Author Topic: Alcune attenzioni da osservare quando si esce in fuoristrada  (Read 10194 times)

Online Lamberto

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 7172
    • View Profile
Alcune attenzioni da osservare quando si esce in fuoristrada
« on: Ottobre 08, 2010, 07:30:25 pm »
Le ho chiamate attenzioni ma le reputo delle regole che è bene osservare quando si deve uscire con altri, questo perchè la pratica
del fuoristrada è pericolosa già intrinsecamente se poi non osserviamo i fondamentali si può mettere a rischio se stessi e gli altri.
Certo alcune indicazioni valgono anche quando si è soli però quando siamo con altri non dobbiamo far ricadere su loro la nostra negligenza.
Il tempo per le uscite in moto è sempre poco se poi lo perdiamo perchè il compagno magari non ha fatto manutenzione....

Innanzi tutto cominciamo dalla moto.
Fare manutenzione sempre e regolare, quando ci si presenta agli amici per l'uscita non arriviamo con la moto ancora da sistemare, questa
deve essere a posto di tutto e con il pieno di benzina. Preoccuparsi di chiedere a chi organizza quanto è lunga l'escursione e regolarsi
per il carburante, non pensiamo di avere gli "amici cisterna" al seguito.
Consiglio poi di portare sempre un po di carburante in più perchè succede a volte di dover cambiare percorso per frane o quant'altro e
quindi i km possono essere anche molti di più.

- Quando si organizza una uscita e siamo ospiti chiediamo anche il grado di difficoltà ed il tempo necessario perchè se poi non abbiamo le
capacità e la disponibilità di tempo non possiamo rovinare l'uscita.
Per fare presto occorre rinunciare alle soste e magari mantenere velocità esagerate, quindi pericolo, se non si dispone del tempo a
sufficienza è meglio rinunciare.

- Come in tutti i rapporti sociali conta il rispetto reciproco, gli sfottò tra amici, la goliardia sono il sale di una buona escursione in moto
però non dobbiamo mai sfidare l'amico a provare passaggi se sappiamo essere meno capace di noi, questi potrebbe tentare per orgoglio
e poi farsi del male. Non facciamo mai pesare l'altrui incapacità piuttosto aiutiamolo e diamo dei consigli.

- Se abbiamo un talento inespresso e vogliamo metterlo a frutto ed amiamo il sano agonismo allora basta iscriversi alla FIM, prendere la
licenza e disputare le gare, sicuramente i percorsi saranno adeguati e controllati per andature sostenute.

Quando si pratica il motoalpinismo non dobbiamo mostrare nulla a nessuno se non il voler condividere luoghi e difficoltà tecniche con gli amici.

Quindi adeguare l'andatura al percorso che solitamente in montagna è impervio, a volte sbagliare può essere pericoloso, oppure
compromettere l'uscita magari perchè occorre ricuperare la moto finita in una scarpata facendo poi sforzi incredibili.

Sbattere contro un sasso e rompere qualcosa può capitare a tutti ma se cominciamo a evitare l'evitabile con moto in ordine e andatura rapportata al contesto abbiamo già ridotto drasticamente la percentuale dei problemi.

- Quando si esce in compagnia si deve assumere il passo del più lento, sempre.

- Ai bivi ci si deve sempre aspettare altrimenti dopo ci si deve "rincorrere" con il telefonino se c'è campo....

- E' bene che ognuno abbia un cellulare e possedere i numeri degli altri partecipanti.

- Nello zaino oltre agli attrezzi e ricambi necessari, tenere un K-Way, una cinghia da 5 mt (minimo) utilissima per il traino o il recupero di una moto.
- Accordarsi preventivamente se dobbiamo fare le foto cosi che i compagni sanno di dover aspettare.


Lamberto


« Last Edit: Ottobre 08, 2010, 07:36:50 pm by Lamberto »
Royal Enfield Himalayan
Beta EVO 300 2T Factory 2020

kappa

  • Guest
Re: Alcune attenzioni da osservare quando si esce in fuoristrada
« Reply #1 on: Ottobre 08, 2010, 07:44:26 pm »
Questo è puro vangelo.  sm13

Purtroppo a me capita spesso di essere coinvolto in uscite con persone che contravvengono sempre a
qualcuna di queste regole, ed il bello è che alle mie rimostranze mi accusano di essere un rompico....ni. ;D
Nel fuoristrada come nella vita ci vuole molta.... ma molta pazienza.
« Last Edit: Ottobre 08, 2010, 07:47:00 pm by kappa »

Offline ilario

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 2746
    • View Profile
Re: Alcune attenzioni da osservare quando si esce in fuoristrada
« Reply #2 on: Novembre 07, 2010, 09:46:34 am »
Perfetto Lamberto.
Parole sante!
Nel motoalpinismo,come in montagna,il piu' forte dovrebbe chiudere il gruppo e non aprirlo.
Purtroppo spesso non succede,per fortuna non nelle nostre uscite.

Claudio.

Offline rerechan

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 872
  • ALP200 + 300EVO4T
    • View Profile
Re: Alcune attenzioni da osservare quando si esce in fuoristrada
« Reply #3 on: Novembre 08, 2010, 04:15:30 pm »
.....il piu' forte dovrebbe chiudere il gruppo e non aprirlo.
....

...Purtroppo sempre visto il contrario, sempre.....
i piu' "forti" anche se non sanno la strada vanno avanti e poi aspettano ai  bivi che arrivi la guida... il problema e' quando la guida va forte....
Chi va piano,
va sano e...
ammira il paesaggio.
(E magari vede le fate nei boschi!!)

