Autore Topic: Big Cow First-timer  (Letto 4184 volte)

Offline alex

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 29814
  • Quartier del Piave (TV)
    • Mostra profilo
Big Cow First-timer
« il: 07 Ottobre 2012, 17:22:59 »
Ho ricevuto la visita di alcuni amici per un giro dolomitico, si sono presentati con queste cavalcature:
- BMW R1200 GS Rally
- BMW R1200 GS ADVENTURE
- BMW R1200 GS Black
- BMW 1150 GS

In questo marasma di teste sporgenti e brilluccicose, una carotona sporca, con gomme finite e sotto tagliando.
Ci si vede alle 8:30, in realtà si parte alle 9 passate, caffè, brioche, sigarettina, pipì... insomma sono esseri umani  sm444
Scendendo dal Passo Giau (regalo ottobrino: mai e poi mai eravamo riusciti a vedere 6 file di guglie nonostante il meteo desse pioggia)  la carotona mi dà qualche pensiero unito a un po' di spago: in scalata, o anche in apertura, il posteriore scoda leggermente. Nulla di che, ma la cosa mi mette apprensione e finisco per trotterellare fino a valle, dove mi attendevano in gruppo per ripartire dopo caffè, sigaretta, pipì eccetera. però.
Però, si avvera il destino. Quello che era un accenno labile lasciato a mezzo la sera prima durante la cena, si prospetta brutalmente con cruda realtà. marko mi fa "dai, prendi la mia che facciamo il Pordoi a moto scambiate".
Ehm.. Ergh... insomma, dietro mi scoda, facciamo che la tengo ancora un po' per vedere che ha e poi vediamo. Cerco di allontanare il momento in cui dovrò poggiare le chiappe su un Giesse rally di maggio 2012.
Ma arrivati al Falzarego, la Culona si comporta in modo degno. Forse incompatibilità con l'asfalto del Giau, o magari superlavoro?
Si, perchè va detto che in mano a mucchisti esperti, la carota deve mettersi alla frusta, per tenere il ritmo e farsi rispettare. Significa che è tutto più piega, più staccata, più gas, più rapidità, più precisione. Tutto più. E sudando come un pinguino reale a Tunisi, con gli occhi talmente fissi da farmi venire i dolori alle tempie, me li studiavo, in valle, salendo al passo, in discesa:
Piegavo quasi il doppio, davo manate sulla manopola, eppure quelli sembravano in parata sul lungolago, in cerca di un parcheggio e di una gelateria.
Per farla breve, sul Falzarego io ho lasciato il kappone a marko e mi sono inerpicato sulla Chianina teutonica, assitito impietosamente nella procedura antifurto che potrebbe far impallidire l'allineamento delle piattaforme inerziali di un Bombardiere transcontinentale del XXI secolo.
Sensazione strana, mi ricorda qualcosa ma non so bene cosa, forse qualche impressione sepolta nella notte dei tempi. La pedana è un po' bassa, e la gamba si distende bene, raccolta ma senza sacrificio. Mi manda lievemente in apprensione il bilanciamento da fermo, ma il peso che avverti non ha intenzione di buttarsi improvvisamente di lato, nè di trascinarti verso fondovalle. Mah, frizione, prima. leva a manubrio morbidissima, resistente invece il pedale. manco ci faccio tanto caso: so che dovrò buttarmi giù senza perdere contatto col gruppo, nè ritardarlo. Mi si secca la lingua.
Stacco, si muove. Mi metto a centro gruppo, dò il gas che sono abituato a dare, mi ritrovo primo in un baleno. Ok, capito.
Arriva subito una sensazione: senti sempre sia l'anteriore che il posteriore. Impressione che non mi abbandonerà per 40 chilometri abbondanti, ossia fino a fondovalle dopo il Pordoi. Insomma, mi pareva che la moto mi dicesse che fa ogni singola ruota in ogni singolo momento. Inizio a sentirmi sollevato, ma adesso lì in fondo c'è una curva a sinistra e la strada spiana. Vediamo, pinzata leggera, poi più decisa, sembra un'automobile, la senti frenare tutta assieme, non trasferisce praticamente nulla e anche le braccia sforzano meno. Scalo, e sento subito che forse l'ho fatto troppo presto, o troppo velocemente... insomma come se una mano avesse preso la moto e cercasse di trattenerla da dietro. Anomalo. Ma ormai devo fare la piega, altrimenti quelli dietro mi spingono fuori nel burrone. la metto giù, lei va giù. troppo. Mi chiude anticipando la corda. Correggo, poi raddrizzo e vado dall'altra parte, a destra: piega riuscita, ma mi allarga. Sconforto. Ma ho capito perchè gli altri vanno così larghi per curvare a destra, invadendo anche l'altra corsia quando l'andatura è sostenuta. OK, memorizzato.
Quando hai capito queste due o tre cose, il Giesssssss ci pensa lui. Tu giri lo sterzo, tiri le leve, lui ti porta dopo la curva, mette la ruota dove vuoi, e solo lì.
Filoguidato.  sho
Insomma non ci ho messo che una manciata di curve, in discesa e tenendo il ritmo del gruppo: non ho imparato a guidare la Mucca, ma padroneggio le nozioni elementari.
Il Pordoi in salita è stato divertentissimo, cambia direzione col pensiero, annulla il suo peso facendolo evaporare, gas morbido e lei sale. ecco perchè nello stretto non gli stavo dietro.... allarghi la destra, scali sottocoppia. Due regole in tutto. Non occorre quasi neanche cercare la traiettoria, tanto puoi fare solo quella, come, ripeto, essere in macchina. E rimani rilassato come in macchina, manca solo il CD.
In discesa le cose cambiano di poco anche se ci sono tornanti, non si frena in curva, si scala pochissimo, con la terza fai un passo alpino intero si a a salire che a scendere, e vai anche come un treno.
Giela restituisco contento della scoperta, e la conferma che il rispetto se lo merita. Rimane ostico per i miei gusti estetici, non è adrenalinico, ma è una signora moto. Però, lo confesso, piacevolmente sorpreso mi riprendo la mia carotona difettosa tutto contento, perchè c'è da sudare su altri 5  passi, prima di sera.
« Ultima modifica: 07 Ottobre 2012, 23:51:32 da alex »
Aprilia SL1000 Falco "Zia Frankenstein"
SWM RS 500 R

