Autore Topic: Bmw F800 GS  (Letto 12308 volte)

Offline easyenduro

  • Full Member
  • ***
  • Post: 132
    • Mostra profilo
Bmw F800 GS
« il: 17 Giugno 2012, 02:46:42 »
Ciao a tutti, ho attualmente una gs800 con 7000km circa, e ne ho avuta un altra che ho dato indietro per prendere questa.
è veramente una moto totale, ci puoi andare a capo nord, come sulle mulattiere abbastanza impegnative.
Su strada è molto comoda,nonostante la sella non sia proprio comodissima, ma ci si può stare sopra diverse ore senza problemi,soprattutto su quella media alta 82cm, mentre quella alta 85 cm è più imbottita ma con materiale un pò troppo duro,però peri piloti dal 1,80 in sù permette una postura a mio avviso più rilassata, e quindi alla lunga le selle quasi si equivalgono... Bisogna dire però che con la sella a 85cm si fatica un pò a mettere i pedi a terra e a salire sulla moto.
Infatti il "difetto" di questa moto (se si può chiamare difetto...... ) è rappresentato dalle dimensioni mastodontiche e dal peso...Non è pesantissima in assoluto,infatti in ordine di marcia siamo intorno ai 200kg, a secco si parla di circa 180kg, il problema è che il peso è "in alto" e quindi si sente tutto,sia nelle manovre da fermo sia nel fuoristrada impegnativo....
Insomma, se non si stà attenti si rischia di finire spesso per terra !!!!!!
Per farvi un paragone la kawasaki z 1000 pesa diversi kg in più,ma poi quando ci sali sopra o fai manovra sembra pesare la metà....
Su strada il peso sparisce e si balla fra le curve con leggerezza,divertendosi come matti a piegare e si tengono andature sostenute col minimo sforzo.
Il motore non è potentissimo, ma è sufficiente.. Nei passi di montagna si può tenere la terza o la quarta per tanti km e andare forte, girando dai 3000 ai 5000 giri,  sopra ai 140km/h iniziano a farsi sentire un pò di vibrazioni sulle pedane e sul manubrio.
I consumi sono buonissimi, si stà sempre sopra ai 20, anche 22, 23....e si riescono a fare anche più di 350 km con un pieno.
Nella guida molto sportiva la forcella affonda un pò troppo, ma la 800gs và guidata con calma e và fatta danzare tra le curve.
La frenata è sempre buona, sia con l'abs ( disinseribile) sia senza.
Mi raccomando in fuoristrada disinserite sempre l'abs o son guai!!!!!
Per quanto riguarda il fuoristrada, l'ho provata per bene in vari contesti.....mulattiere, strarratoni,ghiaie,letti di fiumi e anche fango..
Vi dico subito che col fango o nel terreno viscido non và proprio avanti !!!!! con qualsiasi tipo di gomme.... è troppo pesante,nel fango si pianta,nel viscido scivola da tutte le parti e non stà dritta.
Quando invece il terreno è asciutto allora le cose cambiano parecchio.... Nonostante il peso elevato si riesce ad avere sempre un'ottima trazione, il motore potente (per un'enduro) viene in aiuto e si sale dappertutto.
Nelle discese e nelle curve strette bisogna fare attenzione e gestire per bene il peso della moto.