Offline alex

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 29300
  • Quartier del Piave (TV)
    • View Profile
Re: Alcune attenzioni da osservare quando si esce in fuoristrada
« Reply #4 on: Novembre 08, 2010, 04:46:37 pm »
c'è da dire che, in effetti, la cadenza di guida in enduro è diversa da quella con le trial, o almeno così immagino, mancando di esperienza diretta. Mi spiego: a parte la debita differenziazione usuale tra rapporti, ciclistica eccetera, c'è anche da dire che con le enduro il fatto che ciascuno proceda col proprio passo (proprio come in montagna) porta "probabilmente" a distacchi più macroscopici. veri e propri buchi anzicnhè un semplice allungamento del gruppetto.
Poi se c'è anche polvere il fenomeno si amplifica maggiormente, e così anche se si trova fango, o pietra smossa profonda, casi in cui la ciclistica a punto e l'esperienza segnano un solco profondo.
Tutto sta a sapere che queste cose succedono e non farne drammi, sia che si viva la cosa da capofila sia da quello che chiude il gruppo. Certo che avere in gruppo lo smanettone del caso è ben altra cosa.
Quello, effetto elastico o meno, a mio parere cercherei di lasciarlo sempre a più consone compagnie...  :hee20hee20hee:
Fantic Motor TZ250 ES Scuderia Six Days
Aprilia SL1000 Falco "Zia Frankenstein"

gianni

  • Guest
Re: Alcune attenzioni da osservare quando si esce in fuoristrada
« Reply #5 on: Novembre 09, 2010, 12:39:10 am »
...bhe con le moto da trial si procede ad andatura più lenta...il divertimento è "godere" del passaggio tecnico, non andare a manetta!
comunque, alla fine, la cosa migliore è fare uscite con amici che abbiano più o meno la stessa andatura...e comunque coi quali si ha più "ofeeling" che di solito collima con la stessa filosofia di pensiero...
Anche quando facevo uscite solo con la moto stradale...queste "regole" facevano parte di un codice non scritto  ;D

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Posts: 29502
    • View Profile
Re: Alcune attenzioni da osservare quando si esce in fuoristrada
« Reply #6 on: Novembre 09, 2010, 11:10:37 pm »
La cosa fondamentale e' aspettarsi sempre ai bivi, soprattutto nel caso in cui il percorso lo conosca solo il primo della fila, purtroppo il primo della fila ha anche l'ingrato compito di aprire il sentiero con i rischi prevedibili, specie girando il sabato e la domenica, di prendere un altro motociclista di punta, purtroppo e' gia' successo piu' di una volta, la cosa e' ancora piu' pericolosa se si gira nei soliti posti frequentati da tutti. ovviamente con la moto da enduro si tengono delle medie piu' brillanti, a quel punto meglio chiudere il gas o farsi precedere da un autoblindo....

Ktm Super Duke 1290 R

Offline alex

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 29300
  • Quartier del Piave (TV)
    • View Profile
Re: Alcune attenzioni da osservare quando si esce in fuoristrada
« Reply #7 on: Novembre 09, 2010, 11:14:39 pm »
vedo che ti pervade il positivismo, ottimo!!!  :16:

fosse ogni volta come dici tu, ci sarebbero i vigili a ogni diramazione, i velox attaccati agli alberi e le pattuglie Cobra rigorosamente su KTM a pattugliare i boschi  :sign0085:
Fantic Motor TZ250 ES Scuderia Six Days
Aprilia SL1000 Falco "Zia Frankenstein"

cassio

  • Guest
Re: Alcune attenzioni da osservare quando si esce in fuoristrada
« Reply #8 on: Novembre 10, 2010, 08:16:30 am »
sacrosanto lamberto, sacrosanto
purtroppo negli anni ho rinunciato a compagnie che mi prendevano per camion officina e meccanico ambulante o benzinaio(era tanto se avevano la chiave candela infilata nel salsicciotto del traversino)

Offline madmax56

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 1318
    • View Profile
Re: Alcune attenzioni da osservare quando si esce in fuoristrada
« Reply #9 on: Giugno 13, 2012, 07:55:23 pm »
ebbravo cassio.
parole sante. smbrv
ognuno dovrebbe essere indipendente sia per la benzina che per la manutenzione; purtroppo esistono anche quelli
" ... che tanto la chiave ce l'ha lui, la candela, l'altro ......" e confidano negli altri.
basterebbe lasciarli la fermi nei boschi....    :bins: ma purtroppo, siamo troppo buoni e non lo facciamo.... buoni al punto da cambiare Noi compagnia.... sm409
max.
( il sosia di polpettone)
 :sm448:
" yo, soy mi mala suerte"

Offline Alessandrokan

  • Jr. Member
  • **
  • Posts: 64
    • View Profile
Re: Alcune attenzioni da osservare quando si esce in fuoristrada
« Reply #10 on: Luglio 29, 2014, 05:29:23 pm »
Io vado da solo e così ho risolto molti problemi, ne ho altri comunque ! Siccome sono alle prime uscite, di solito vado a piedi a vedere dopo un avvicinamento in vespa, poi se vedo che posso, ci vado con la Beta. Es: domenica sono andato a vedere un percorso, ma ho visto che non sarei in grado di farlo da solo almeno, cambierò. Li cerco su google maps e poi verifico, anche se G.M. non è aggiornato, ma non ho altra soluzione. Poi chiedo agli amici enduristi se conoscono qualche tratto, vedo che sono molto gentili nell'indicarmi le vie più semplici. Per ora è così. Vedremo in futuro.... A.

Offline Miller

  • Newbie
  • *
  • Posts: 8
  • In giro per i boschi...su due ruote è meglio!
    • View Profile
Re: Alcune attenzioni da osservare quando si esce in fuoristrada
« Reply #11 on: Ottobre 26, 2015, 04:56:58 pm »
Quoto in pieno il vademecum!  smbrv