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Post: 30653
    • Mostra profilo
Re: Big Cow First-timer
« Risposta #1 il: 07 Ottobre 2012, 17:39:21 »
Ci mancavi solo piu' te a mandarmi in confusione, eri mi stavo gia' cercando una Transalp prima serie, oggi mi vieni a dire quello che ho notato quando giro con i miei amici giessedotati, cioe' che io sono li che mi scanno con una moto troppo corta che patisce anche i lombrichi spiaccicati sull'asfalto, mentre gli altri sono li' che "dormono" sulle loro poltrone da 250 chili, ma dormono piegando fino al cavalletto centrale, quindi mi "lanci" un messaggio molto pericoloso e cioe' che devo iniziare a leggere i depliants del lato "oscuro" della forza? :73: sm41
Comunque e' bello cambiare idea.... :sig:

Ktm Super Duke 1290 R

Offline marc59

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1036
    • Mostra profilo
Re: Big Cow First-timer
« Risposta #2 il: 07 Ottobre 2012, 17:45:46 »
ho pochissima esperienza di guida su moto da strada, però leggendo queste righe quasi mi sembrava di guidarla sù e giù per i passi.

dalla mia esperienza di appassionato lettore, posso dire che, se mentre leggi, le immagini iniziano a scorrere quasi inconsciamente nella testa, significa che lo scrittore è  smbrv smbrv
Yamaha WR 250 F

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Post: 30653
    • Mostra profilo
Re: Big Cow First-timer
« Risposta #3 il: 07 Ottobre 2012, 17:47:33 »
"lo" teniamo qui per quello...... :57: :57: :57: :bins:
Me lo sono letto tre volte e ho anche preso freddo.... :73: :arar:

Ktm Super Duke 1290 R

Offline marc59

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1036
    • Mostra profilo
Re: Big Cow First-timer
« Risposta #4 il: 07 Ottobre 2012, 17:56:50 »
"lo" teniamo qui per quello...... :57: :57: :57: :bins:
Me lo sono letto tre volte e ho anche preso freddo.... :73: :arar:


sì infatti, odia i trespolisti  sm444 sm444 sm444, però scrive così bene  :OK:
Yamaha WR 250 F

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Post: 30653
    • Mostra profilo
Re: Big Cow First-timer
« Risposta #5 il: 07 Ottobre 2012, 18:11:07 »
Il brutto e' che mi ha dato conferma delle sensazioni che ho avuto io guidando il Bmw R 1200 Gs, e' cioe' che e' una moto facile, che ti permette di tenere delle medie di tutto rispetto in tutta sicurezza, senza stancarsi  e senza avere problemi di gomme troppo sportive, di asfalto sconnesso e ti lascia pure fare le strade sterrate, un bel casino adesso.... smban smban smban