Si è invogliati ad osare sempre di più e alla fine ci si ritrova a fare molti dei percorsi tosti che si fanno con le varie enduro 250, 450, ovviamente con molta più fatica fisica, ma anche con molta più soddisfazione.... Immaginate che goduria andare in fuoristrada con gli amici che hanno le enduro racing e arrivare dove arrivano loro con un motorone enorme da 200kg!!! Un consiglio per tutti quelli che hanno intenzione di fare fuoristrada con questa moto è di non andare mai da soli !!! L'inconveniente è sempre dietro l'angolo,una scivolata, una caduta possono arrivare all'improvviso e  non si riesce quasi mai ad evitarle in tempo, perchè il peso elevato non permette di recuperare il controllo della moto, e una volta che la moto finisce a terra vi posso garantire che tirarla sù da soli non è affatto semplice......... anzi è spesso molto molto difficile se non impossibile...
Quando però si incontrano mulattiere con gradini e radici allora il gioco si fà davvero duro..... se non si è un "campione" o un pilota molto molto esperto è meglio lasciar perdere e tornare indietro..altrimenti si rischia di bruciare completamente la frizione...come è successo a me in una motocavalcata x enduro racing !!!!!  L'angolo di sterzo è molto buono, ma le dimensioni imponenti costringono a qualche manovra di troppo per girarsi... Io avevo montato i metzeler karoo ( non i karoo t),sono i più estremi, ancor più dei continental... Ma a far la differenza non è tanto il pneumatico,ma il fondo,che deve essere asciutto !!!! anche con gli anakee II sono arrivato in posti impensabili,ma c'era terreno duro e compatto... è consigliabile montare anche una piastra paramotore,perchè l'altezza da terra non è elevatissima,saremo sui 26-27cm.... anche se è raro toccare col fondo sulle rocce o sui sassi.....Le sospensioni sono piuttosto morbide e vanno bene...è regolabile solo dietro..
Lo scarico è abbastanza esposto ai graffi e agli urti, ha un suono particolare,sembra quasi un maxiscooterone cattivo, non è molto rumoroso,però fa sentire sempre la sua voce,ma non dà fastidio più di tanto...
Una volta che si abbandona lo sterrato e si torna sull'asfalto per tornare a casa,si benedice sempre di non essere su un enduro racing !! si torna a casa sui 100 - 110 km/h in tutto comfort.
La protezione dall'aria e dalle intemperie è piuttosto buona, col cupolino base rimangono un pò esposte le spalle e il casco.. probabilmente montando un cupolino più grande aftermarket le  cose migliorerebbero..
In autostrada si possono tenere i 130 senza grandi sforzi, anche se la velocità di crocera è sui 110...
Questo a mio avviso è dove è più inferiore rispetto al gs 1200, oltre che nell'affidabilità...
Col gs 1200 si fanno più di 100.000km, con l' 800 è più difficile.. Alcuni dei primi modelli hanno avuto problemi alla catena di distribuzione ( ve ne accorgete da uno strano ticchettio), io infatti ho cambiato la mia del 2008 con un' altra nuova nel 2011,proprio per questo motivo, e aveva 25000km...
ora vedremo quanti ne riuscirò a fare con questa.... Per ora 0 problemi ..
Consiglio di prenderla col computer di bordo ( consumi, marcia inserita, temperatura, autonomia) e con le manopole riscaldabili ( molto utili d'inverno)

