Author Topic: Nuova Trs Xtrack con avviamento elettrico  (Read 719 times)

Offline bultacone

  • Full Member
  • ***
  • Posts: 170
  • Me piage a mussa!!!
    • View Profile
Re: Nuova Trs Xtrack con avviamento elettrico
« Reply #30 on: Agosto 07, 2019, 01:09:07 pm »
Per trial gara primo problema dove piazzare una batteria se 4t anche di una certa capacità? secondo problema esiste il non stop difficile mettere in moto senza fermarsi, per uso motoalpinistico so cosa intendi uso un Beta 300 4t  nei casi disperati conviene tornare indietro in posto che facilita l'accensione, per 2t lo ritengo un accessorio inutile sul trial anche su moto più alpinistica come la trs se poi è faticoso accendere un 300 2t esiste il 250 e il 280 poi io sono dell'idea per moto da fuoristrada meno roba c'è meglio è
pienamente d'accordo
MT 09 18 SP . Trs RR 280. Vertemati Factory 570

Offline gianga

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 2068
    • View Profile
Re: Nuova Trs Xtrack con avviamento elettrico
« Reply #31 on: Agosto 11, 2019, 10:31:11 am »
Forse un senso può averlo nel 4t, è più indicato per uso motoalpinistico quindi la relativa clientela potrebbe essere meno sensibile all'incremento di peso.
Inoltre dovrebbe essere sufficiente una batteria più piccola e in generale anche il motorino potrebbe essere meno dimensionato che su un 2t...

Offline bell412

  • Jr. Member
  • **
  • Posts: 60
    • View Profile
Re: Nuova Trs Xtrack con avviamento elettrico
« Reply #32 on: Agosto 13, 2019, 04:12:23 pm »
Immagino montare l'avviamento elettrico su una Vertigo dove non passa manco la luce del sole da una parte all'altro del telaio tanto è compatta. Per me, a prescindere dal modello, sul trial puro è no. Sull'xtrack invece può avere un senso.
Vertigo Camo 2016
Harley Davidson Street Glide CVO 2018