Author Topic: 222  (Read 1810 times)

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Posts: 28962
    • View Profile
222
« on: Marzo 23, 2013, 09:29:14 pm »
Senza commenti, soltanto una bella foto:


Beta X 300 Cross Trainer
Ktm Super Duke 1290 R

Offline alex

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 29094
  • Quartier del Piave (TV)
    • View Profile
Re: 222
« Reply #1 on: Marzo 23, 2013, 09:35:30 pm »
Pourcel piccolo? Sebastien. Riconoscibile dal Jumpy Monster kawa. Il numero dovrebbe essere quindi l'11. Per fare Cairoli deve sommarlo e poi ripeterlo altre 2 volte. Invece attenti al fratello più grande, Christophe, che quest'anno è cresciuto anche lui.
Fantic Motor TZ250 ES Scuderia Six Days
Aprilia SL1000 Falco "Zia Frankenstein"

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Posts: 28962
    • View Profile
Re: 222
« Reply #2 on: Marzo 23, 2013, 09:53:27 pm »
Io vedo soltano Desalle come potenziale concorrente, oppure un Herlings sul duro quando arriveranno le piste che non legano per quel cavolo di gara finale con le Mx 2 nei piedi!

Beta X 300 Cross Trainer
Ktm Super Duke 1290 R

Offline alex

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 29094
  • Quartier del Piave (TV)
    • View Profile
Re: 222
« Reply #3 on: Marzo 23, 2013, 10:10:11 pm »
Si, forse sul duro Desalle ha ancora qualche spunto. Ma ripeto, sono saliti enormemente Pourcel e Frossard. Anche se ancora non c'è uno che si mette su un tempo e lo batte per tutti i giri della manche, come fa Tonino. Alla fine se lui fa sempre 1,50 e gli altri partono con 1,46 per finire con 1,55 da metà gara in poi, ha sempre ragione lui.
Fantic Motor TZ250 ES Scuderia Six Days
Aprilia SL1000 Falco "Zia Frankenstein"

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Posts: 28962
    • View Profile
Re: 222
« Reply #4 on: Marzo 23, 2013, 10:16:30 pm »
Nelle gare dello scorso anno, specie nelle ultime, avevo notato che chi tentava di stare davanti a Tonino, andava in affanno ed era costretto a sbagliare, cadere o uscire addirittura di pista, per addesso non c'e' nessuno che riesce a stare nei tempi che fa' lui, credo che si diverta perfino a rimontare, cosi' si studia i difetti degli avversari!

Beta X 300 Cross Trainer
Ktm Super Duke 1290 R

Offline Bikerider

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 4412
    • View Profile
Re: 222
« Reply #5 on: Marzo 23, 2013, 10:22:07 pm »
Pourcel piccolo? Sebastien. Riconoscibile dal Jumpy Monster kawa. Il numero dovrebbe essere quindi l'11. Per fare Cairoli deve sommarlo e poi ripeterlo altre 2 volte. Invece attenti al fratello più grande, Christophe, che quest'anno è cresciuto anche lui.

Pourcel piccolo, cioè Cristophe # 377. Guida bellissima.. Foto dello scorso anno, credo in Francia.

« Last Edit: Marzo 23, 2013, 10:25:33 pm by Bikerider »
If everything seems under control, you're just not going fast enough.

Beta evo 300 2T
Honda NC700X DCT   Il miglior elettrodomestico che abbia mai avuto

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Posts: 28962
    • View Profile
Re: 222
« Reply #6 on: Marzo 23, 2013, 10:23:07 pm »
Qundi quello e' Pourcellino!   sm400 sm400 sm400 sm453 sm453 sm453

Beta X 300 Cross Trainer
Ktm Super Duke 1290 R

kappa

  • Guest
Re: 222
« Reply #7 on: Marzo 23, 2013, 10:40:25 pm »
Al momento, con il Tonino non c'è nulla da fare, è troppo forte per tutti  :SAD:
Come del resto succede per l'altro Tonino, quello del trial. Sicuramente arriverà qualcuno in grado di batterli,
ma per ora non se ne vedono.

Proprio oggi all'ora dell'aperitivo al mio bar è stato lanciato il quesito del secolo: Ipoteticamente, a parità di età, avversari, e di tutte le situazioni che volete mettere, chi secondo voi risulterebbe più forte in una sfida virtuale
da una manche secca fra Everts e Cairoli? Quando sono andato a cena il più votato era Everts, ma molti erano gli indecisi... voi cosa ne pensate?


Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Posts: 28962
    • View Profile
Re: 222
« Reply #8 on: Marzo 23, 2013, 10:43:12 pm »
Penso che oramai Everts e' arrivato, l'unico che puo' ancora vincerne degl altri e' proprio Cairoli, se non si fa' male, dieci titoli sono alla sua portata! :OK:
« Last Edit: Marzo 23, 2013, 11:16:39 pm by Valchisun »

Beta X 300 Cross Trainer
Ktm Super Duke 1290 R

kappa

  • Guest
Re: 222
« Reply #9 on: Marzo 23, 2013, 11:13:26 pm »
Ma la domanda è: Secondo voi, come classe pura, è stato più forte Everts o Cairoli?

Ed è una bella domanda perchè naturalmente viene da dire Cairoli, ma non dimentichiamoci che Everts
aveva una classe immensa.

Offline Bikerider

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 4412
    • View Profile
Re: 222
« Reply #10 on: Marzo 23, 2013, 11:19:51 pm »
Son proprio diversi, è difficile secondo me paragonarli.

Forse a talento Cairoli ne ha un pochino di più perché domina anche senza "applicarsi" come faceva Everts, che però come dice giustamente Dani di talento ne aveva tantissimo, altrimenti non vinci tanto e in situazioni diverse come ha fatto lui. E a certi livelli il talento occorre, è parte essenziale ma non unica. Infatti proprio Christian Pourcel secondo me ha più talento dei due citati, ma ha raccolto meno. Certo che anche i pesantissimi infortuni non l'hanno aiutato.. :tris:
If everything seems under control, you're just not going fast enough.

Beta evo 300 2T
Honda NC700X DCT   Il miglior elettrodomestico che abbia mai avuto

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Posts: 28962
    • View Profile
Re: 222
« Reply #11 on: Marzo 23, 2013, 11:21:37 pm »
Erano due stili e due epoche diverse, se mi ricordo bene Everts guidava piu' di forza, aveva un fisico e dimensioni ben piu' grandi di Tonino, era famoso perche' faceva scorrere la moto, utilizzando le marce lunghe, sembrava anche lui che non facesse nessuna fatica, dicevano che preferiva una taratura della forcella talmente dura che nessun altro umano riusciva ad utilizzare, lo stesso che si dice dell'assetto della moto di Stewart, probabilmente sono tarature adatta alle velocita' di quei fuoriclasse!
Preferisco Tonino per la sua leggerezza di guida inimitabile! :OK:

Beta X 300 Cross Trainer
Ktm Super Duke 1290 R

Offline Bikerider

  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 4412
    • View Profile
Re: 222
« Reply #12 on: Marzo 23, 2013, 11:33:01 pm »
Di sicuro ha corporatura ben diversa, come si può vedere anche qui.



La forcella l'aveva molto dura anche per il suo particolarissimo stile (oltre che l'impressionante velocità!), sempre in piedi e molto caricato sul davanti, infatti per contro il mono era molto morbido. Qui la tipica posizione di guida si vede piuttosto bene.


« Last Edit: Marzo 23, 2013, 11:37:14 pm by Bikerider »
If everything seems under control, you're just not going fast enough.

Beta evo 300 2T
Honda NC700X DCT   Il miglior elettrodomestico che abbia mai avuto

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Posts: 28962
    • View Profile
Re: 222
« Reply #13 on: Marzo 23, 2013, 11:42:49 pm »
Ecco, Everts me lo ricordo sempre cosi'!Era la sua posizione di ordinanza, un po' come quella "tipica" di Alex Puzar:

Puzar in gara me lo ricordo cosi':


Beta X 300 Cross Trainer
Ktm Super Duke 1290 R

Offline alex

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Posts: 29094
  • Quartier del Piave (TV)
    • View Profile
Re: 222
« Reply #14 on: Marzo 23, 2013, 11:45:32 pm »
Dico Everts. Gran talentato ma non dotato di naturale talento quanto Cairoli, però in grado di sopportare alla pari avversità e stress, e di costruirsi il talento mancante con una dote che, non essendo innata, ti porta ad essere sempre concentrato su qualsiasi cosa tu faccia nel tuo lavoro, ed a trovare le risorse per il risultato anche se sulla carta ti è avverso.
Ha vinto 10 titoli anche grazie al fatto che Tonino a quel tempo era poco più di un bambino, ma comunque il passato non determina il valore del momento. Si fossero trovati sul campo insieme, entrambi all'apice della carriera, probabilmente ma non certamente avrebbe vinto Everts, perchè credo che Tonino avrebbe continuato a contare sulla sua capacità di rullo compressore, sulla sua "facilità" sopraffina in qualsiasi condizione, ed Everts consapevole di questo avrebbe saputo tirar fuori quel qualcosa di più per superare il limite imposto dall'avversario, come ha sempre fatto. oltretutto, anche Stefan è sempre andato forte sulla terra e fortissimo sulla sabbia, per cui è completo in tutto almeno quanto l'italiano, a differenza di tutti gli altri.
Diciamo che ora, con desalle, il nostro sta combattendo con un everts in scala ridotta. stessa volontà e capacità di tirar fuori le risorse, ma decisamente meno "mano divina" sul suo capo. Insomma meno fuoriclasse e più sistematico lavoratore.
Un po' OT, secondo me sarà difficile per Cairoli anche pareggiare il conto coi titoli, perchè Herlings arriverà ai 23 anni proprio nel momento in cui lui avrà superato abbondantemente la soglia dei 30 anni, se addirittura non prima. E herlings di talento voglia e grinta ne ha in scorta per tanto, ma tanto tempo, e migliorerà ancora anno dopo anno.
Fantic Motor TZ250 ES Scuderia Six Days
Aprilia SL1000 Falco "Zia Frankenstein"