Offline alex

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 29814
  • Quartier del Piave (TV)
    • Mostra profilo
Re: Bmw F800 GS
« Risposta #1 il: 17 Giugno 2012, 09:52:37 »
<che dire...sei davvero uno che non è avaro nei particolari!  smbrv
Comunque la mia idea è che o sei un manico bestia o sei un incosciente da rinchiudere  sm444 perchè io con la Culona manco mi ci sogno di far scalini e radici, figurarsi una cavalcata!  sm416 In ogni caso, qualunque sia la opzione scelta, va bene così!  :festa:

Dico subito una cosa: la 800GS era una papabilissima opzione al tempo in cui dovevo decidere quale endurona stradale portarmi a casa. Anzi, come ricorderanno quelli che ho tartassati fino all'avvizzimento degli zebedei, a un certo punto divenne la scelta preferita per vari fattori: peso accettabile, buona capacità di carico (io non mi metto la famiglia nei bauletti) secondaria di tipo tradizionale, estetica piuttosto riuscita, tranquillità con una buona dose di grinta da tirar fuori se e quando serve.
La mia esperienza si limita a una prova su strada (misto collinare) di meno di un'ora,con un esemplare di 7000 km se ricordo bene, gommata proprio Karoo, e devo dire che mi sono divertito abbastanza. Se ora non è nel mio garage è proprio per i motivi cui fai cenno tra le righe: sospensioni cedevoli quando si alza l'andatura (per farci qualcosa un amico ha dovuto sistemare con una cartuccia Ohlins, quindi con 1000 euro in più) e con un TTX al posteriore (e via di altri 1000). Questo mi impedì di godermela, visto che sottocoppia era davvero fiacca, ed entrando  in coppia le sospensioni accendevano la lucina di allarme nel cervello.
Poi la mancanza degli snodi alle leve pedale, ed altri particolari insignificanti, mi fecero propendere per altro. Ad esempio, la posizione di guida obbligata, perchè è davvero impossibile muoversi in sella in senso longitudinale. Sinceramente un peccato, perché sono certo che con pochi accorgimenti sarebbe una moto "quasi totale"molto più della sorella maggiore.
Aprilia SL1000 Falco "Zia Frankenstein"
SWM RS 500 R

Offline easyenduro

  • Full Member
  • ***
  • Post: 132
    • Mostra profilo
Re: Bmw F800 GS
« Risposta #2 il: 17 Giugno 2012, 13:54:34 »
Si hai ragione, con pochi accorgimenti sarebbe proprio perfetta.....
Cmq non sono un gran manico..... :67:
più che altro sono un incosciente da rinchiudere :57:
Pensa che presi la prima gs 800 nel 2008 al posto della easy 230 pensando di farci quasi le stesse cose !!!!! e il bello è che sono proprio andato negli stessi posti, solo che ogni volta che tornavo a casa c'era un ammaccatura nuova...... poi ho chiuso in bellezza bruciando la frizione e rimanendo a piedi in cima a un greppo sperduto....
Cmq ora ho imparato la lezione...... nel senso che ho preso l'800 nuova e non la porto più nel fuoristrada troppo impegnativo e poi mi sono ripreso anche la hm230, così la posso strapazzare per benino... :72:
Cmq tornando all'800, su strada se uno non ha velleità sportive direi che và più che bene.. e l'usato tiene abbastanza bene..la mia aveva 3 anni e 25000km, più il problema della catena di distribuzione (ci volevano circa 1000euro per ripararlo...c'è da tirar giù tutto il blocco) più graffi e ammaccature varie, e il concessionario mi ha dato 7500euro..

Offline kermit

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 8063
    • Mostra profilo
Re: Bmw F800 GS
« Risposta #3 il: 17 Giugno 2012, 22:25:38 »
 sm416
e' una gran moto, anch'io l'ho presa per farci di tutto...
poi... considerando gli immensi sforzi per l'acquisto (di una moto in straofferta con 3 mesi di vita)... mi sono sempre detto, che fuoristrada... non credo di osare!
per me e' troppo preziosa, anche se quando o fatto enduro, non sono mai caduto... non vorrei iniziare proprio con questo prezioso giocattolo...
 :erd:
Cerchiamo di lasciare il mondo migliore di come lo abbiamo trovato!

Triumph scrambler 1200
EM escape

kappa

  • Visitatore
Re: Bmw F800 GS
« Risposta #4 il: 17 Giugno 2012, 23:14:46 »
Cmq tornando all'800, su strada se uno non ha velleità sportive direi che và più che bene.. e l'usato tiene abbastanza bene..la mia aveva 3 anni e 25000km, più il problema della catena di distribuzione (ci volevano circa 1000euro per ripararlo...c'è da tirar giù tutto il blocco) più graffi e ammaccature varie, e il concessionario mi ha dato 7500euro..

Ma perchè dalle mie parti non ci sono concessionari del genere?  sm470

Superzot

  • Visitatore
Re: Bmw F800 GS
« Risposta #5 il: 31 Agosto 2012, 11:56:21 »
Mi permetto di suggerire sempre di guardare bene e con spirito critico le foto di questa moto che compaiono sul sito di BMW Motorrad, giusto per non farsi illusioni su quelle che sono le vere capacità di questa moto. Infatti sul sito si vedono sempre foto in cui la F800GS è su strade bianche o su sterrati abbastanza "easy". Chi volesse farci sterrati veramente tosti e impegnativi credo che resterebbe deluso, a meno che non sia un gran manico nel condurla e abbia preparato la moto come si deve (principalmente sospensioni e gomme).
Io ce l'ho da circa un anno e mezzo, adesso sono quasi a 10.000 km, e ne sono molto soddisfatto. Non ho esigenze di correre come un pazzo (forse perché non ne sono capace e voglio anche guardarmi il panorama), il motore mi sembra molto valido, ha poche vibrazioni e non fastidiose, consuma poco (e con la benzina a quota 2€ non mi sembra un aspetto secondario!), e secondo me esteticamente ha il suo fascino. Credo che i suoi difetti siano: il prezzo (costa cara, proprio cara), la sella normale è dura, bisogna abituarsi alla disposizione insolita dei comandi elettrici, all'inizio bisogna abituarsi anche ai freni che sembrano avere poco mordente (in realtà ce l'hanno ma bisogna tirare di più la leva).
Secondo me se BMW abbassase un po' il prezzo, o almeno includesse gli optional nel prezzo attuale, avrebbe ancora più successo. Ovviamente chi ha esigenze di mezzi più performanti pretenderebbe forcella regolabile e con migliori prestazioni, più motore, meno peso, ecc. però non mi sembra malvagia.
Un saluto a tutti.  :)

Giuliano


P.S. Sulle 800GS più recenti il computer di bordo non riporta l'autonomia residua (che potrebbe essere un dato molto inattendibile) ma da quanti km si è entrati in riserva. Ecco, un'altra cosa che sarebbe comodo è un serbatoio più capiente (attualmente porta 16 litri); però sta sotto la sella, e credo che lì sotto non ci sia più spazio.

Offline kermit

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 8063
    • Mostra profilo
Re: Bmw F800 GS
« Risposta #6 il: 31 Agosto 2012, 15:49:30 »
ma la mia e' una 2010, a parte che cercando si possono fare affari, basta pazientare...
comunque il computer di bordo da' l'autonomia a scalare, quando entra in riserva, oltre alla spia, si sposta in automatico sulla stima residua di percorrenza.

chiedo quindi agli altri possessori che gomme montano, sono molto tentato di rimettere le scorpion trail, pero' se in un futuro trovo qualcuno per fare dei giretti off "easy", perché sempre col valore della moto non andrei sull'impegnativo, poi va male...
fasciarsi la testa prima di essersela rotta non va bene, ma nemmeno avere le fette di salame sugli occhi!
a oggi sarei tra le scorpion trail e le mt90....
Cerchiamo di lasciare il mondo migliore di come lo abbiamo trovato!

Triumph scrambler 1200
EM escape

gianni

  • Visitatore
Re: Bmw F800 GS
« Risposta #7 il: 31 Agosto 2012, 20:59:16 »
 sm419 Mattia per il dettaglio del tuo resoconto e per la tua bravura nell'aver osato fare quel che hai fatto con una moto di quella "taglia"!  :PDT_Armataz_01_37:

Le sensazioni che hai ricavato dalla tua esperienza torneranno certamente utili a chi vorrà affinare una sua opinione con la moto bavarese
Avevo valutato la possibilità di prendere l'800 GS lo scorso anno...ma volevo troppo provare la KTM 990 Adventure, che per molti versi la vedo più l'alternativa giusta anzichè il GS1200

Come ha già fatto notare Alex probabilmente la Kappona è più "concepita" per un uso "sportivo", per sospensioni, dotazioni e impostazione; mentre la BMW la vedo più turistica...

Sarebbe interessante che la BMW riuscisse a vedere un po più in la del suo solito marketing e ne proponesse una versione più votata al fuoristrada...magari sfruttando il marchio Husqvarna che ha già a listino prodotti enduristici...purtroppo sono tedeschi e non hanno la nostra fantasia e la nostra inventiva... :SAD:

Per quanto riguarda l'autonomia residua che segnala il computer di bordo, bisogna solo capire come funziona ma posso garantire che è uno strumento molto utile. Al limite avrei aggiunto una spia di livello che segnali la quantità di carburante della riserva, perchè il computer non fa altro che basarsi sul consumo istantaneo come dato di riferimento per calcolare l'autonomia residua, infatti basta procedere ad andatura minore per aumentare i km che ancora si possono percorrere anche se lui ne segnalerebbe di meno. I computer sono in gamba  fare i calcoli, ma non sono certo intelligenti!

Offline alex

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 29814
  • Quartier del Piave (TV)
    • Mostra profilo
Re: Bmw F800 GS
« Risposta #8 il: 31 Agosto 2012, 21:17:38 »
Sarebbe interessante che la BMW riuscisse a vedere un po più in la del suo solito marketing e ne proponesse una versione più votata al fuoristrada...magari sfruttando il marchio Husqvarna che ha già a listino prodotti enduristici...purtroppo sono tedeschi e non hanno la nostra fantasia e la nostra inventiva... :SAD:

sarebbe fantastico invece che BMW attingesse al know-how Hsq per produrre una vera endurona fatta come solo i Teteski sanno farle. Nn però come un Tigre II  sm444 perchè "tefe exxere resistende!!" Allora si che ne vedremmo una interessante a 360°...
Aprilia SL1000 Falco "Zia Frankenstein"
SWM RS 500 R

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Post: 30653
    • Mostra profilo
Re: Bmw F800 GS
« Risposta #9 il: 31 Agosto 2012, 22:57:27 »
Veramente l'hanno anche fatta una moto Husqvarna con il motore del Bmw F 800 Gs, ma e' una moto da tornanti e non certo da fuoristrada, che pero' sembra uscita dalle fonderie di ghisa di Leningrado durante la guerra, pero' un po' meno "raffinata", per adesso in giro ne ho vista soltanto una...

http://www.motoblog.it/post/31283/husqvarna-nuda-900-e-nuda-900r-nuove-foto-e-dati-tecnici-ufficiali

sono sempre piu' convinto che la Husqvarna serva alla Bmw per scaricare spese e pagare meno tasse, non esiste un'altra spiegazione, visto le moto che continuano a proporre.... sm415 sm415 sm415

Ktm Super Duke 1290 R

matty-78

  • Visitatore
Re: Bmw F800 GS
« Risposta #10 il: 19 Ottobre 2012, 19:07:43 »
ho appena acquistato la f800gs, al posto del povero sh300...beh la uso casa-lavoro e devo dire che è eccezionale...sia nei consumi da scooter che nelle prestazioni.
gran gran mezzo
 smrij

Superzot

  • Visitatore
Re: Bmw F800 GS
« Risposta #11 il: 19 Ottobre 2012, 19:11:27 »
ho appena acquistato la f800gs, al posto del povero sh300...beh la uso casa-lavoro e devo dire che è eccezionale...sia nei consumi da scooter che nelle prestazioni.
gran gran mezzo
 smrij

Congratulazioni!   sm419   :OK:   :gno:

Offline alex

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 29814
  • Quartier del Piave (TV)
    • Mostra profilo
Re: Bmw F800 GS
« Risposta #12 il: 19 Ottobre 2012, 23:22:31 »
Ebbrà il Matty!!  :OK:
Aprilia SL1000 Falco "Zia Frankenstein"
SWM RS 500 R

Offline kermit

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 8063
    • Mostra profilo
Re: Bmw F800 GS
« Risposta #13 il: 20 Ottobre 2012, 12:35:06 »
e vedreai anche sulle curve dei passi!
 smbrv
Cerchiamo di lasciare il mondo migliore di come lo abbiamo trovato!

Triumph scrambler 1200
EM escape

kappa

  • Visitatore
Re: Bmw F800 GS
« Risposta #14 il: 20 Ottobre 2012, 23:54:13 »
ho appena acquistato la f800gs, al posto del povero sh300...beh la uso casa-lavoro e devo dire che è eccezionale...sia nei consumi da scooter che nelle prestazioni.
gran gran mezzo
 smrij


 :singing: :singing: :singing: