Author Topic: La terza via  (Read 7768 times)

Offline alex

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 29312
  • Quartier del Piave (TV)
    • View Profile
Re: La terza via
« Reply #45 on: Maggio 30, 2012, 09:04:54 am »
tassella il GS e sei a posto  sm442
Fantic Motor TZ250 ES Scuderia Six Days
Aprilia SL1000 Falco "Zia Frankenstein"

Offline kermit

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 7182
  • Cagiva Elefant 750 monofaro- la regina
    • View Profile
Re: La terza via
« Reply #46 on: Maggio 30, 2012, 09:05:44 am »
tassella il GS e sei a posto  sm442
con le fantastiche scorpion trail non temo nemmeno le mulatiere!
le evito e basta!
Cerchiamo di lasciare il mondo migliore di come lo abbiamo trovato!

Offline alex

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 29312
  • Quartier del Piave (TV)
    • View Profile
Re: La terza via
« Reply #47 on: Maggio 30, 2012, 09:08:37 am »
Bello! Dopo l'entusiasmo iniziale, guardandomi le foto delle scorpion Trail in sala lettura ( sm454) avevo già pensato "rimonto le MT90", adesso mi sa che hai fatto cadere l'ultimo baluardo  sm443
Fantic Motor TZ250 ES Scuderia Six Days
Aprilia SL1000 Falco "Zia Frankenstein"

gianni

  • Guest
Re: La terza via
« Reply #48 on: Maggio 30, 2012, 09:50:06 am »
...scusate ma se facessimo il raduno trialistico il sabato ed enduro la domenica?  :93:
si possono fare i sentieri dell'autorizzato di Pragelato (se ancora sono autorizzati)
e l'Assietta the day after ... o no? :sig:

...se non dovesse bastare: organizziamo una Via del Sale un mese dopo

e si ripete in Toscana da Kappa in altra data...

magari non tutti si riesce ad andare in un posto: ma 3 eventi is megl che uan!  :93:

 sm414

Offline Lamberto

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 7236
    • View Profile
Re: La terza via
« Reply #49 on: Maggio 30, 2012, 09:54:55 am »
...scusate ma se facessimo il raduno trialistico il sabato ed enduro la domenica?  :93:
si possono fare i sentieri dell'autorizzato di Pragelato (se ancora sono autorizzati)
e l'Assietta the day after ... o no? :sig:

...se non dovesse bastare: organizziamo una Via del Sale un mese dopo

e si ripete in Toscana da Kappa in altra data...

magari non tutti si riesce ad andare in un posto: ma 3 eventi is megl che uan!  :93:

 sm414


si vede chi è libero da impegni  :hee20hee20hee:
BMW G 310 GS
Royal Enfield Himalayan
Beta EVO 300 2T Factory 2020

Offline kermit

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 7182
  • Cagiva Elefant 750 monofaro- la regina
    • View Profile
Re: La terza via
« Reply #50 on: Maggio 30, 2012, 10:00:44 am »
Bello! Dopo l'entusiasmo iniziale, guardandomi le foto delle scorpion Trail in sala lettura ( sm454) avevo già pensato "rimonto le MT90", adesso mi sa che hai fatto cadere l'ultimo baluardo  sm443
come ho scritto sul topic relativo... su asfalto danno un sacco! (le monta di serie la multistrada 1200)
fuoristrada non le ho mai provate... e non so se lo faro'!
fra poco le cambiero'... probabilmente rimontero' queste
Cerchiamo di lasciare il mondo migliore di come lo abbiamo trovato!

Offline alex

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 29312
  • Quartier del Piave (TV)
    • View Profile
Re: La terza via
« Reply #51 on: Maggio 30, 2012, 10:34:49 am »
Ho capito io.. ma ho comprato la ADV per due motivi:
- andare piano per strada
- poter fare off leggero senza problemi.
Se il punto 1 migliora a sfavore del punto 2, io rimango come sto  :93:


PS: qua stiamo seguendo 3 discussioni in una... che sia megio proporre il moto-meeting in separata sede?  sm17
Fantic Motor TZ250 ES Scuderia Six Days
Aprilia SL1000 Falco "Zia Frankenstein"

gianni

  • Guest
Re: La terza via
« Reply #52 on: Maggio 30, 2012, 01:41:52 pm »
...scusate ma se facessimo il raduno trialistico il sabato ed enduro la domenica?  :93:
si possono fare i sentieri dell'autorizzato di Pragelato (se ancora sono autorizzati)
e l'Assietta the day after ... o no? :sig:

...se non dovesse bastare: organizziamo una Via del Sale un mese dopo

e si ripete in Toscana da Kappa in altra data...

magari non tutti si riesce ad andare in un posto: ma 3 eventi is megl che uan!  :93:

 sm414


si vede chi è libero da impegni  :hee20hee20hee:

...infatti sabato non potrò essere a Cantù per provare la T-Ride

...ma se volete posso augurarvi che piova!  :bins:  :siga:

Offline kermit

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 7182
  • Cagiva Elefant 750 monofaro- la regina
    • View Profile
Re: La terza via
« Reply #53 on: Maggio 30, 2012, 02:06:32 pm »
...scusate ma se facessimo il raduno trialistico il sabato ed enduro la domenica?  :93:
si possono fare i sentieri dell'autorizzato di Pragelato (se ancora sono autorizzati)
e l'Assietta the day after ... o no? :sig:

...se non dovesse bastare: organizziamo una Via del Sale un mese dopo

e si ripete in Toscana da Kappa in altra data...

magari non tutti si riesce ad andare in un posto: ma 3 eventi is megl che uan!  :93:

 sm414


si vede chi è libero da impegni  :hee20hee20hee:

...infatti sabato non potrò essere a Cantù per provare la T-Ride

...ma se volete posso augurarvi che piova!  :bins:  :siga:
sei un tesoro!
Cerchiamo di lasciare il mondo migliore di come lo abbiamo trovato!

Offline ilario

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 2774
    • View Profile
Re: La terza via
« Reply #54 on: Maggio 30, 2012, 03:44:00 pm »
La  terza via!
La partenza mi ha un poco impensierito--pensavo di aver sbagliato Forum,poi,dopo un paio di interventi che mandavano tutto in "vacca" mi
sono reso conto che era il Forum giusto e che i compagni di "merende" erano i soliti piu' qualche "nuovo" che ha immediatamente
recepito lo spirito.
Si parte con un concetto che viene immediatamente baipassato per poi disquisire di gnocca,gomme,giri (potenziali o meno),prese per i cubo ecc.
ecc.ecc.Morale--il nostro non e' un Forum serio---ma per fortuna che c'e'.
Piu che di "terza via" bisognera' parlare di "terza eta' " e nel mio caso di "quarta eta' ".
La terza e quarta ti fanno apprezzare cio' che "prima" non avevi nemmeno preso in considerazione tanto eri preso dal dimostrare quanto eri
macio ,figo ed indistruttibile.Cento all'ora tra gli alberi,salire li' perche' non ci si sale nemmeno a piedi,quello piu' figo davanti a tirare e gli altri
(piu' 3/4 ad arrancare) tanto arrancare che alla fine della giornata non avevano nemmeno capito dove erano stati perche' avevano passato
tutta la giornata a cadere,rialzarsi,ricadere e riririalzarsi.
Ora mi posso permettere di non dover piu' dimostrare niente a nessuno--mi piace "lo faccio" non mi  piace "non lo faccio"--mi "devo divertire"
senza rischiare di farmi male(gia' ho dato ).
il mio "parco macchine" e' fornito ma alla fine utilizzo la Montesa per il "medio difficile" perche'mi permette di superare in scioltezza e con moooolto
meno rischi e piu' tranquillita' cio' che prima mi impegnava mentalmente e fisicamente prendendomi i miei tempi per foto e paesaggi.
Senza trascurare il bicchiere di vino ed il salamino.
Questa e' la mia "terza via"!

Offline kermit

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 7182
  • Cagiva Elefant 750 monofaro- la regina
    • View Profile
Re: La terza via
« Reply #55 on: Maggio 30, 2012, 03:47:01 pm »
La  terza via!
La partenza mi ha un poco impensierito--pensavo di aver sbagliato Forum,poi,dopo un paio di interventi che mandavano tutto in "vacca" mi
sono reso conto che era il Forum giusto e che i compagni di "merende" erano i soliti piu' qualche "nuovo" che ha immediatamente
recepito lo spirito.
Si parte con un concetto che viene immediatamente baipassato per poi disquisire di gnocca,gomme,giri (potenziali o meno),prese per i cubo ecc.
ecc.ecc.Morale--il nostro non e' un Forum serio---ma per fortuna che c'e'.
Piu che di "terza via" bisognera' parlare di "terza eta' " e nel mio caso di "quarta eta' ".
La terza e quarta ti fanno apprezzare cio' che "prima" non avevi nemmeno preso in considerazione tanto eri preso dal dimostrare quanto eri
macio ,figo ed indistruttibile.Cento all'ora tra gli alberi,salire li' perche' non ci si sale nemmeno a piedi,quello piu' figo davanti a tirare e gli altri
(piu' 3/4 ad arrancare) tanto arrancare che alla fine della giornata non avevano nemmeno capito dove erano stati perche' avevano passato
tutta la giornata a cadere,rialzarsi,ricadere e riririalzarsi.
Ora mi posso permettere di non dover piu' dimostrare niente a nessuno--mi piace "lo faccio" non mi  piace "non lo faccio"--mi "devo divertire"
senza rischiare di farmi male(gia' ho dato ).
il mio "parco macchine" e' fornito ma alla fine utilizzo la Montesa per il "medio difficile" perche'mi permette di superare in scioltezza e con moooolto
meno rischi e piu' tranquillita' cio' che prima mi impegnava mentalmente e fisicamente prendendomi i miei tempi per foto e paesaggi.
Senza trascurare il bicchiere di vino ed il salamino.
Questa e' la mia "terza via"!

smbrv
Cerchiamo di lasciare il mondo migliore di come lo abbiamo trovato!

kappa

  • Guest
Re: La terza via
« Reply #56 on: Maggio 30, 2012, 09:51:12 pm »
La  terza via!
La partenza mi ha un poco impensierito--pensavo di aver sbagliato Forum,poi,dopo un paio di interventi che mandavano tutto in "vacca" mi
sono reso conto che era il Forum giusto e che i compagni di "merende" erano i soliti piu' qualche "nuovo" che ha immediatamente
recepito lo spirito.
Si parte con un concetto che viene immediatamente baipassato per poi disquisire di gnocca,gomme,giri (potenziali o meno),prese per i cubo ecc.
ecc.ecc.Morale--il nostro non e' un Forum serio---ma per fortuna che c'e'.
Piu che di "terza via" bisognera' parlare di "terza eta' " e nel mio caso di "quarta eta' ".
La terza e quarta ti fanno apprezzare cio' che "prima" non avevi nemmeno preso in considerazione tanto eri preso dal dimostrare quanto eri
macio ,figo ed indistruttibile.Cento all'ora tra gli alberi,salire li' perche' non ci si sale nemmeno a piedi,quello piu' figo davanti a tirare e gli altri
(piu' 3/4 ad arrancare) tanto arrancare che alla fine della giornata non avevano nemmeno capito dove erano stati perche' avevano passato
tutta la giornata a cadere,rialzarsi,ricadere e riririalzarsi.
Ora mi posso permettere di non dover piu' dimostrare niente a nessuno--mi piace "lo faccio" non mi  piace "non lo faccio"--mi "devo divertire"
senza rischiare di farmi male(gia' ho dato ).
il mio "parco macchine" e' fornito ma alla fine utilizzo la Montesa per il "medio difficile" perche'mi permette di superare in scioltezza e con moooolto
meno rischi e piu' tranquillita' cio' che prima mi impegnava mentalmente e fisicamente prendendomi i miei tempi per foto e paesaggi.
Senza trascurare il bicchiere di vino ed il salamino.
Questa e' la mia "terza via"!

Come non citare un uomo che, non solo non ha sprecato una parola, ma ha scritto esattamente quello che è il mio attuale pensiero.