Ktm Super Duke 1290 R

Offline marc59

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1036
    • Mostra profilo
Re: Big Cow First-timer
« Risposta #6 il: 07 Ottobre 2012, 18:26:31 »
possibile che i possessori siano tutti fighetti e/o granosi?  :OK: :OK: :OK:

se ne vendono un fottio, malgrado il prezzo non propriamente popolare, un motivo ci sarà  :72:

è un bel casino sì  smban smban smban, perchè il mezzo merita sicuramente grande rispetto  sm13
Yamaha WR 250 F

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Post: 30653
    • Mostra profilo
Re: Big Cow First-timer
« Risposta #7 il: 07 Ottobre 2012, 18:32:10 »
E' una moto da quasi ventimila Euro, sara' anche di moda, non lo discuto e tanto di cappello al marketing Bmw, ma la Gs e' nelle mani dei motociclisti di tutto il mondo, anche di quelli che la moda non sanno nemmeno che cosa sia! :PDT_Armataz_01_37:

Ktm Super Duke 1290 R

Superzot

  • Visitatore
Re: Big Cow First-timer
« Risposta #8 il: 07 Ottobre 2012, 18:34:09 »
E' brutto quando le certezze si incrinano, però un tizio un giorno disse che solo gli stolti non cambiano idea.   :sig:

...Usa la forza, Luke...

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Post: 30653
    • Mostra profilo
Re: Big Cow First-timer
« Risposta #9 il: 07 Ottobre 2012, 18:38:38 »
Se prendo una Bmw devo andare ad abitare via..... sm409 :arar:

Ktm Super Duke 1290 R

Superzot

  • Visitatore
Re: Big Cow First-timer
« Risposta #10 il: 07 Ottobre 2012, 18:40:36 »
A meno che per voi non sia indispensabile averla nuova (una specie di "jus primae noctis" motociclistico) ci sono tanti usati che sono usati poco. Se poi si considera che è appena uscito il nuovo modello, e che tanti fighetti la vorrano, ecco... intravedo una soluzione ragionevole.

@Valchisun: Perché dovresti trasferirti? la gentile consorte non gradisce le moto tedesche?

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Post: 30653
    • Mostra profilo
Re: Big Cow First-timer
« Risposta #11 il: 07 Ottobre 2012, 18:46:18 »
No e' perche' gli amici mi farebbero la festa, hai presente nel west, con catrame e piume?

 sm91 sm91 sm91 zzz zzz zzz zzz

Ktm Super Duke 1290 R

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Post: 30653
    • Mostra profilo
Re: Big Cow First-timer
« Risposta #12 il: 07 Ottobre 2012, 18:59:34 »
Per Alex: poi ci dici quanto ti ha dato la Bmw per la marchetta..... :hee20hee20hee:

Ktm Super Duke 1290 R

Offline marc59

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1036
    • Mostra profilo
Re: Big Cow First-timer
« Risposta #13 il: 07 Ottobre 2012, 19:03:35 »
No e' perche' gli amici mi farebbero la festa, hai presente nel west, con catrame e piume?

 sm91 sm91 sm91 zzz zzz zzz zzz

Ne avevo intuito il motivo.

Però, se ci pensi un attimo, la cosa potrebbe anche essere divertente:

O raga, arriva Sergio con la mucca nuova  :hee20hee20hee: :hee20hee20hee: :hee20hee20hee:.
Ciao Sergio, allora si và?
Sì, però andate avanti voi, che ciò la moto nuova  :arar: :arar: :arar:
Prima curva, carota, seconda curva, bucati, terza curva, kauasgnachi  :arar: :arar: :arar:

In cima al passo, silenzio di tomba, nessuno ha più voglia di scherzare.    RESPECT  adoremus adoremus adoremus
Yamaha WR 250 F

Superzot

  • Visitatore
Re: Big Cow First-timer
« Risposta #14 il: 07 Ottobre 2012, 19:21:46 »
No e' perche' gli amici mi farebbero la festa, hai presente nel west, con catrame e piume?

 sm91 sm91 sm91 zzz zzz zzz zzz

Se - come dice Alex - alla seconda curva sei già in testa al gruppo dovranno faticare parecchio per coprirti di pece e piume.   :pernacchia:

 :siga: