Autore Topic: Prova su strada della Ktm 690 Smc e Ktm Duke  (Letto 8149 volte)

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Post: 30169
    • Mostra profilo
Prova su strada della Ktm 690 Smc e Ktm Duke
« il: 19 Aprile 2011, 22:17:28 »
Oggi mi hanno prestato come moto sostitutiva la Km 690 Smc, la versione motard del Ktm 690 ed ho potuto compararla con la sua parente stretta piu' stradale la Ktm Duke, dotata del medesimo motore con quattro cavalli in piu' ma con la frizione antisaltellamento della Adler!
questo e' il Ktm 690 Smc:


la Punto blu, quella non l'abbiamo provata, e' il solito "intruso" mandato di sicuro dall'Husqvarna.... sm409 sm444

Questa e' la Ktm Duke:



Pur essendo dotate di gommatura prettamente stradale, le motard permettono anche di percorrere strade bianche e sterrate, ovviamente senza presenza di fango e rotaie in quanto le coperture non tassellate non offrirebbero la sufficiente trazione e motricita', comunque per fare un esempio pratico, con la Ktm 690 Sm mi ero fatto tutta la sterrata del Tunnel des Parpaillon senza problemi, anzi!
Sono entrambe dotate del "leggendario" monocilindrico di 650 cc.,quattro valvole, raffreddato a liquido e con cambio a sei rapporti, l'acceleratore ha un motorino elettrico passo-passo che regola automaticamente l'eccessiva apertura della valvola a farfalla dell'iniezione elettronica, anche grazie a questo controllo elettronico il motore non sembra nemmeno un monocilindrico, non pistona e non "strappa" ai bassi regimi, ed e' dotato della bellezza di 65 cavalli "veri" a 8.500 giri, nonostante quella potenza a dir poco esuberante per un monocilindrico, il motore ha un'erogazione "elettrica" con un tiro sorprendente anche ai bassi regimi, soprattutto sulla Duke dove e' stata maggiornmente ottimizzata l'erogazione del motore, mentre sulla motard si avverte una leggera "strapposita' " nel caso ad esempio, si percorra una rotonda con una marcia troppo lunga!
La motard e' un "animale" da strade di montagna, piu' la strada e' stretta e tortuosa e piu' la moto sara' a suo agio, l'erogazione prontissima ai bassi regimi rende difficile non avere la ruota anteriore che guarda il cielo con le prime marce inserite!In pratica si e' sempre in staccata continua su un percorso a base di tornanti e la stabilita' e la frenata "esagerata" del discone anteriore da 320 mm. permette di tenere "aperto" il gas fin dentro alla curva, se si prende il ritmo del percorso la Smc e' divertentissma da utilizzare, si dimenticano le vibrazioni abbastanza presenti sulle pedane e sulle manopole e la durezza della sella simile alla consistenza delle selle delle enduro gara, credo che una giornata intera su quella sella metta a dura prova il fondo schiena anche di un masochista, ma quelle moto non sono certo nate per farci del turismo.



Come si puo' vedere dalla foto, l'estetica e' rovinata dal quella specie di "boiler" che e' il silenziatore finale, ovviamente e' quasi obbligatoria la sostituzione con un silenziatore della Akrapovich che rende la moto piu' snella e ne migliora il funzionamento e l'erogazione del motore (penso che la Ktm l'abbia fatto "apposta" a montare un obbrobrio di quel genere...)
Il Ktm Duke e' piu' una moto da strada monocilindrica che non una motard, anche la guida e' diversa, va' condotta con traiettorie piu' arrotondate, piu' fluide mentre la Smc si guida come una moto da enduro, si entra in "pieno" nelle curve, con il piede interno in avanti per dare sicurezza e prevenire eventuali derapate con il corpo "buttato" tutto in avanti verso il manubrio!
La qualita' della componentistica e' quella che ci ha abituati la Ktm sulle sue moto da enduro e motocross "racing", tutti i comandi sono al posto giusto, la moto sembra cucita sulle esigenze del pilota, le sospensioni sono le solite Wp che assorbono qualsiasi malformazione dell'asfalto, l'ammortizzatore posteriore e' su entrambe dotato di leveraggi progressivi, il disco anteriore da 320 mm. e' "lavorato" da una pinza radiale a quattro pistoncini, le ruote sono le Marchesini a razze per la Duke ed a raggi per la Smc!
Le note dolenti sono il prezzo, che per la Duke e' 8.200 Euro e per la Smc 8.815 Euro e per la Smc l'altezza sella a 91 cm. dal suolo, spropositata per una motard stradale, la Smc e' anche molto sensibile al vento laterale e diventa molto leggera di avantreno oltre i 120 km. orari, probabilmente per l'effetto "bandiera" del pilota in posizione di guida da moto da fuoristrada, mentre sulla Duke il problema non si avverte, certo che "danzare" fra le curve con delle "libellule" da 140 chili e' una figata unica, altro che le navi del deserto.....
Dopo questa prova una volta di piu'......."voglio resta' bambinooooo!!!!!" :You_Rock_Emoticon: :You_Rock_Emoticon: :You_Rock_Emoticon:










« Ultima modifica: 19 Aprile 2011, 22:33:57 da Valchisun »

Ktm Super Duke 1290 R

gianni

  • Visitatore
Re: Prova su strada della Ktm 690 Smc e Ktm Duke
« Risposta #1 il: 19 Aprile 2011, 22:42:01 »
 sm419 per la prova...ma sono 2 moto che non mi "attizzano"...anche se penso siano divertenti da guidare!  sm471

Offline alex

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 29650
  • Quartier del Piave (TV)
    • Mostra profilo
Re: Prova su strada della Ktm 690 Smc e Ktm Duke
« Risposta #2 il: 19 Aprile 2011, 22:50:03 »
Si, bello sempre avere impressioni "di prima mano".
Poi concordo sul fatto che una cosa è trovarle esageratamente divertenti, altro è decidere di comprarne una  :73:
Pur volendo restà bambino anch'io, certi conti con l'anagrafe tocca farli  sm41
Aprilia SL1000 Falco "Zia Frankenstein"
SWM RS 500 R

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Post: 30169
    • Mostra profilo
Re: Prova su strada della Ktm 690 Smc e Ktm Duke
« Risposta #3 il: 19 Aprile 2011, 23:05:43 »
Gia'....Pero' se vi fate un giro su quella specie di Ps3 che e' la Smc cambierete subito idea su quelle moto li'!E' una moto che su un una strada "normale" non dice assolutamente niente, anzi vi sentirete in balia del vento laterale, e se incrociate un camion che arriva in senso opposto, vedrete l'avantreno dondolare e scuotersi in  modo poco rassicurante.... :-\
Pero' su una stretta strada tutta tornanti la guida di quella moto e' da delirio puro, la posizione di guida da moto da enduro da' una sensazione di controllo totale del mezzo e la cosa puo' anche diventare pericolosa perche' si inizia a mantenere delle andature da suicidio, e' la prima volta che mi succede di entrare in un tornante in discesa e di tenere ancora aperto il gas fin dentro alla curva invece di iniziare a frenare come sulle moto normali, credo che, alla lunga, il gico possa iniziare a diventare un tantino pericoloso perche' la moto e' talmente facile ed amichevole che ti porta prima o poi ad esagerare, ecco cos'e':



Non e' una sardina con le tette come potete pensare.... sm444

Ktm Super Duke 1290 R

Offline alex

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 29650
  • Quartier del Piave (TV)
    • Mostra profilo
Re: Prova su strada della Ktm 690 Smc e Ktm Duke
« Risposta #4 il: 19 Aprile 2011, 23:13:11 »
Eccelosò.. i giochini sporchi quella cosetta lì deve proprio farli belli, quando inizia il misto stretto



PS: immaginavo che non fosse una sardina con le tette, quella lì... ma allora cos'è, una ragazza che ha il bidet rotto a casa?  :hee20hee20hee:

Poi dietro la collina c'è anche un gigante nudo disteso, e pare che l'abbia notata  sm444
Aprilia SL1000 Falco "Zia Frankenstein"
SWM RS 500 R

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Post: 30169
    • Mostra profilo
Re: Prova su strada della Ktm 690 Smc e Ktm Duke
« Risposta #5 il: 19 Aprile 2011, 23:16:13 »
E' una che ama il pesce...... sm452

Ktm Super Duke 1290 R

Offline Coz

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1499
    • Mostra profilo
Re: Prova su strada della Ktm 690 Smc e Ktm Duke
« Risposta #6 il: 20 Aprile 2011, 10:45:24 »
Se volete un motard con un po' meno cavalli per non rischiare l'osso del collo, potrei vendervi il mio DRZ... :57:
Huskyna TE 125, motoscurreggetta da 15 hp sm403

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Post: 30169
    • Mostra profilo
Re: Prova su strada della Ktm 690 Smc e Ktm Duke
« Risposta #7 il: 20 Aprile 2011, 13:39:24 »
Al contrario!Pensa che bello sarebbe avere una ciclistica "svelta" ma con un avantreno piantato come quello della Ktm 690 Smc, con un motore bicilindrico da 80 Cv. sotto al c...o!Pare che la Husqvarna presentera' al prossimo Salone di Milano qualcosa del genere utilizzando il bicilindrico in linea frontemarcia della Bmw Gs 800 in quello stile "motardistico", pare che uscira' anche una bicilindrica da enduro piu' essenziale e piu' off-oriented della Gs 800, vedremo se sara' vero...... sm409
Intanto l'Aprilia che avrebbe dovuto fare una bicilindrica da fuoristrada "vero" di 750 cc. utilizzando il motore a V della Dorsoduro, mentre invece pare che il progetto sia stato congelato per lasciare il posto ad un' altra maxi-enduro equipaggiata con il nuovo motore 1.200.....Ormai cercano tutti di imitare il Bmw Gs 1.200....... sm404 sm421