 :singing:

Offline yoghi52

  • Newbie
  • *
  • Posts: 48
    • View Profile
Re: La terza via
« Reply #57 on: Giugno 19, 2012, 11:31:59 am »
La nuova KTM ha subito interessato anche me ma oltre 7000 euri per una moto che userei raramente mi sembra uno spreco di risorse. E naturalmente non se ne trovano ancora usate.
Ho invece optato per la Beta Alp 200 (usata) che, come ho già scritto nella mia presentazione, spero possa sostituire la Aprilia Tx311 da trial.
Da quando ho comprato la Yamaha XT600, mi diverto ad andare in giro per monti (su strada) e ad infilarmi in tutte le stradine che trovo, ma la XT è troppo alta e pesante e se la stradina diventa troppo impervia, come è successo, può diventare un problema anche solo girare la moto. Inoltre il fatto di essere da solo in posti sconosciuti non mi mette nelle condizioni migliori per rischiare anche solo di abbattermi con la moto. Spero che la Alp possa coprirmi entrambe le funzioni, giri trialistici attorno a casa e giri esplorativi strada-stradine-sentieri.
Prime impressioni dopo i primi giri di ambientamento e di messa a punto. Vantaggi: molto silenziosa finché si può scorrere con un filo di gas, un po' meno quando serve potenza, allora emergono i colpi secchi de 4 tempi. Posizione di guida su strada decisamente più confortevole rispetto ad un trial puro e velocità di trasferimento più elevata (non poi molto con i rapporti da fuori strada). Minore puzza ed inquinamento sparso per i boschi, essendo un 4 tempi euro3.
Svantaggi: tiro a bassissimo regime  non paragonabile a quello del Rotax 270 dell'Aprilia quindi per affrontare tratti impegnativi è necessario tenere il motore "in coppia" vanificando in parte il vantaggio della silenziosità (l'Aprilia è già molto silenziosa per questo non l'ho ancora sostituita con un trial più moderno). le sospensioni non all'altezza dell'Aprilia e presentano qualche fenomeno di rimbalzo delle ruote quando gli ostacoli sulla ruota anteriore e posteriore arrivano nella fase sfavorevole (ad esempio scale con gradini lunghi). Devo dedicare un po’ di tempo alla messa a punto. Pedane un po' troppo avanzate (per avvantaggiare la guida su strada) che appesantiscono l'avantreno, assieme al motore, più pesante di un 2 tempi. Il tutto rende difficoltoso sollevare la ruota anteriore per superare gli ostacoli. Mi riprometto di costruirmi delle pedane più arretrate perchè quelle vendute dalla Beta come optional costringono (mi ha detto il venditore) a smontare la stampella laterale (e poi dove me la appoggio la moto?). Morale: devo ancora decidere se i vantaggi valgono gli svantaggi oppure mi rivendo la Alp e mi tengo l'Aprilia.
Avevo anche comprato una Alp 4.0 con l’intenzione di usarla per i giri esplorativi su sterrati con mia moglie e per sostituire l’Aprilia ma la posizione in due era troppo scomoda e da solo la moto era ancora troppo alta e pesante per consentire di inoltrarmi su sentieri sconosciuti con un sufficiente grado di tranquillità. L’ho sostituita con la XT e mi sono tenuto l’Aprilia.
Tutto questo per dire che per me la “terza via” è da tempo la prima ed unica.
BMW R1150RS (2004)
Yamaha XT600 (2002)
Aprilia Tx311 (1986)
Beta Alp 200 (2010)

Chi fa enduro danneggia anche te (che fai trial), digli di smettere!

gianni

  • Guest
Re: La terza via
« Reply #58 on: Giugno 19, 2012, 01:39:18 pm »
la Alp200 è sicuramente molto "versatile"...ma una moderna moto da trial ha ben altri "equilibri" e "qualità" che nell'impiego fuoristradistico fanno la differenza...anche a parità di potenza  sm414

Offline ilario

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 2774
    • View Profile
Re: La terza via
« Reply #59 on: Giugno 19, 2012, 02:05:34 pm »
Mi sento di aggiungere anche a parita' di manico.