Autore Topic: Sulle orme dei Legionari  (Letto 930 volte)

Offline alex

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 29627
  • Quartier del Piave (TV)
    • Mostra profilo
Sulle orme dei Legionari
« il: 16 Agosto 2013, 08:48:35 »
Ieri avevo deciso di rimanere a casa, ma alla fine chi ce la farebbe? Allora ho preso la Culona e mi sono fatto un tratto della via Claudia Augusta Altinate, strada militare romana che congiungeva il Castrum di Quarto d'Altino con Donauwörth, in Baviera.



Nulla di particolarmente eroico, infatti ho percorso solo agevoli sterrati, e stradine meraviglisamente desertiche in mezzo al bosco, ma se un giro viene fatto con la mente, prima di tutto, allora ecco che anche un piccolo spostamento diviene una immersione nel paesaggio, la storia e la cultura.

La prima parte la conoscete già, è quella in cui la pavimentazione originale è stata tagliata in due tratti da un nastro di asfalto arrampicandosi verso il passo di Praderadego



Non sono mancati incontri nei punti più sperduti. Questa è una provvidenziale fontanella "antropomorfa"


A volte la ricerca del tracciato originale conduceva a situazioni improponibili per la Culona, ed il dietro-front era obbligato


Questo è il Castello di Zumelle. Nato nel Isec. A. C. come torre di avvistamento, divenne fortificazione di controllo del transito all'epoca delle invasioni barbariche, per poi passare di mano in mano durante le lotte feudali



Il tutto è stato visitato alternando (come detto prima) strade spedrute e alquanto dissestate a sterrati comunque agevoli, se non in pochi punti particolari. Il bello del tutto è stato che, come accade di rado, per la maggior parte del percorso mi sono spostato lontano dall'urbanizzazione intensiva che caratterizza la zona in cui vivo.



Ora mi è venuta l'idea di percorrere la Claudia Augusta Altinate interamente, dall'origine fino a destino, usando unicamente il percorso originale. Studierò se è possibile.

« Ultima modifica: 16 Agosto 2013, 08:55:13 da alex »
Aprilia SL1000 Falco "Zia Frankenstein"

Offline cota

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1734
    • Mostra profilo
Re: Sulle orme dei Legionari
« Risposta #1 il: 16 Agosto 2013, 19:31:34 »
E' bello ripercorrere la storia. :OK:

Online Lamberto

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 7424
    • Mostra profilo
Re: Sulle orme dei Legionari
« Risposta #2 il: 16 Agosto 2013, 21:04:54 »
Bella e originale l'idea!
Penso che ci siano diversi percorsi in Italia che possano offrire siti interessanti da visitare contemporaneamente
avendo la possibilita' di percorrere degli sterrati.
...qualche amico ha idea dove e' possibile trovare questo genere di giri?

Offline alex

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 29627
  • Quartier del Piave (TV)
    • Mostra profilo
Re: Sulle orme dei Legionari
« Risposta #3 il: 16 Agosto 2013, 22:47:23 »
Io penso che ce ne siano a iosa ovunque ci sia un confine. Tra Romani, mercanti e contrabbandieri ce ne sono a iosa, so che ce ne sono per esempio in Valtellina, come anche la via degli "zattéri" qui in Veneto-TAA, percorsa da coloro i quali poi sarebbero ridiscesi via fiume su zattere fatte coi tronchi da utilizzare a Venezia in Arsenale.
Oggi mi sono documentato e mi è stato rammentato che il gestore di una locanda del Passo di Praderadego ha percorso, nei primi anni 80, l'intera strada, a piedi e per giunta mangiando e...vestendosi come i romani di allora. Approfondirò, lo conosco da una vita, e non è tanto per dire.

Trovo anche io che sia molto valido dare un pizzico di senso ai giri in moto, insomma andando oltre la solita marcia forzata su e giù per i passi. Come dice Cota, è bello percorrere la storia. Ma anche qualsiasi altro motivo va bene, l'importante è stare in moto e imparare, capire e aggiungere un tassellino a quel che siamo, che sappiamo, percorrere strade secondarie, dimenticate a volte e fuori delle rotte turistiche, per di più utilizzando la nostra passione.
Aprilia SL1000 Falco "Zia Frankenstein"

Offline vin-lap

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 3397
  • Pordenone - FVG
    • Mostra profilo
Re: Sulle orme dei Legionari
« Risposta #4 il: 16 Agosto 2013, 22:52:52 »
Bel giro! :PDT_Armataz_01_37: sm419
moto varie.....