Ktm Super Duke 1290 R

Offline alex

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 29650
  • Quartier del Piave (TV)
    • Mostra profilo
Re: Prova su strada della Ktm 690 Smc e Ktm Duke
« Risposta #8 il: 20 Aprile 2011, 13:49:12 »
ma sai che non mi risulta che il progetto "nuova Tuareg" da 750 sia stato mollato? nemmeno il megacassonetto è confermato. immagino dipenderà molto anche dai risultati della 450 nel campionato raid.
Intanto che loro aspettano, la gente si compra qualcosa d'altro  sm444
Aprilia SL1000 Falco "Zia Frankenstein"
SWM RS 500 R

Offline Coz

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1499
    • Mostra profilo
Re: Prova su strada della Ktm 690 Smc e Ktm Duke
« Risposta #9 il: 20 Aprile 2011, 15:47:03 »
Intanto che loro aspettano, la gente si compra qualcosa d'altro  sm444

Chi può...!! sm91

 :73:

 
Huskyna TE 125, motoscurreggetta da 15 hp sm403

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Post: 30169
    • Mostra profilo
Re: Prova su strada della Ktm 690 Smc e Ktm Duke
« Risposta #10 il: 20 Aprile 2011, 22:05:52 »
Guarda che il maxi-boiler dell'Aprilia e' gia' stato fotografato in veste quasi definitiva, ci sono gia' i collaudatori che stanno facendo i test di durata, mentre in tutte le interviste che ho letto in giro ai dirigenti Aprilia, dicono tutti che il progetto Aprilia 750 Tuareg e' stato "cassato", almeno per il momento, vogliono fare come l'Africa Twin, cioe' farla diventare una leggenda, anche senza avere mai fatto una solo moto.... sm38
Questo e' il maxi-boiler:

http://www.motociclismo.it/scoop-aprilia-sta-sviluppando-la-maxi-enduro-che-sfidera-la-ducati-multistrada-moto-10694
bello neh? sm415 sm415 sm415 sm415 sm415

Ktm Super Duke 1290 R

Offline alex

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 29650
  • Quartier del Piave (TV)
    • Mostra profilo
Re: Prova su strada della Ktm 690 Smc e Ktm Duke
« Risposta #11 il: 20 Aprile 2011, 22:28:06 »
Si quell'affare l'ho visto, ma non si sa quando uscirà. Possibile per l'EICMA, possibile che rimanga un concept.
A creare troppe attese ci si brucia, e forse anche gli italiani l'hanno imparata....
Aprilia SL1000 Falco "Zia Frankenstein"
SWM RS 500 R

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Post: 30169
    • Mostra profilo
Re: Prova su strada della Ktm 690 Smc e Ktm Duke
« Risposta #12 il: 20 Aprile 2011, 22:37:06 »
La mossa giiusta per l'Aprilia sarebbe proprio quella di entrare in un settore, quello delle bicilindriche con l'anteriore da 21", dove esistono soltanto la Ktm 990 Adventure, la Bmw Gs 800 e la Triumph Tiger 800 Xv, credo che stiano alla finestra a vedere cosa succede, ma di sicuro qualcuno in alto stara' spingendo per avere una moto che porti via qualche utente a sua maesta' il Giesse, in quel settore anche la Ducati Multistrada ha fatto parecchi numeri di vendita, dalle mie parti se ne vedono gia' parecchie, ma la bravura dell'Aprilia sarebbe stata proprio di entrare nella "nicchia" delle enduro di 750 cc. senza fronzoli e molta sostanza, ma se la base e' la Dorsoduro, direi che non scendano nemmeno in battaglia!

Ktm Super Duke 1290 R

Offline alex

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 29650
  • Quartier del Piave (TV)
    • Mostra profilo
Re: Prova su strada della Ktm 690 Smc e Ktm Duke
« Risposta #13 il: 20 Aprile 2011, 22:42:54 »
Perchè, che ha di male la DD, estetica generale a parte? Parlo della 750 ovviamente... nelle curve è una schioppettata, la carichi come un somaro, macina chilometri magari certo non come un boxer ma si fa rispettare, ha componentistica di rispetto... poi mica stiamo parlando di specialistiche, ma di Tourer con vocazione avventurosa (ndr: da bar al 90%)  :sign0151:
Aprilia SL1000 Falco "Zia Frankenstein"
SWM RS 500 R

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Post: 30169
    • Mostra profilo
Re: Prova su strada della Ktm 690 Smc e Ktm Duke
« Risposta #14 il: 20 Aprile 2011, 22:46:37 »
A me la Dorsoduro non "trasmette" qualita' della componentistica, non mi piace quel mono infulcrato fuori asse e l'estetica e' da frigo, magari poi se la provo cambio idea, ma mamma Ktm ci ha abituati troppo bene, sali sulle altre moto e ti metti a  :'(  :hee20hee20hee:

Ktm Super Duke 1290 R