Autore Topic: Messa a punto motore Gas Gas 250 EC ES  (Letto 5767 volte)

Offline alex

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 29627
  • Quartier del Piave (TV)
    • Mostra profilo
Messa a punto motore Gas Gas 250 EC ES
« il: 21 Febbraio 2018, 09:26:33 »
guarda questa pagina:
http://www.kyajet.de/?lang=it
 :333:

Bello!  :OK:

Questo è il risultato per il mio N1EF:



Praticamente una fabbrica di grasso  :V:
Aprilia SL1000 Falco "Zia Frankenstein"

Offline Simo75

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 428
    • Mostra profilo
Re: Messa a punto motore Gas Gas 250 EC ES
« Risposta #1 il: 21 Febbraio 2018, 13:19:17 »
non ho capito come devono essere i valori

Offline Enzo

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 8608
    • Mostra profilo
Re: Messa a punto motore Gas Gas 250 EC ES
« Risposta #2 il: 21 Febbraio 2018, 13:36:43 »
Ma prendetevi un 4T , possibilmente a iniezione.  Vi immagino li con gli occhiali sul naso per cercare di capire cosa c'è scritto su un getto o spillo. :arar:
Suzuki V-Strom 650
Vertigo Vertical R 3

Offline vin-lap

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 3397
  • Pordenone - FVG
    • Mostra profilo
Re: Messa a punto motore Gas Gas 250 EC ES
« Risposta #3 il: 21 Febbraio 2018, 16:19:11 »
Ma prendetevi un 4T , possibilmente a iniezione.  Vi immagino li con gli occhiali sul naso per cercare di capire cosa c'è scritto su un getto o spillo. :arar:
tanto gli occiali ce li ho sempre.... :SAD:
si può prendere anche un 2t a iniezione.... poi ci si diverte con il pc (o lo smartphone).....
moto varie.....

Offline vin-lap

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 3397
  • Pordenone - FVG
    • Mostra profilo
Re: Messa a punto motore Gas Gas 250 EC ES
« Risposta #4 il: 21 Febbraio 2018, 16:21:38 »
guarda questa pagina:
http://www.kyajet.de/?lang=it
 :333:

Bello!  :OK:

Questo è il risultato per il mio N1EF:



Praticamente una fabbrica di grasso  :V:
il bello è provare a dare - o+ dove si vuole ed avere il nuovo codice dello spillo senza scartabellare....
 smrij
moto varie.....

Offline Enzo

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 8608
    • Mostra profilo
Re: Messa a punto motore Gas Gas 250 EC ES
« Risposta #5 il: 21 Febbraio 2018, 17:41:32 »
Ma prendetevi un 4T , possibilmente a iniezione.  Vi immagino li con gli occhiali sul naso per cercare di capire cosa c'è scritto su un getto o spillo. :arar:
tanto gli occiali ce li ho sempre.... :SAD:
si può prendere anche un 2t a iniezione.... poi ci si diverte con il pc (o lo smartphone).....
Scherzo solamente, seguo con interesse  perché sono sempre stato troppo pigro per giocare con la carburazione nelle mie moto .
Suzuki V-Strom 650
Vertigo Vertical R 3

Offline alex

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 29627
  • Quartier del Piave (TV)
    • Mostra profilo
Re: Messa a punto motore Gas Gas 250 EC ES
« Risposta #6 il: 21 Febbraio 2018, 20:24:47 »
il bello è provare a dare - o+ dove si vuole ed avere il nuovo codice dello spillo senza scartabellare....
 smrij

Infatti ho provato. Indovina qual'è il risultato ottimale?
Un FEF. Penso non l'abbiano mai montato. Poi midico che se GG ha montato il NE una ragione ci sarà.

@Enzo: hai ragione, ed è un mondo al quale mi sono avvicinato di recente, perchè con Dell'Orto Mikuni e Amal di una volta io non ho fatto altro che prendere la moto e usarla. Penso questo significhi che invecchiando diventiamo tutti dei gran rompicoglioni. Per me ho la certezza  sm444
Però, e non scherzo, penso anche che sarebbe peggio trovarmi davanti delle tacche, degli spessimetri e dei comparatori per mettere in fase un 4T. Almeno un carb lo smonto e lo rimonto, ma lì non saprei dove mettere le mani.  :SAD:
Aprilia SL1000 Falco "Zia Frankenstein"

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Post: 30075
    • Mostra profilo
Re: Messa a punto motore Gas Gas 250 EC ES
« Risposta #7 il: 21 Febbraio 2018, 20:28:14 »
 :ple:  :arar:

Ktm Super Duke 1290 R

Offline vin-lap

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 3397
  • Pordenone - FVG
    • Mostra profilo
Re: Messa a punto motore Gas Gas 250 EC ES
« Risposta #8 il: 22 Febbraio 2018, 08:59:01 »
Ma prendetevi un 4T , possibilmente a iniezione.  Vi immagino li con gli occhiali sul naso per cercare di capire cosa c'è scritto su un getto o spillo. :arar:
tanto gli occiali ce li ho sempre.... :SAD:
si può prendere anche un 2t a iniezione.... poi ci si diverte con il pc (o lo smartphone).....
Scherzo solamente, seguo con interesse  perché sono sempre stato troppo pigro per giocare con la carburazione nelle mie moto .
ma hai pienamente ragione, le moto e le macchine funzionano così come sono....
però le auto le considero dei carretti a cui hanno tolto il somaro e le uso così come sono adattandomi a tutto quello che il concessionario dice "normale" (le auto come piacciono a me non le fanno più....),
per le moto non mi rassegno, anche se è nuova 4t con EFI ecc. io resto rompicoglioni e se ha troppo on-off o non mi piace come risponde al gas la devo sistemare, anche se ha "l'iniezione"......
moto varie.....

Offline vin-lap

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 3397
  • Pordenone - FVG
    • Mostra profilo
Re: Messa a punto motore Gas Gas 250 EC ES
« Risposta #9 il: 22 Febbraio 2018, 09:24:41 »
il bello è provare a dare - o+ dove si vuole ed avere il nuovo codice dello spillo senza scartabellare....
 smrij

Infatti ho provato. Indovina qual'è il risultato ottimale?
Un FEF. Penso non l'abbiano mai montato. Poi midico che se GG ha montato il NE una ragione ci sarà.
la ragione è che ai loro collaudatori piaceva così....
tutto dipende se piace anche a te....
Citazione
@Enzo: hai ragione, ed è un mondo al quale mi sono avvicinato di recente, perchè con Dell'Orto Mikuni e Amal di una volta io non ho fatto altro che prendere la moto e usarla. Penso questo significhi che invecchiando diventiamo tutti dei gran rompicoglioni. Per me ho la certezza  sm444
Però, e non scherzo, penso anche che sarebbe peggio trovarmi davanti delle tacche, degli spessimetri e dei comparatori per mettere in fase un 4T. Almeno un carb lo smonto e lo rimonto, ma lì non saprei dove mettere le mani.  :SAD:
per te dipenderà dall'età,
per me è un problema datato:
sui 2t la carburazione la risolvevo facilmente, con lo stornello (1973, dell'orto...) ci ho messo anni.....

sui 4t odio dover controllare il gioco valvole....
moto varie.....

Offline alex

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 29627
  • Quartier del Piave (TV)
    • Mostra profilo
Re: Messa a punto motore Gas Gas 250 EC ES
« Risposta #10 il: 22 Febbraio 2018, 10:48:15 »

la ragione è che ai loro collaudatori piaceva così....
tutto dipende se piace anche a te....


In linea di massima ho sempre tenuto il tutto un pelo grasso, ma solo perchè da incapace ho pensato che fosse meglio la certezza di avere un pelo di eccesso piuttosto che rischiare di essere magro.
Ma per me adesso la taratura ottimale è un pelo troppo, dal momento che si ottimizza rimanendo a girare alti, caso in cui il motore non ha nè esitazioni nè buchi. Diciamo laconicamente che è un motore che gira così e che non c'è spillo che mi dia omogeneità di carburazione su tutto l'arco di utilizzo.
Il lavoro sarebbe da fare sulle luci, e se una volta non avrei avuto il minimo tentennamento, adesso ci penso e decido di non matterci mano. Per cui va bene così, mi adeguo alla moto come sono solito fare da sempre, se è nata tonda non posso farla diventare quadrata, sarebbe come pretendere di cambiare carattere a una persona perché voglio che mi piaccia per forza.
Aprilia SL1000 Falco "Zia Frankenstein"

Offline vin-lap

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 3397
  • Pordenone - FVG
    • Mostra profilo
Re: Messa a punto motore Gas Gas 250 EC ES
« Risposta #11 il: 22 Febbraio 2018, 14:05:47 »

la ragione è che ai loro collaudatori piaceva così....
tutto dipende se piace anche a te....


In linea di massima ho sempre tenuto il tutto un pelo grasso, ma solo perchè da incapace ho pensato che fosse meglio la certezza di avere un pelo di eccesso piuttosto che rischiare di essere magro.
Ma per me adesso la taratura ottimale è un pelo troppo, dal momento che si ottimizza rimanendo a girare alti, caso in cui il motore non ha nè esitazioni nè buchi. Diciamo laconicamente che è un motore che gira così e che non c'è spillo che mi dia omogeneità di carburazione su tutto l'arco di utilizzo.
Il lavoro sarebbe da fare sulle luci, e se una volta non avrei avuto il minimo tentennamento, adesso ci penso e decido di non matterci mano. Per cui va bene così, mi adeguo alla moto come sono solito fare da sempre, se è nata tonda non posso farla diventare quadrata, sarebbe come pretendere di cambiare carattere a una persona perché voglio che mi piaccia per forza.
io prima di lavorare le luci proverei con la carburazione......
poi
Citazione
mi adeguo alla moto come sono solito fare da sempre
è sempre una opzione valida.... :SAD:
moto varie.....

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Post: 30075
    • Mostra profilo
Re: Messa a punto motore Gas Gas 250 EC ES
« Risposta #12 il: 22 Febbraio 2018, 14:16:38 »
Un mio amico, anni fa', aveva preso una Gas Gas Ec 250 da enduro di seconda mano, andava da spavento, era quasi ingestibile ai bassi regimi, se sbagliavi a dare il gas ti trovavi girato o appeso ad una pianta, aveva poi scoperto che era stata la moto di un certo Fausto Scovolo...Credo che il segreto di quel motore, fosse un sapiente utilizzo di flessibile Dremel, con una lucidatura e fresatura di tutti i condotti e luci di travaso, oltre che ad una diversa camera di squish e all'aumento del rapporto di compressione, un altro intervento utile puo' essere quello di spessorare la guarnizione tra carter e cilindro che va' a modificare il diagramma di aspirazione. Quest'ultimo era un intervento che mi era stato proposto per ovviare all'annoso problema del motore 300 della Gas Gas Ec, e cioe' all'ingolfamento nel passaggio dai bassi ai medi regimi, in quel caso, intervenire sulla carburazione non era sufficiente.

Ktm Super Duke 1290 R

Offline alex

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 29627
  • Quartier del Piave (TV)
    • Mostra profilo
Re: Messa a punto motore Gas Gas 250 EC ES
« Risposta #13 il: 22 Febbraio 2018, 14:34:08 »
un altro intervento utile puo' essere quello di spessorare la guarnizione tra carter e cilindro che va' a modificare il diagramma di aspirazione. Quest'ultimo era un intervento che mi era stato proposto per ovviare all'annoso problema del motore 300 della Gas Gas Ec, e cioe' all'ingolfamento nel passaggio dai bassi ai medi regimi, in quel caso, intervenire sulla carburazione non era sufficiente.

da quanto mi è stato assicurato da chi ha già fatto il lavoro, la soluzione sarebbe simile, perchè il pistone al PMI non scopre totalmente la luce di scarico, pochi decimi ma sufficienti a svaccare tutto.
In sostanza una minuscola diga ma abbastanza per creare un flusso di ritorno, che satura in parte la camera di scoppio di gas combusti, si mescola agli incombusti, crea difficoltà di combustione e nel contempo impedisce il lineare riempimento della camera di espansione a valle. Da qui la carenza di motore fino a quando si ristabiliscono le cose "con prepotenza". E successiva, conseguenziale esplosione agli alti.
Un difettuccio non da poco. Rimane da capire perchè sarebbe preferibile andar di flessibile sul bordo inferiore della luce di scarico invece di spessorare la guarnizione, oltre al costo superiore dell'intervento.
Aprilia SL1000 Falco "Zia Frankenstein"

Offline Enzo

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 8608
    • Mostra profilo
Re: Messa a punto motore Gas Gas 250 EC ES
« Risposta #14 il: 22 Febbraio 2018, 14:46:58 »
Ma le nuove di cui parlano bene hanno anche loro questo  difettuccio?
Suzuki V-Strom 650
Vertigo Vertical R 3