Author Topic: Perdere il Mondiale dopo 11 gare consecutive vinte?  (Read 230 times)

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Posts: 28949
    • View Profile
Perdere il Mondiale dopo 11 gare consecutive vinte?
« on: Luglio 15, 2019, 09:32:51 pm »
Alvaro Bautista e la sua Ducati V4:



Un palmares di vittorie di inizio Mondiale WSBK 2019 spaventoso, undici gare consecutive vinte, sembrava avesse messo K.o. tutti gli avversari, compreso il re incontrastato degli ultimi Mondiali, Jonathan Rea, che da vincitore degli ultimi 4 Titoli Mondiali consecutivi, sembrava diventato lo zimbello dello spagnolo pilota ufficiale della Ducati, un debutto sorprendente per la nuova creatura a quattro cilindri di Borgo Panigale, una specie di MotoGp omologata per circolare su strada, eppure in poche gare Alvaro Bautista si e' fatto raggiungere dall'inglese mai domo, che ora gestisce la bellezza di ottanta punti di vantaggio dallo spagnolo.
Mi stavo chiedendo come fosse possibile una simile debacle, come sia possibile perdere in quella maniera un Mondiale che sembrava gia' in tasca di Bautista, credo che sia il bello delle corse motociclistiche, non esiste nessuna certezza e nessuna schiacciante superiorita', fino all'ultima gara non si puo' cantare vittoria, ci saranno, sicuramente, motivazioni varie, dal fatto di non conoscere determinate piste, dalla perdita di feeling con la moto per svariati motivi, dal fatto di essere stato buttato giu' a Laguna Seca, ma intanto Rea non ha mai mollato, e' sempre arrivato o secondo oppure sul podio, un grande insegnamento per tutti quello dell'inglese, non ha mai mollato, nemmeno quando sembrava gia' sconfitto definitivamente...




Beta X 300 Cross Trainer
Ktm Super Duke 1290 R

Offline Bikerider

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 4401
    • View Profile
Re: Perdere il Mondiale dopo 11 gare consecutive vinte?
« Reply #1 on: Luglio 16, 2019, 09:06:37 pm »
Nel 2002 Bayliss vinse 13 delle prime 16 gare ma perse il campionato all'ultima manche.

Il problema grosso รจ il distacco rimediato ora da Bautista, causa le cadute in sequenza, contro un pilota che sbaglia pochissimo.
If everything seems under control, you're just not going fast enough.

Beta evo 300 2T
Honda NC700X DCT   Il miglior elettrodomestico che abbia mai avuto