, ho aperto poco il gas per tutti i chilometri che ho fatto.

Le Mt21 in Russia le si trovano da 4-moto.ru